Come preparare la crostata di frutta vegana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli ultimi anni ha preso sempre più piede nel nostro paese il culto della cucina vegana, cioè di tutti quei cibi che non derivano direttamente dagli animali ma che attingono le loro risorse solo da frutta e verdura. Esistono ricette vegane per qualsiasi gusto, anche per i più golosi. Per mettere un po’ d’allegria a tavola a fine pasto non c’è niente di meglio che servire una crostata di frutta fresca con crema pasticcera. Delizia la vista e il palato di grandi e piccini. Con questa semplice ricetta vegana potete preparare una deliziosa torta adatta anche a chi segue questo particolare stile di vita. Vediamo quindi come prepararla in pochi semplici passaggi e in maniera pratica e veloce.

26

Occorrente

  • 300 g di farina integrale
  • 150 g di margarina
  • 100 g di zucchero semolato
  • 500 g di latte di soia
  • 75 g di farina 00
  • Una stecca di vaniglia
  • un limone non trattato
  • un kiwi
  • 100 g di fragole
  • una banana
  • tre albicocche
  • un cucchiaino di miele di castagno
36

Preparare la pasta frolla

Iniziate a preparare la pasta frolla versando sulla spianatoia di marmo o di legno la farina integrale formando una fontana. Create con le dita un buco al centro e versateci dentro 50 grammi di zucchero semolato, la margarina vegetale a temperatura ambiente e un po’ di acqua fredda. Per dare un tocco di sapore in più al vostro impasto vi consiglio di unire anche un cucchiaino da caffè di miele di castagno. Impastate il tutto con le mani e se vi accorgete che il composto è troppo duro aggiungete ancora un po’ d’acqua, mentre nel caso in cui sia troppo morbido amalgamate al panetto ancora un po’ di farina integrale. Alla fine l’impasto dovrà risultare elastico ma non appiccicoso. Ricopritelo con un panno di cotone umido e riponetelo a riposare in frigorifero per almeno un’ora.

46

Stendere la pasta frolla e preparare la crema

Passato questo tempo riprendete la frolla e stendetela con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia alta circa tre millimetri. Con la stessa rivestite uno stampo rotondo per crostate unto con la margarina. Preriscaldate il forno a 180°C e appena avrà raggiunto la giusta temperatura infornate il guscio di frolla e lasciatelo cuocere per almeno una ventina di minuti. Lasciatelo raffreddare e poi con delicatezza toglietelo dallo stampo e sistematelo su di un piatto da portata.

Continua la lettura
56

Preparare la crema pasticciera e farcire la pasta

Intanto potete preparare questa versione della crema pasticcera vegana versando il latte di soia in un tegamino. Aggiungete la scorza di un limone non trattato, i semini della stecca di vaniglia e poi mettete il tutto sul fuoco a fiamma vivace. Appena il latte inizierà a bollire versateci dentro 50 grammi di zucchero semolato rimanenti e la farina 00 mescolando di continuo con una frusta per evitare la formazione di grumi. Lasciate cuocere la farcia per cinque minuti poi spegnete la fiamma e lasciatela raffreddare completamente. Riempite il guscio vuoto di pasta frolla con questa crema e livellate la superficie con una spatola o con un coltello a lama liscia e lunga. Lavate la frutta, togliete le bucce e sistematela a vostro gusto sopra la crostata. Mettete il dolce in frigorifero e lasciatelo riposare una mezz’ora prima di portarlo in tavola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete la frutta per guarnire la crostata secondo cosa offre la stagione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la crostata di frutta con il pan di spagna

La crostata di frutta è un dolce sano e genuino, che solitamente piace a tutti. La ricetta tradizionale prevede una base di pasta frolla, cotta precedentemente in forno. Su questa si dispone uno strato di crema pasticcera e poi la frutta tagliata in...
Dolci

Come preparare una crostata con crema pasticcera e frutta

La crostata con frutta e crema pasticcera rappresenta uno dei dolci più adatti al periodo primaverile. I suoi colori e il suo sapore delicato e fresco ne sono la prova. Basterà avere un po' di manualità con la lavorazione della pasta frolla. Per il...
Dolci

Come disporre la frutta sulla crostata

Disporre la frutta su una torta di Pan di Spagna oppure su una base di pasta frolla è una vera e propria arte: la decorazione perfetta, infatti, serve a soddisfare sia il palato che la vista e tutto ciò stimola il desiderio di assaggiare il dolce. Le...
Dolci

Come fare la crostata di frutta secca

La crostata di frutta secca è un dessert saporito e profumato. È perfetta come fine pasto ad una cena tra amici. È ottima da presentare per una ricorrenza particolare. Potete assaporarla anche come merenda o colazione assieme ad una spremuta fresca...
Dolci

Ricetta: crostata con frutta fresca di stagione

Per allietare le vostre giornate con un sfizioso dessert da servire a fine pasto, non c'è nulla di meglio che dilettarvi nella preparazione di una deliziosa crostata sormontata da buona frutta fresca di stagione. Ottima anche per la prima colazione,...
Dolci

Ricetta: crostata di frutta in gelatina di spumante

la crostata è un dolce tipicamente estivo, fresco e soprattutto versatile. La si prepara in poco tempo e la si può farcire con svariati ingredienti. I più gettonati sono il cioccolato e la frutta di stagione, come ad esempio l'ananas, le fragole e...
Dolci

Come fare la crostata di frutta

Un dolce classico e sempre molto apprezzato è la crostata di frutta. Fresca e genuina, realizzata a base di pasta frolla, crema e frutta, è un dolce tradizionale ma intramontabile. A seguire, proponiamo la ricetta tradizionale, ma le varianti e le decorazioni...
Dolci

Ricetta: crostata integrale di frutta

Con l'arrivo dell'estate si va alla ricerca di cibi freschi e poco calorici. Anche per quanto riguarda i dolci occorre fare attenzione alle calorie senza mai però rinunciare alla bontà. Nella seguente guida sarà spiegato come fare la ricetta della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.