Come preparare la full breakfast

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La full breakfast è la colazione tradizionale inglese e rappresenta, in tutto il Regno Unito, il pasto più importante dell'intera giornata. Se preparata secondo la tradizione, questa colazione rappresenta uno dei pasti più completi al mondo. Il segreto sta nella moderazione: se infatti si esagera con la frittura, potrebbe rovinare la giornata. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come preparare la full breakfast.

28

Occorrente

  • 4 salsicce
  • Olio
  • 50 gr di bacon
  • 2 pomodori
  • Sale
  • 100 di funghi Portobello
  • 20 di burro
  • 200 ml di brodo di pollo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 rametto di timo
  • 4 uova
  • Pane tostato
38

Preparazione delle salsicce

Affinché la full breakfast risulti al tempo stesso buona e genuina, è necessario assicurarsi che le salsicce siano di buona qualità, con pochi grassi e possibilmente preparate con carne fresca. Per quanto riguarda il metodo di cottura, è preferibile friggerle poiché il contatto diretto con l'olio renderà la pelle più gustosa e croccante. Versare l'olio in padella e dopo circa 5 minuti aggiungere le salsicce, girandole di tanto in tanto con la forchetta in modo che la cottura sia uniforme. Questa dovrebbe richiedere circa 10 minuti. Mentre si friggono le salsicce, allo stesso modo cuocere a parte il bacon a fuoco medio fino a quando non diviene croccante.

48

Preparazione dei pomodori

I pomodori devono essere tagliati a fettine molto sottili, le quali vanno poi cosparse di sale. Cuocere le fettine di pomodoro alla griglia per circa 10 minuti, o fino a quando non sono completamente cotte. I pomodori crudi (o semi-crudi), infatti, hanno un sapore completamente diverso da quelli cotti. Grazie alla cottura alla griglia, i pomodori risulteranno anche leggermente caramellati, proprio come vuole la tradizione inglese.

Continua la lettura
58

Preparazione dei funghi

Mentre le salsicce, la pancetta e i pomodori si cuociono, friggere i funghi in una padella a parte. Per questa ricetta, useremo dei grandi funghi Portobello, i quali hanno una bella consistenza carnosa. Sbucciarli, togliere gli steli e soffriggerli in un po' di burro fino a quando non si saranno imbruniti. Girare i funghi e brasarli nel brodo di pollo con timo e aglio per circa 10-15 minuti.

68

Preparazione delle uova

Durante la preparazione delle uova, mettere tutti gli altri ingredienti in forno ad una temperatura di 110 °C per non farli raffreddare. Riscaldare anche i piatti e far tostare delle fette di pane nel tostapane. Le uova è preferibile prepararle fritte, ma possono essere fatte anche in camicia o strapazzate. Scaldare l'olio con un po' di burro in una padella pulita e friggere le uova per circa 10 minuti, dopodiché estrarre tutti gli altri ingredienti dal forno e disporli su un piatto da portata abbastanza largo. Servire insieme al pane tostato.

78

Guarda il video

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare i nummora

Per terminare il vostro menù in modo diverso provate a preparare i nummora. Questi sono dolci tipici della tradizione araba. Sono facili da preparare e per farli basta poco tempo. Inoltre, si possono fare semplici o se preferite potete farcirli con qualsiasi...
Cucina Etnica

Come preparare gli uramaki giapponesi

Oltre ad essere estremamente di moda gli uramaki giapponesi, sono davvero buonissimi e semplici da preparare. In questa guida sarà illustrato come preparare in casa gli uramaki giapponesi al salmone e cetriolo. Se non amate il salmone e il cetriolo ovviamente,...
Cucina Etnica

Come preparare un'insalata di alghe

Nel regime alimentare vegan sono persino considerate la miglior risorsa di minerali (la tradizione orientale ci insegna che con le alghe si possono preparare zuppe, sushi ma anche ottime insalate). Nei passi di seguito vedremo come preparare un'insalata...
Cucina Etnica

Come preparare il curry di verdure con tofu e latte di cocco

Chi desidera preparare una cena abbondante e sfiziosa all'insegna dei sapori etnici per amici e parenti, potrà ispirarsi a questa golosa ricetta indiana per scoprire come preparare facilmente il curry di verdure con tofu e latte di cocco. Il curry di...
Cucina Etnica

Come preparare la tagliata di seitan

Il seitan è un alimento ottenuto dal glutine del grano tenero, del farro o del kamut. È un cibo altamente proteico. Tuttavia, è povero di grassi. Inoltre, ha un aspetto simile a quello della carne. Però non contiene i grassi saturi ed il colesterolo...
Cucina Etnica

Ricetta vietnamita: come preparare il lahuh

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo a parlare di cucina, dedicandoci ad una ricetta vietnamita. Andremo infatti a spiegare come preparare il lahuh.Ma come si fa a preparare il lahuh, tipica ricetta vietnamita?Proveremo ad illustrare...
Cucina Etnica

Come preparare il riso allo yogurt

Il riso è un alimento considerato jolly in cucina per la sua versatilità. Tanto che con pochi tocchi, si trasforma in piatti dolci e salati da mettere in tavola in poco tempo. È un ingrediente pregiato e viene adoperato in tutto il mondo per preparare...
Cucina Etnica

Come preparare una cena indiana dall'a alla z

Per preparare un'ottima cena indiana per prima cosa bisogna essere a conoscenza della loro gastronomia. La gastronomia indiana è molto ricercata, in quanto è molto colorata ma allo stesso tempo presenta degli aromi molto speziati. Quest'ultimi alle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.