Come preparare la focaccia con peperoni, acciughe e basilico

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

State organizzando una cena con amici e parenti, o semplicemente desiderate preparare qualcosa di sfizioso per la vostra famiglia ed avete la necessità di qualche piccolo consiglio? Bene! Allora questa guida fa proprio al caso vostro. Infatti, in questa sede ci occuperemo della preparazione di una gustosissima focaccia con peperoni, acciughe e basilico. Vediamo quindi come procedere per la preparazione di questo golosissimo piatto.

27

Occorrente

  • farina 500 gr
  • 50cl olio extravergine di oliva
  • 250cl acqua
  • sale q.b
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 bustina lievito
  • 1 cipolla
  • 4 peperoni
  • qualche filetto di acciuga
  • basilico fresco in foglie
37

La prima cosa da fare è quella di preparare la pasta per pizza. Io la preparo nel modo seguente: mezzo chilogrammo di farina di rimacinato (potete anche variare con farina integrale oppure metà di rimacinato e metà di farina doppio zero), 50cl di olio extravergine di oliva, 250 di acqua, un bustina di lievito per pizza, due cucchiai di zucchero e uno e mezzo di sale. Impastate il tutto e mettete a lievitare per non meno di tre ore.

47

Una volta preparato l'impasto, potete dedicarvi alla preparazione dei peperoni. Prendete quattro peperoni e tagliateli a metà, puliteli dei semini, quindi poneteli nel forno il tempo sufficiente per poterli rendere spellabili. In alternativa potreste anche metterli sul fuoco in padella. A questo punto potete spellarli e potete tagliarli a strisciette sottili.

Continua la lettura
57

Prendete una cipolla e tagliatela a dischetti sottili. Versateli in un padella capiente insieme ad un filo d'olio extravergine di oliva, i peperoni, sale quanto basta e una spolveratina di pepe. Fate cuocere le cipolle e fate terminare la cottura dei peperoni. Si formerà un brodetto che dovrà evaporare in parte. Spegnete il fuoco quando i peperoni saranno ben morbidi. Aggiungete adesso qualche filetto di acciuga e qualche foglia di basilico fresco, lavato e strizzato. Mescolate il tutto.

67

Adesso potete prendere la pasta lievitata e dividetela in due: un pezzo più grande e l'altro leggermente più piccolo. Stendete il pezzo più grande sul piano di lavoro. Potete farlo con il mattarello oppure con le mani. Lasciate che la superficie sia alta poco più di un centimetro. Adagiate la pasta stesa in una teglia per focacce preventivamente coperta con carta da forno.

77

Adesso versate al suo interno il condimento. Prendete l'altra pasta e stendetela per realizzare la copertura. Coprite il condimento con la pasta, chiudetela per bene con la pasta alla base quindi infornate in forno preriscaldato a 180 gradi fino a che non diventerà dorata. Servite mentre la focaccia è ancora calda e accompagnatela con un buon vino rosso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia con peperoni acciughine e basilico

Se avete in programma un brunch, un aperitivo o una cena e non avete idea di cosa cucinare ecco una guida che fa per voi, la ricetta della focaccia con i peperoni, le acciughine e il basilico. La ricetta è davvero semplice, prevede qualche ora di pazienza...
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia con olive e acciughe

Per chi è alla continua ricerca di ricette dai gusti particolari ma allo stesso tempo semplici da realizzare proponiamo di seguito la lista degli ingredienti e il procedimento che indica come fare la focaccia con olive e acciughe. Si tratta di un misto...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia ripiena

La focaccia ripiena è un ottimo pasto da realizzare in breve tempo e con molta semplicità: trattandosi di una pasta ripiena, conquisterà i palati di grandi e piccini. Le modalità per farcirla sono tantissime e variano in base ai propri gusti. Inoltre,...
Primi Piatti

Come preparare le fettuccine al pesto di peperoni con acciughe

Mangiare un buon piatto di pasta, spesso può diventare difficoltoso, perché non si ha la più pallida idea di come preparare un condimento sfizioso, ma nello stesso tempo delicato e dal sapore singolare. Per creare un piatto davvero diverso dal classico...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia alle verdure

Uno degli alimenti più sani e gustosi che la cucina mediterranea prevede è sicuramente la focaccia di verdure, perché fatta di alimenti genuini prodotti dalle nostre terre. Alimento principe soprattutto dei vegetariani, la focaccia di verdure può...
Antipasti

Come preparare i peperoni ripieni con orzo e acciughe

I peperoni ripieni con orzo e acciughe sono un piatto molto gustoso che può essere consumato sia come ricco antipasto che come primo piatto durante le cene estive. È semplice da realizzare e non sono richieste particolari doti culinarie per ottenere...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla crema di peperoni con acciughe

Il risotto è una dei primi piatti più nobili da poter presentare a dei commensali. Qualunque sia la ricetra con cui viene accostato si può considerare una vera e propria delizia, che mette d'accordo grandi e piccini. Durante la stagione estiva si possono...
Pizze e Focacce

5 ripieni per la focaccia

La focaccia è un pasto da rosticceria, fatto con ingredienti "poveri", tipo: acqua, farina, sale olio. È simile a quello della pizza, ma si differenzia dal condimento e dalla lavorazione della pasta. La focaccia ripiena è ottima, anche da mangiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.