Come preparare la crostata con fichi caramellati e mascarpone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se desiderate preparare una torta golosa autunnale ma non sapete quale ricetta scegliere, optate per questa imperdibile crostata con fichi caramellati e mascarpone. Si tratta di una vera delizia che può essere gustata calda oppure anche nei due giorni successivi.
Il contrasto fra la friabilità della pasta frolla e della cremosità del mascarpone rendono questa crostata irresistibile. Leggendo la guida riportata a seguire non vi sarà difficile comprendere come preparare la crostata con fichi caramellati e mascarpone.

25

Occorrente

  • 125 g di burro freddo
  • 250 g di farina
  • 2 tuorli d'uovo
  • 100 g di zucchero a velo
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale fino
  • 100 g di zucchero semolato
  • 800 g di fichi neri
  • 30 g di vino rosso
  • 500 g di mascarpone
  • 200 g di panna fresca liquida
  • 7 g di gelatina in fogli
35

Per prima cosa iniziate a preparare la pasta frolla. Versate la farina sopra una spianatoia creando una fontana. Praticate un foro al centro e versateci dentro i due tuorli d'uovo, lo zucchero a velo, la vanillina e il burro ben freddo tagliato a pezzetti. Iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto dall'aspetto omogeneo. A questo punto aggiungete un pizzico di sale e impastate rapidamente per evitare di scaldare eccessivamente il burro con le mani. Compattate la pasta frolla e riponetela nel piano più alto del frigorifero per almeno un'ora dopo averla ricoperta con della pellicola trasparente.

45

Lavate accuratamente i fichi e poi asciugateli con un panno di cotone. Divideteli in quattro quarti e trasferiteli in un tegame preferibilmente di alluminio. Versateci sopra lo zucchero e metteteli sul fuoco a fiamma moderata. Mescolate spesso i fichi per evitare che si attacchino sul fondo. Dopo una decina di minuti di cottura sfumate con i vino rosso che avete a disposizione e cuoceteli ancora per altri dieci minuti. Trascorso il tempo indicato spegnete la fiamma e lasciateli raffreddare bene. Intanto mettete i fogli di gelatina in una tazza piena di acqua fredda e lasciateli ammollare bene. Dopo cinque o sei minuti prelevateli con le dita e strizzateli bene. Fate scaldare sul fuoco un paio di cucchiai di panna e scioglieteci dentro la gelatina mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

Continua la lettura
55

Stendete la pasta frolla con il mattarello e rivestite con la sfoglia ottenuta una tortiera. Cuocete il guscio della crostata per venti minuti in forno già caldo a 180°C. Mentre attendete che la base di frolla si raffreddi, montate la panna. Mettete il mascarpone in una terrina e amalgamatelo alla gelatina sciolta nella panna liquida. Unite anche la panna montata e amalgamate bene. Versate questo composto sulla base della crostata e livellate la superficie con una spatola. Disponete i fichi caramellati sopra la crema e poi fate riposare la crostata in frigorifero almeno due ore prima di servirla in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i cupcakes al miele con fichi caramellati

Preparare i dolci è qualcosa di divertente e che regala un sacco di soddisfazioni. Inoltre possiamo spaziare davvero tanto con la fantasia e offrirli ai nostri amici. Li faremo contenti e certamente faremo un figurone. A volte però capita di voler preparare...
Dolci

Come preparare il semifreddo di mascarpone e fichi

Per un pranzo o una cena speciale non deve mai mancare il dolce. Questo non va soltanto pensato in base al menù scelto. Ma occorre riuscire a renderlo unico, magari preparando un dessert fresco e originale. Uno dei più insoliti è senza alcun dubbio...
Dolci

Come fare i fichi caramellati al forno

Grazie allo zucchero e alla cottura in forno, è possibile certamente consumare i fichi anche durante l'inverno. Il procedimento è piuttosto semplice e i tempi di preparazione non sono eccessivamente lunghi. Per fare delle conserve di fichi caramellati...
Dolci

Come preparare la crostata di fichi con crema al limoncello

La crostata è un dolce che si può farcire in molti modi. Uno dei più classici è quello dell'uso della confettura preferita. Ma anche con una crema al cioccolato o pasticcera, magari completa di frutta, la crostata è ottima. Oggi invece la proposta...
Dolci

Come preparare una crostata con fichi e ricotta

Farcire una crostata con gli ingredienti giusti rappresenta il vero segreto per realizzare un dolce davvero da leccarsi i baffi. In questo senso, l'idea che vi proponiamo è quella di utilizzare fichi e ricotta, un abbinamento davvero perfetto che valorizzerà...
Dolci

Come preparare la crostata di mascarpone e amaretti

La crostata di amaretti e mascarpone rappresenta una variante della classica crostata alla marmellata ed è adatta a tutti i tipi di palati. La sua buona riuscita dipende molto dalla lavorazione dell’impasto: esso infatti necessita di essere preparato...
Dolci

Ricetta: crostata di fichi con pinoli

La preparazione della ricetta della crostata di fichi con pinoli è piuttosto difficile e laboriosa. Tuttavia, seguendo con attenzione le indicazioni, il risultato finale sarà ottimale. La crostata è ottima sia per una colazione energetica che per un...
Dolci

Come fare la crostata di fichi e more

La crostata è uno dei dolci più amati dagli italiani. Infatti è un dolce buono da consumare sia a colazione, sia durante uno spuntino pomeridiano che dopo una buona cena. Esistono svariati tipi di crostata. Per fare una buona crostata il segreto è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.