Come preparare la crema pasticcera al pistacchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Negli ultimi anni si è diffuso sempre di più l'utilizzo del pistacchio in cucina, soprattutto per la preparazione di svariate tipologie di dolci. Il pistacchio rimane un ingrediente davvero particolare, che racchiude sapori indescrivibili grazie alla sua dolcezza ma allo stesso tempo grazie al suo sapore deciso e inconfondibile. Sono moltissime le ricette che prevedono l'utilizzo del pistacchio per la preparazione di svariati dolci e tra le cose più squisite da poter preparare in casa, potete concentrarvi a creare una crema pasticcera al pistacchio davvero ottima, da servire direttamente in delle ciotoline o perfetta come farcitura per biscotti, torte e crostate. Ecco come prepararla!

27

Occorrente

  • 500 ml di latte intero
  • 2 tuorli
  • 80 g di fecola di patate
  • 160 g di zucchero semolato
  • 1 baccello di vaniglia
  • 4 cucchiai di crema al pistacchio spalmabile già pronta
37

Selezionare gli ingredienti

Iniziate il procedimento, selezionando gli ingredienti che andranno a comporre la vostra crema pasticcera al pistacchio. È importante sempre acquistare già in barattolo una crema al pistacchio spalmabile, che dovrà essere inserita all'interno della crema pasticcera per dare ancora più sapore, oppure, potete semplicemente prepararla in casa, utilizzando dei pistacchi di Bronte pelati, un po' di zucchero e qualche cucchiaio di latte. Inoltre è fondamentale, anche acquistare un baccello di vaniglia e non le classiche bustine di vanillina. Recuperate per finire, tutto il resto degli ingredienti che sicuramente avrete già in casa.

47

Preparare il composto

Una volta selezionati gli ingredienti, dovrete iniziare a sbattere i tuorli all'interno di una ciotola con lo zucchero utilizzando una frusta elettrica da cucina. I tuorli e lo zucchero, dovranno diventare cremosi e molto chiari. Una volta che i tuorli e lo zucchero saranno amalgamati per bene, dovrete aggiungere la fecola di patate setacciata e poco per volta, anche il latte freddo continuando a mescolare con la frusta elettrica per evitare la formazione di grumi. Solo alla fine, dovrete aggiungere un paio di cucchiaini di crema di pistacchio già pronta e mescolare il tutto energicamente.

Continua la lettura
57

Cuocere e comporre la crema

Trasferite il composto all'interno di un pentolino antiaderente che dovrete riporre sul fuoco a fiamma molto bassa. Aggiungete all'interno del composto il baccello di vaniglia e continuate a mescolare la vostra crema fino a quando non diventerà abbastanza densa. Una volta che la crema sarà pronta, lasciatela raffreddare e copritela con una pellicola trasparente. Quando la crema sarà fredda, potrete servirla direttamente in delle coppette per mangiarla semplicemente con un cucchiaino o potrete utilizzarla per la farcitura di parecchi dolci.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate solo i tuorli per la preparazione della crema.
  • Con gli albumi rimasti, potete preparare delle meringhe.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la crema pasticcera con il Bimby

La morbida e deliziosa crema pasticcera si può adoperare in diverse ricette di cucina, grazie al proprio raffinato sapore intenso. Questo alimento risulta ottimale per farcire o guarnire varie tipologie di torte, ma si trasforma anche in un gustoso dessert...
Dolci

Come preparare i tortelli fritti alla crema pasticcera

Carnevale è il periodo più allegro dell'anno per sue tradizioni e le sue maschere. Per renderlo piacevole si festeggia in particolare quando si hanno bambini. Spesso per accontentarli si fanno dei dolcetti di vario tipo. Tra i tanti i tortelli fritti...
Dolci

Come preparare la crema pasticcera al caffè

Amanti del caffè? Questa è la ricetta per voi. La crema pasticcera al caffè rappresenta una variante più gustosa e decisa, rispetto alla versione tradizionale. Si può utilizzare per preparare moltissimi dolci, dalle torte morbide alle crostate. Servita...
Dolci

Come preparare una crostata con crema pasticcera e frutta

La crostata con frutta e crema pasticcera rappresenta uno dei dolci più adatti al periodo primaverile. I suoi colori e il suo sapore delicato e fresco ne sono la prova. Basterà avere un po' di manualità con la lavorazione della pasta frolla. Per il...
Dolci

Come preparare i cannoncini di sfoglia con crema pasticcera

I cannoncini di sfoglia con crema pasticcera, sono dolci tipici della tradizione pasticcera italiana, ce fanno impazzire sia bambini che adulti. Questi dolci, sono formati da un involucro di pasta sfoglia a spirale e sono ripieni di deliziosa crema pasticcera....
Dolci

Come preparare i bignè alla crema pasticcera

I bignè alla crema pasticcera sono un classico della pasticceria italiana. I bignè sono ottimi da mangiare singolarmente oppure possono essere utilizzati per decorare) torte più complesse. Per preparare l’impasto dei bignè bisogna fare molta attenzione...
Dolci

Come preparare la crema pasticcera con il microonde

La crema pasticcera è un ingrediente in grado di arricchire tantissimi dolci ma possiamo anche godercela in purezza, versandola in una tazza accompagnata da dei biscotti. Che la crema sia una parte integrante della vostra ricetta o l'assoluta protagonista,...
Dolci

Come preparare la torta con crema al pistacchio e mandorle

Quando avete voglia di coccolare voi stessi e i vostri cari con qualcosa di speciale, potete preparare questa torta con crema al pistacchio e mandorle, che porterà nella vostra cucina un poco di Sicilia! La produzione di questi frutti, raggiunge infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.