Come preparare la crostata al cioccolato e Pandoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Spesso nel periodo natalizio abbiano del pandoro in esubero e non sappiamo come consumarlo. Ci sono un sacco di dolci dove il pandoro è protagonista e viene utilizzato come base per creme, mousse, ripieni ecc. Può essere farcito, guarnito o semplicemente decorato. Può essere un originale sostituzione del pan di spagna nelle torte o dei savoiardi nel tiramisù. Insomma è un ingrediente facilmente adattabile e che offre spunti per numerose ricette. In questa guida vedremo come preparare la crostata pandoro e cioccolato.

27

Occorrente

  • 155 grammi di burro, più quello utilizzato per ungere la crostata
  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 75 grammi di nocciole finemente tritate
  • 200 grammi di farina
  • Un uovo sbattuto
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaino e mezzo di scorza d'arancia
  • 365 grammi di cioccolato fondente col 70% di cacao (per la farcitura)
  • 25 grammi di sciroppo di glucosio oppure miele (per la farcitura)
  • 85 grammi di burro (per la farcitura)
  • 400 ml di panna da montare
37

Per fare la base biscottata, amalgamare insieme lo zucchero ed il burro, poi aggiungete la farina, le nocciole, il sale e la scorza d'arancia. Unitevi 30 grammi d' uovo sbattuto e mescolate lentamente in modo da ottenere una pasta liscia e compatta. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigo per un'ora.

47

Preriscaldare il forno a 170 gradi. Togliete l'impasto dal frigo, infarinate un piano di lavoro e stendetelo ottenendo uno strato dello spessore di 5 millimetri. Imburrate una teglia apribile dello spessore di 23 centimetri, poi foderatela con la pasta ottenuta.

Continua la lettura
57

Spennellate la base di biscotto con l'uovo sbattuto e forarla con una forchetta. È consigliabile farla riposare altri 20 minuti, prima della cottura. Lasciate cuocere la pasta per circa 15-20 minuti, avendo cura di metterci sopra dei fagioli per impedire alla crostata di deformarsi. Una volta cotta, fatela raffreddare mentre preparate la farcitura al pandoro e al cioccolato.

67

Fate il cioccolato a pezzi e metteteli dentro un recipiente. In un pentolino, scaldate a fuoco lento lo sciroppo di glucosio assieme alla panna, facendo attenzione a non portare ad ebollizione. Se non riuscite a reperire lo sciroppo di glucosio, ingrediente che si usa soprattutto in pasticceria, potete usare del miele. Una volta caldo, versatelo sopra i pezzi di cioccolato e mescolate fino a quando non si saranno sciolti. A questo punto, aggiungete il burro fino a formare un composto omogeneo.

77

Riponete la in frigo per qualche minuto. Nel frattempo, sbriciolate il pandoro. Non appena il composto si sarà raffreddato, tiratelo fuori dal frigo ed unitevi il pandoro sbriciolato. Una volta ottenuto un composto omogeneo, mettetelo lentamente nella crostata in modo uniforme. Mettete la crostata al cioccolato in frigo per almeno 4 ore (o meglio, tutta la notte). Tagliate la crostata a fette servendovi di un coltello caldo e servite con una spruzzata di panna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la crostata al cioccolato fondente con fragole

Quando il dessert si incontra con la frutta è un vero piacere mangiarlo. Le crostate sono le migliori torte da abbinare con queste delizie di stagione. Se poi si decide di adoperare la fragole con il cioccolato fondente, allora il gusto è indescrivibile....
Dolci

Come preparare la crostata di riso e cioccolato

La crostata di riso e cioccolato è un dolce molto gustoso e allo stesso tempo leggero, ideale per feste di compleanno o serate tra amici, inoltre, richiede una preparazione molto veloce e nessuna particolare abilità ai fornelli, nonostante garantisca...
Dolci

Come preparare la crostata al cioccolato gluten free

La crostata al cioccolato è un dolce classico della cucina italiana, buono per colazione, per merenda o come semplice spuntino. Negli ultimi tempi, la presenza delle persone intolleranti al glutine è in costante aumento. Fortunatamente, il mercato è...
Dolci

Come preparare la crostata al cioccolato bianco con lamponi

La crostata al cioccolato bianco e lamponi è una golosa alternativa alla crostata classica. L'ideale sarebbe prepararla in estate con lamponi freschi, appena raccolti. La presenza di frutta crea un piacevole contrasto di sapore con il cioccolato bianco,...
Dolci

Come preparare la crostata sbriciolata con ricotta e cioccolato fondente

La crostata sbriciolata con ricotta e cioccolato è un dolce della cucina tradizionale italiana. Ci si può cimentare nella preparazione anche chi non ha dimestichezza in cucina. Nonostante ciò il risultato finale è comunque ottimo. In questo semplice...
Dolci

Ricetta: salame di cioccolato con il pandoro

I dolci fanno impazzire i palati non solo dei bambini, ma anche degli adulti. Chi non ama infatti gustare o sgranocchiare un buon dolce dopo pranzo o dopo cena, per lasciare al palato un gusto dolce e delicato? Molti sono i dolci che possono essere preparati...
Dolci

Ricetta della crostata pere e cioccolato

Uno dei dolci più amati da grandi e piccini è la crostata. Quando si pensa alla crostata si immagina subito quella a gusto a marmellata, che a sua volta può essere a diversi gusti, oppure quella al cioccolato o crema con frutta. Ma lasciamo un po'...
Dolci

Ricetta: crostata al cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è un alimento raccomandabile nel consumo quotidiano. È infatti in grado di apportare numerosi benefici all'organismo umano. È saziante e capace di contrastare la tosse. È energetico e migliora la vista. Inoltre, la sua ricchezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.