Come preparare la frutta marinata

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli molto utili a tutti coloro che amano servire in tavola pietanze sempre particolari, nuove e originali. In particolare, in questo tutorial, ci occuperemo di dare consigli su come preparare la frutta marinata. Detta così, per coloro che non hanno particolari conoscenze della cucina italiana, può sembrare un po' strano. Ma vediamo, prima di tutto cosa si intende per "marinata". Frutta marinata sarebbe della frutta insaporita con liquori oppure sciroppi addolciti con zucchero di canna oppure, semplicemente con dello zucchero semolato. Questa frutta, così insaporita, può essere servita sia da sola che accompagnata con alcune pietanze specifiche che si sposano bene con questi sapori. Pensate alla tipica mostarda cremonese, che si sposa perfettamente con i bolliti. Sapori particolari e per palati sopraffini!

24

Come farcire il pan di spagna con le fragole marinate

Se vogliamo possiamo farcire il pan di Spagna con delle fragole marinate. Per fare ciò puliamo mezzo kg di lamponi o fragoline di bosco, le facciamo a pezzetti, le coliamo in un colapasta e le mettiamo in una ciotola. Possiamo marinarle in 2 modi: con il primo utilizziamo 4 cucchiai di zucchero semolato, il succo di un limone senza semi ed ossi ed incorporiamo gli elementi alle fragole. Mescoliamo, copriamo e lasciamo macerare il composto per una mezza giornata. Le fragole scaricano il loro aroma nel liquido che diventa rosso vivace. Con il liquido irroriamo le basi del pan di Spagna, mettiamo uno strato di crema pasticcera o di panna montata tra i 2 dischi ed infine posizioniamo le fragole sulla panna o la crema e copriamo.

34

Un altro modo per marinare le fragole

Il secondo modo per marinare le fragole consiste nell'aggiungere ad esse un bicchiere di liquore aromatico come il limoncello o il maraschino e 4 cucchiai di zucchero semolato. Dobbiamo far marinare le fragole per mezza giornata e poi utilizziamo il liquido e la frutta come è stato spiegato in precedenza; comunque il gusto è assicurato in entrambe i casi. Naturalmente per questi 2 tipi di marinatura è indicata tutta la frutta; possiamo adoperarla anche per creare ottimi spiedini di frutta, macedonie o dessert dolci.

Continua la lettura
44

Spiedini di gamberi e frutta

Un'idea leggera e molto sfiziosa possono essere gli spiedini con gamberi e frutta. A questo tipo di portata possiamo abbinare ananas, avocado o arance. La frutta deve essere marinata con limone, peperoncino, prezzemolo, sale ed olio, poi, dopo circa un ora, dobbiamo infilarla sugli spiedini, alternandola con i gamberi. Infine questi spiedini devono essere cotti alla brace e sono veramente stuzzicanti. Lo stesso tipo di marinatura può essere utilizzato anche se vogliamo preparare degli spiedini con petto di pollo oppure con carni di suino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la frutta sciroppata

La frutta sciroppata, così dolce e golosa, è un vero e proprio peccato di gola al quale è difficile resistere! Anche se la frutta è la vera protagonista di questa prelibatezza, resta comunque una preparazione classificabile come "dolce non grasso",...
Dolci

Come preparare il budino alla panna con frutta fresca

Se volete proporre in tavola un dessert goloso che possa soddisfare anche i palati più esigenti, ecco a voi la ricetta per preparare il budino alla panna con frutta fresca. È una ricetta particolarmente versatile perché si presta bene ad essere cambiata...
Dolci

Come preparare la bavarese alla frutta tropicale

La ricetta tradizionale della bavarese prevede che la sua crema, dolce e saporita, venga preparata al gusto di vaniglia. Questa guida, invece, propone una versione tropicale della bavarese, con gustosa frutta fresca. Ecco come due modi semplicissimi per...
Dolci

Come preparare il topping di frutta alla fragola

Lo zuccherato mondo della pasticceria è costellato di piccoli segreti golosi per portare in tavola preparazioni sorprendentemente buone e belle! Per guarnire una semplice panna cotta, una torta di frutta o per rendere ancora più sfiziosa una coppa di...
Dolci

Come preparare delle gelatine alla frutta

La gelatine alla frutta sono un ottimo piatto per i bambini da poter mangiare a merenda oppure la mattina verso le dieci come colazione, inoltre sono molto nutrienti e ricche di vitamine. Le gelatine possono essere realizzate in maniere differenti; si...
Dolci

Come preparare dei pasticcini alla frutta

I pasticcini alla frutta sono dei dolcetti che non devono mai mancare alle celebrazioni degli eventi più importanti. Oltre a ciò, sono ottimi dopo un pranzo o una cena, accompagnati magari da un buon caffè. Questi pasticcini si possono gustare in tutti...
Dolci

Come preparare uno squisito frullato alla frutta

L'alimentazione è la base solida su cui costruire uno stile di vita salutare e il consumo di frutta e verdura diventa quindi indispensabile per mantenerci giovani più a lungo! Eppure molto spesso tendiamo a dimenticarci di questa semplice regola. Per...
Dolci

Come preparare una macedonia di frutta

Ideale e gustosa in ogni stagione dell' anno, la macedonia è un ottimo spuntino spezza fame da poter mangiare in qualsiasi momento della giornata, e costituisce una valida sostituta di merendine e snack vari. Da un notevole senso di sazietà con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.