Come preparare la feta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se pensiamo alla Grecia viene subito in mente lei: la feta! La feta è il tipico formaggio greco. Di colore bianchissimo, ha un sapore molto particolare. Fresco, leggero e salato, è il formaggio perfetto per un pranzo estivo leggero e gustosto. Si trova facilmente in commercio in Italia, in tutti i supermercati. Viene venduto sotto forma di tavoletta, pronto da gustare. Nonostante si possa mangiare anche direttamente così, in Grecia la feta viene servita con un' insalata di olive e pomodori. Vediamo allora subito come preparare la feta in modo autentico!

27

Occorrente

  • feta greca
  • olio extravergine d'oliva
  • pepe
  • pomodori
  • cetrioli
  • cipolla
  • origano
  • olive nere
  • basilico
37

Cosa è la feta

La feta è abitualmente mangiata dai greci a colazione, con un filo d'olio extravergine d'oliva e del pepe. A volte, per contrastare il sapore salato, si può aggiungere anche del miele. Altre volte è utilizzata come condimento per la tipica insalata greca. Per farla grattuggiate la feta con pomodori, cetrioli, cipolla, origano e olive nere. La feta è un piatto tipico, preparato sin dall'antichità, dato che la sua componente salina ne permetteva la conservazione in luoghi freschi nonostante il clima mediterraneo.

47

Come tagliarla

La feta viene servita in modo gradevole, esposta su grossi piattida portata di forma ovale, coloratissimi. In altre regioni d'italia o d'Europa, essendo la feta un piatto preparato a livello mondiale, i piatti possono variare di forma. Le ricette subiscono così delle variazioni regionali, che rendono la degustazione di questo formaggio diversa e colorita a seconda della variazione diatopica del luogo in cui vi trovate. La feta va tagliata in fettine alte all'incirca un dito, che vanno disposte nel piatto senza che si sovrappongano l'una con l'altra.

Continua la lettura
57

Come accompagnarla

Successivamente, le fettine vanno appena bagnate con un filo d'olio extravergine d'oliva e cosparse di un po' di basilico fresco e di pepe. Dall'altro lato del piatto da portata, vanno disposti dei pomodori ben maturi, tagliati a rondelle e conditi in maniera tradizionale, insieme a delle olive nere. Per completare e coronare la tradizione, potrete accompagnare la feta greca con un altro ottimo piatto tipico di questo paese: si tratta dei Souvlaki. Si tratta di spiedini di carne di pecora, agnello, maiale, pollo o addirittura di pesce spada corredati di verdure grigliate calde. Infine, potete preparare anche dello tzaziki, la tipica salsa greca a base di yoghurt, aglio e cetrioli. Avete visto quanto è semplice preparare la feta e sentirsi subito in vacanza, su una calda isola greca? Non ci resta che augurarvi buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che per una buona riuscita della feta, il latte di capra deve essere rigorosamente fresco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la pasta alle melanzane con feta e tonno

L'estate è il momento migliore per gustare degli ottimi piatti freddi. È la stagione in cui mandiamo "in ferie" forni e fornelli, accogliendo insalate e frutta fresca. Un classico di stagione è certamente l'insalata di riso, freschissimo piatto unico...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con pomodorini e feta

L'estate si sa la voglia di cucinare e mangiare piatti caldi scarseggia sempre. Mangiare un piatto sostanzioso e ricco di ingredienti nutritivi è però molto importante per fronteggiare al meglio questa stagione calda. Per questo vi insegnerò come cucinare...
Primi Piatti

Insalata di barbabietole e feta

Con la stagione calda, la voglia di mangiare dei piatti freschi e poco elaborati aumenta. Durante l'estate, io personalmente, mangio quasi ogni giorno della verdura fresca, in particolare tantissime insalate, condite e fatte in tutti i modi, con alimenti...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli feta e zucchine

La ricetta di cui vi parlo oggi, è un piatto abbastanza semplice da realizzare e soprattutto molto versatile, si presta bene infatti per essere servito sia caldo sia freddo: i fusilli con formaggio feta e zucchine. Si tratta di un primo piatto abbastanza...
Primi Piatti

Come preparare l'insalata di conchiglie, menta e rughetta

L’insalata di pasta fredda è un piatto ideale in ogni stagione dell’anno. Pratica e fresca in estate, può divenire un perfetto pranzo da asporto da gustare in ufficio da soli o assieme ai colleghi. Questa insalata di conchiglie con menta e rughetta...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto

Volete preparare un piatto goloso che possa piacere anche ai palati più raffinati? Ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto. Per realizzare questa specialità bisogna avere un po' di tempo da...
Primi Piatti

Come preparare le lasagnette ai pomodori disidratati

Cosa c'è di meglio di un buon primo piatto per avviare un pranzo in famiglia o tra amici? Questa pietanza ci permette di dare libero sfogo alla nostra fantasia, perché si presta a qualunque tipo di ricetta. L'ingrediente base, naturalmente, è la pasta....
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di piselli allo yogurt

Se vuoi portare il colore e il gusto della primavera sulla tua tavola, ecco per te la ricetta di un piatto raffinato e gustoso: la vellutata di piselli allo yogurt. Si tratta di una soffice crema di piselli arricchita dal profumo della menta, dalla croccantezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.