Come preparare la crostata al farro

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la crostata al farro
16

Introduzione

La crostata al farro è un dolce buono e gustoso per ogni stagione dell’anno, è preparata con la farina di farro e marmellata. Sebbene semplice, la sua preparazione richiede molti passaggi ai quali prestare attenzione, per ottenere un ottimo risultato. In questa guida verrà spiegato come preparare questa gustosa crostata in maniera semplice e in poco tempo.

26

Occorrente

  • 300g di farina di farro
  • 2 uova
  • 80g di zucchero
  • 130g di burro
  • 240g di marmellata a scelta
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
36

Disponete la farina di farro sul piano di lavoro, lasciando al centro lo spazio per versare gli altri ingredienti. Versate lo zucchero e il burro, che deve essere morbido, aggiungete una scorza di limone grattugiata, un po’ di sale e gli albumi. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo, ricopritelo con la carta alluminio e lasciatelo riposare in frigorifero per circa trenta minuti.

46

Mentre l’impasto riposa in frigorifero preparate una teglia rotonda di diametro uguale a 24 centimetri, cosi da permettere una cottura ideale in base alla quantità degli ingredienti indicati per realizzare la crostata di farro. Dopo aver unto la teglia con lo strutto o aver disposto la carta forno sul fondo, prendete l'impasto dal frigorifero e dividetelo come segue: 2/3 lo stendete utilizzando un mattarello fino ad ottenere una sfoglia rotonda di diametro uguale a quello della teglia e il restante impasto lo mettete da parte per fare le decorazioni.

Continua la lettura
56

Con la parte restante dell’impasto formate delle sottili striscioline di pasta frolla e utilizzatele per realizzare il reticolo tipico della crostata, disponendole con attenzione sopra al ripieno. A questo punto inserite la teglia nel forno a 180 gradi e lasciatela cuocere per circa trenta minuti. A cottura terminata sfornate la crostata e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

66

In alternativa per realizzare la crostata al farro, disponete la farina di farro su una spianatoia, aggiungete lo zucchero, le uova e il burro fuso. Impastate energicamente e aggiungete infine il lievito. Formate una palla avvolgetela con la carta velina e mettetela e nel frigorifero a riposare per circa un'ora. Prendete una teglia imburratela e lavorate all'interno metà dell'impasto. Riempite la crostata con un tuorlo, lo zucchero, il farro e un cucchiaio di farina. Stendete il ripieno perfettamente nella crostata e chiudetela con l'impasto rimanente, realizzando delle striscioline. Infornate la crostata a 160 gradi per mezz'ora e attendete la sua cottura. Lasciate riposare la crostata almeno un'altra ora, dopo la sua cottura, prima di servirla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la torta di farro

Quando sentiamo parlare di una torta, pensiamo subito agli ingredienti dolci quali il cioccolato, la panna, le fragole, il caffè, etc., ma tuttavia esistono degli ingredienti che normalmente vengono utilizzati per preparare delle ricette salate, ma che...
Dolci

Come preparare una crostata con crema all'arancia

Molte sono le ricette per fare una buona crostata. Un dolce leggero, piacevole, adatto sia alla colazione che alla merenda. La base croccante può contenere marmellate, cioccolato, o crema. Nella guida che segue, vedremo come preparare una crostata con...
Dolci

Come Preparare la Crostata Macedonia

Se amate la frutta e soprattutto i dolci alla frutta, non potete non amare la crostata macedonia che unisce il sapore della frutta al gusto della crostata. Questo dolce attrae sostenitori di tutte le età, perché sia i bambini che gli adulti ne sono...
Dolci

Come preparare la crostata al caramello

Le crostate sono delle torte davvero squisite e si possono fare in vari modi. Ma, un maniera alternativa è quella di preparare la crostata al caramello. Questo è un dessert goloso e facile da fare. Per riuscire a realizzarla in maniera perfetta, basta...
Dolci

Come preparare la crostata di ricotta e mandorle

Per gli appassionati dei dolci la crostata è un dolce classico. Esistono tantissime versioni della crostata. In questo articolo vorrei spiegarvi come preparare la crostata di ricotta e mandorle. Le mandorle sono frutti a guscio ricchi di proprietà benefiche,...
Dolci

Come preparare la crostata con salsa di prugne al melograno fresco

In questa guida va darò dei consigli fondamentali per preparare la vostra crostata nel migliore dei modi. La crostata è da sempre considerata uno dei dolci più apprezzati dagli italiani e proprio per questo ancora oggi escono diverse ricette su come...
Dolci

Come preparare la crostata di fichi con crema al limoncello

La crostata è un dolce che si può farcire in molti modi. Uno dei più classici è quello dell'uso della confettura preferita. Ma anche con una crema al cioccolato o pasticcera, magari completa di frutta, la crostata è ottima. Oggi invece la proposta...
Dolci

Come preparare una crostata al cioccolato

In cucina possiamo preparare molti dolci. L'ingrediente che viene utilizzato maggiormente per preparare un dolce, è il cioccolato. La torta che si può preparare con il cioccolato, è quella classica fatta di pan di Spagna. In alternativa si può utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.