Come preparare la crostata con salsa di prugne al melograno fresco

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida va darò dei consigli fondamentali per preparare la vostra crostata nel migliore dei modi. La crostata è da sempre considerata uno dei dolci più apprezzati dagli italiani e proprio per questo ancora oggi escono diverse ricette su come preparare la crostata. Ci sono vari metodi, oltre alle varie farciture per le crostate. Nei prossimi passi vi illustrerò più nel dettaglio come preparare la crostata con salsa di prugne al melograno fresco.

25

Occorrente

  • 400 ml Succo di melograno
  • 100 ml di acqua
  • 100 ml di succo di limone
  • 200 gr di zucchero
  • 50 gr di maizena
  • 3 albume d'uovo
  • 7 cucchiai di zucchero a velo
  • 300 gr di farina
  • 2 uova
  • 120 gr di burro
35

Preparare la pasta frolla

In questo primo passo andremo a preparare la pasta frolla. Prima di tutto dovrete creare l'impasto e poi lasciarlo in frigorifero per almeno un'ora. A questo punto dovrete stendere una sfoglia e poi posizionarla nello stampo per la crostata, ovviamente ricordate di imburrare lo stampo prima di versare l'impasto. Il bordo della pasta sfoglia deve essere abbastanza alto per poi inserire la crema del ripieno. Prima di informare a 180 gradi per quaranta minuti, ricordatevi di fare alcuni fori con lo stuzzicadenti sulla pasta frolla per non farla gonfiare durante la cottura.

45

Preparare la crema al melograno

In questo secondo passo vedremo come preparare la crema al melograno. Questa fase è molto semplice se prestate molta attenzione, infatti c'è bisogno solo di molto tranquillità. Prendete alcuni melograni e uno alla volta iniziate a tagliarli al centro, dopodiché dovrete iniziare a togliere tutti i chicchi che sono presenti in ogni melograno. I chicchi li potete prendere e metterli in un passa verdure. Iniziate a tritare i vari chicchi fino a quando al di sotto del passa verdure non avremo abbastanza succo. Prendete un'altra bacinella e iniziate a versare la maizena, acqua, zucchero e il succo di limone, oltre ovviamente al nostro succo di melograno. Mescolate il tutto fino a creare una crema gelatinosa. A questo punto lasciate raffreddate il piattino con la crema gelatinosa per qualche ora.

Continua la lettura
55

Farcire la pasta frolla

In questo terzo ed ultimo passo della guida vi indicherò come dovrete fare per farcire la pasta frolla. Prendete lo stampo con la pasta frolla che avevate messo per un primo momento in disparte e in seguito prendete il piattino che avete lasciato raffreddare. A questo punto con un cucchiaio iniziate a prendere la crema di melograno e spargetela in modo omogeneo su tutta la base di pasta frolla. Aggiungete a questo punto le meringhe e mettete il tutto in forno per circa un quarto d'ora. Passato il tempo necessario, cacciate tutto dal forno e lasciate raffreddare la crostata mettendola in frigorifero. Dopo un po di tempo, togliete la crostata dal frigorifero e servitela a tutti quelli che volete.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crostata di nocciole e prugne

Avete una cena importante o semplicemente la voglia di preparare un dolce? Volete una ricetta semplice, ma molto originale? Vi piacciono gli abbinamenti culinari particolari? Abbiamo la ricetta perfetta per voi! Spesso realizzare dolci è il momento...
Dolci

Come preparare il cake croccante di prugne

Il cake croccante di prugne è un dolce che si presta bene ad essere servito in diverse occasioni. È abbastanza semplice da preparare e anche i meno esperti otterranno un risultato finale eccellente. La consistenza soffice dell’impasto lievitato abbinato...
Dolci

Come preparare la marmellata di melograno

La marmellata di melograno è una preparazione semplice e veloce che permette di utilizzare le eccedenze di questo particolare frutto. È una marmellata fresca e gustosa che non dovrebbe mai mancare nelle nostre case. Il melograno è un frutto particolare,...
Dolci

Come preparare la torta di prugne e mandorle

In cucina vengono preparati molti piatti prelibati. Tra questi troviamo La pasta al forno con le melanzane fritte, la pasta al pesto, ma anche la pasta con la salsa. Tra le ricette dolci troviamo la torta al cioccolato, il tortino di cioccolato fondente,...
Dolci

Come preparare il dolce soffice di prugne in terrina

Il dolce soffice di prugne in terrina è un perfetto dessert da servire a fine pasto magari accompagnandolo con una crema inglese o con panna montata. È molto semplice da preparare e, per ottenere un eccellente risultato finale, è necessario scegliere...
Dolci

Come preparare un frullato di melograno

La frutta è un alimento che non può mancare in una dieta sana ed equilibrata. Dell'ottima frutta di stagione permette di integrare tutti i nutrienti essenziali per il nostro benessere. Vitamine e minerali sono molto importanti, specialmente durante...
Dolci

Come preparare le prugne sciroppate

Cucinare è la passione di moltissimi di noi, riusciamo a creare ricette squisite e saporite con pochi ingredienti, tanto che la nostra cucina è molto famosa anche all'estero. Ma quello a cui non possiamo proprio rinunciare è la frutta, che mangiamo...
Dolci

Come preparare i biscotti alle prugne

Se volete preparare degli ottimi pasticcini da servire all’ora de tè, ecco a voi la ricetta per preparare degli ottimi biscotti alle prugne. Sono perfetti anche da servire assieme al caffè a fine pasto, o per iniziare bene la giornata con una buona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.