Come preparare la frittata di riso e zucchine

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La frittata è una pietanza classica e gustosa che non può mai mancare sulle nostre tavole. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mostrerò una variante ricca di colore e sapore: la frittata di riso e zucchine. Si tratta di un piatto ideale da servire come antipasto o aperitivo, che potrete preparare anche in anticipo. Per quanto riguarda la cottura, questa frittata può essere ripassata in padella, al forno ed arricchita con alcuni semplici ingredienti. Se anche voi dunque avete voglia di cimentarvi con questa ricetta e volete sapere come fare, leggete con attenzione il contenuto di questa guida.

28

Occorrente

  • 300 grammi di riso, 2 zucchine, 50 grammi di parmigiano grattugiato, 3 uova, 50 grammi di pecorino, prezzemolo, erba cipollina, sale, pepe, olio evo, burro qb.
38

Lessate per prima cosa il riso. Portate dunque sul fuoco una pentola con dell'acqua ed aggiustatela con il sale. Una volta raggiunto il bollore, versate il riso e lasciatelo cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Trascorso il tempo di cottura, scolatelo e dopo averlo condito con una noce di burro, lasciatelo momentaneamente da parte.

48

Occupatevi delle zucchine. Dopo averle lavate ed asciugate, tagliatele a julienne e versatele all'interno del riso cotto in precedenza. Condite il tutto con il prezzemolo, l'erba cipollina, il parmigiano grattugiato e il pecorino. Nel caso in cui il composto risultasse troppo asciutto, aggiungete un filo d'olio extra vergine d'oliva.

Continua la lettura
58

Preparate successivamente le uova. Sbattete le uova con l'aiuto di una forchetta e dopo averle salate e pepate, amalgamatele al resto degli ingredienti. A questo punto non dovrete far altro che mescolare bene il tutto e trasferire il composto a base di riso e zucchine all'interno di una pentola antiaderente.

68

Livellate in ultimo il riso. Dopo aver ben oleato la pentola, spianate il riso e lasciatelo cuocere per qualche minuto a fuoco vivace. Lasciate il tutto sul fuoco fino a far formare una crosticina dorata da entrambi i lati e servite la frittata ben calda. Se volete un'alternativa più leggera, cuocete la frittata in forno a 180 gradi per circa trenta minuti.

78

Non dimenticate di servire il piatto come antipasto o aperitivo. Una volta tagliata a spicchi o quadrati questa frittata si abbina alla perfezione con affettati, verdure grigliate o formaggi stagionati. Se volete un'idea in più, potrete aggiungere al composto di uova, riso e zucchine anche della mozzarella, del salame o del prosciutto cotto tagliati a cubetti. In questo modo farete sicuramente il pieno di gusto ed energia.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le zucchine farcite con riso alla menta e pinoli

Le zucchine farcite con riso alla menta e pinoli sono un piatto gustoso, fresco e semplice da realizzare. Vi basterà avere a vostra disposizione delle ottime zucchine rotondeggianti e qualche ingrediente in più per realizzare un piatto capace di stupire...
Antipasti

Ricetta: frittata di riso con funghi e speck

Il riso è un cereale rinfrescante, disintossicante e astrigente, e ha molte proprietà nutrizionali. Il riso è un piatto base tra i più versatili in cucina. Uno di questi è la frittata. Se poi, vi avanza anche del riso già cotto, è un pretesto in...
Antipasti

Ricetta: frittata di riso

In casa vengono preparate molte pietanze gustose. Tra queste troviamo la pasta con i pomodori freschi, al pesto, o con panna e salmone. Oltre a queste vengono vengono preparati i secondi piatti, come la cotoletta di pollo, il pesce, o la torta salata....
Antipasti

Come preparare gli arancini di riso nero zucchine e pollo

L'Italia è il paese dove mangiare è sempre un piacere, i nostri piatti e le nostre ricette sono rinomate in ogni luogo e soprattutto all'estero. Ogni regione del nostro paese ha almeno una specialità tipica che viene tramandata da generazioni, tra...
Antipasti

Come fare la frittata di zucchine senza uova

La frittata è sinonimo di uova sbattute. Ma forse non tutti sanno che è possibile fare una frittata anche senza questo ingrediente fondamentale. Infatti nella cucina vegana, le uova non sono contemplate, ma è possibile comunque fare una buonissima...
Antipasti

Ricetta: frittata di zucchine e patate grattugiate

La frittata è un piatto semplice realizzato solamente con le uova. Per rendere la frittata più sfiziosa, la si può essere preparare con svariati ingredienti. Formaggi, salumi, verdure, più o meno aromatizzata. Solitamente la frittata viene fritta,...
Antipasti

Ricetta: frittata di zucchine e prosciutto cotto

La frittata di zucchine e prosciutto cotto è un piatto veloce, economico e che permette di impiegare anche i resti. Questo piatto è ideale per coloro che si devono arrangiare ma non vogliono fare brutta figura. Le sue origine sono antiche, tuttavia...
Antipasti

Come fare la torta di riso alle zucchine

La torta di riso alle zucchine, è una ricetta abbastanza leggera dal punto di vista calorico, adatta a chi segue una dieta a base di verdure; è un primo piatto che si adatta alla stagione invernale o autunnale, poiché va servita subito dopo la cottura,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.