Come preparare la fregolotta alle mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la fregolotta alle mandorle
15

Introduzione

La fregolotta alle mandorle è un dolce particolarmente saporito che può essere preparato per una golosa merenda o per servire alla fine di un pranzo o di una cena con amici. Si tratta di una ricetta entrata di diritto a far parte della gastronomia veneta quando, nel 1924, venne ideata dal pasticcere Angelo Zizzola. È molto semplice da preparare e il risultato finale è sempre garantito. Assicuratevi di avere a disposizione tutti gli ingredienti e mettetevi al lavoro. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare un’ottima fregolotta alle mandorle.

25

Occorrente

  • 300 g di farina 00
  • 300 g di farina di mandorle
  • 300 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 250 g di ricotta di pecora
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • Un bicchierino di rum
  • Un’arancia non trattata
  • 60 ml di panna
  • Zucchero a velo per decorare
  • Sale
35

Come preparare la base della torta

Versate la farina 00 in un setaccio e lasciatela cadere all’interno di una ciotola. Versateci sopra la farina di mandorle, aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e le uova. Iniziate a mescolare gli ingredienti con le mani poi incorporate un paio di cucchiai di panna fresca. Impastate ancora fino a ottenere un composto sbriciolato: assicuratevi che le briciole abbiano una grandezza abbastanza uniforme. Per rendere il composto più gustoso e croccante, aggiungete sostituite 20 g di farina 00 con la stessa quantità di semola di grano duro rimacinata o con la farina di mais bramata che solitamente usate per preparare la polenta.

45

Come preparare la farcia della fregolotta

Versate la ricotta di pecora in una ciotola e lavoratela a lungo con una spatola di legno fino a ottenere una farcia cremosa e omogenea. Aggiungete le gocce di cioccolato e la scorza dell’arancia ben lavata e grattugiata finemente. Mescolate il tutto e insaporite poi con il rum. Assaggiate il preparato e, se lo gradite più dolce, aggiungete poco zucchero.
Potete preparare anche una torta leggermente diversa cambiando tipologia di farcia adoperando per esempio, in sostituzione della ricotta, della crema pasticcera o al cioccolato a seconda dei vostri personali gusti.

Continua la lettura
55

Come assemblare e cuocere la torta

Prendete una teglia rotonda e sistemate sul fondo uno strato di impasto sbriciolato. Compattatelo premendolo verso le pareti della teglia con le mani e usate parte dell’impasto rimasto per ricoprire anche le pareti interne. Lo spessore dello strato creato dovrà essere uniforme e dovrà essere meno spesso di mezzo centimetro. Riempite la base della torta con la farcia e livellate la superficie con una spatola. Ricoprite il tutto sbriciolandoci sopra l’impasto. Non è necessario questa volta premerlo con le mani.
Preriscaldate il forno impostandolo sui 180°C e, appena avrà raggiunto la temperatura indicata, infornate la teglia. Cuocete la vostra preparazione almeno per quaranta minuti e poi sfornatelo. Lasciatelo intepidire e, prima di servirlo in tavola, cospargetelo con zucchero a velo preferibilmente vanigliato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i bocconcini di mandorle

A scaglie, tritate o sotto forma di farina, le mandorle sono degli ingredienti molto usati nella pasticceria e nella gelateria. La farina di mandorle, ad esempio, si utilizza per preparare ottimi dolci. A volte in aggiunta o in totale sostituzione della...
Dolci

Come preparare la torta di mandorle

Con l'arrivo della stagione estiva si pensa già ai sapori freschi e genuini dei frutti che arriveranno, e tra questi come tralasciare il sapore delle mandorle? Appena sgusciate, tostate o in qualunque altra maniera, le mandorle restano un cult della...
Dolci

Come preparare i biscotti con farina di mandorle e cioccolato

Biscotti semplicissimi da preparare, quelli con farina di mandorle e cioccolato rappresentano una succulenta specialità tra le più apprezzate della tradizione pasticciera. Vi basterà impastare nel modo più appropriato tutti gli ingredienti fino a...
Dolci

Come preparare i biscotti arancia e mandorle

I biscotti arancia e mandorle sono un dessert dal profumo inconfondibile ed invitante. Sono perfetti da presentare in tavola alla fine di una cena. Sono ottimi come spuntino pomeridiano accompagnati da una tazza di tè fumante. Non possono mancare per...
Dolci

Come preparare i biscotti alla farina di mandorle e di mais

Preparare dei biscotti in casa è una delle attività più divertenti per chi vuole avvicinarsi alla cucina. Il profumo di biscotti che invade le stanze è uno dei risvegli migliori che potremmo avere. Esistono tante ricette semplici e veloci che potremo...
Dolci

Come preparare la crostata di mandorle e nocciole

Se intendete preparare una crostata in un modo innovativo, potete provare a realizzarla con mandorle e nocciole. Si tratta infatti, di un'elaborazione molto simile a quella tradizionale, ma la differenza sostanziale sta proprio nella farcitura. In riferimento...
Dolci

Come preparare i muffin carote e mandorle

I muffin con carote e mandorle sono dolci molto semplici da preparare e che garantiscono un gusto molto apprezzato e, allo stesso tempo, molto sofisticato. Il sapore delicato delle carote entra in contrasto con la dolcezza delle mandorle e rende queste...
Dolci

Come preparare i quadrotti alle mandorle

Se siete alla ricerca di un goloso dessert da proporre a fine pasto, ecco a voi i quadrotti alle mandorle. È un dolce soffice, leggero a base di mandorle che viene servito solo dopo essere stato abbondantemente cosparso di zucchero a velo. Ha un gusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.