Come preparare la glassa senza uovo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La glassa generalmente è un composto denso, che può essere bianco o colorato, e che viene utilizzato per coprire e dare regolarità a dolci e biscotti. La sua preparazione è abbastanza semplice e necessita di soli tre ingredienti: acqua, zucchero a velo e albume d'uovo. Sembrerà strano, ma è possibile rendere ancora più semplice tale ricetta, semplicemente eliminando l'albume d'uovo, che in alcuni casi può essere causa di intolleranze alimentari, e sopperire a tale mancanza aumentando le dosi di zucchero. Se cercate delle utili informazioni su come preparare la glassa senza uovo, continuate nella lettura di questo interessante articolo.

26

Occorrente

  • zucchero a velo
  • colorante alimentare
  • sac a poche
  • spatola
36

Setacciare lo zucchero a velo

Per preparare questa glassa, avrete bisogno di tanto zucchero a velo. Dovrete setacciare con attenzione lo zucchero a velo in un contenitore abbastanza capiente. Nel frattempo, mettete l'acqua sul fuoco e portatela ad ebollizione: non c'è una quantità precisa di acqua da utilizzare, è preferibile comunque abbondare così da poter lavorare meglio con la viscosità della glassa. Fatto questo, aggiungete poco alla volta l'acqua allo zucchero a velo, mescolando il composto, e aggiungendo altra acqua se vi sembra ancora troppo denso.

46

Preparare la glassa

Continuate in questa maniera, aggiungendo piccole quantità di acqua o di zucchero a velo, fino ad ottenere un composto omogeneo e dalla giusta densità. Mescolate con energia per sciogliere ogni eventuale grumo. Otterrete una glassa densa e vischiosa, di colore bianco. Naturalmente questa costituirà la base perfetta per ottenere una glassa di tanti colori diversi. Basterà infatti un goccio di colorante alimentare per avere una glassa rosa, azzurra o gialla, a seconda dei vostri gusti. Fate attenzione, perché questa glassa "all'acqua" tende a solidificarsi velocemente.

Continua la lettura
56

Disegnare dei motivi sui biscotti con la sac a poche

Per decorare dei biscotti dovrete preparare una glassa abbastanza solida. Versate il composto in una sac a poche, tagliando l'estremità. Il foro dovrà essere molto piccolo. Con la sac a poche potrete disegnare sui biscotti tutti i motivi che vi vengono in mente. Fate poi indurire la glassa prima di servirli. Per delle ampie superfici, come le torte, usate una spatola da alimenti per stendere la glassa. Potete conservare gli eventuali avanzi di glassa in frigorifero, coprendola con pellicola trasparente. Naturalmente si solidificherà, ma il momento in cui andrete ad usarla, potrete facilmente fluidificarla aggiungendo un po' d'acqua bollente. Mescolate con energia fino a scioglierla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la glassa al cioccolato

La glassa al cioccolato è un elemento prezioso in pasticceria. Infatti, riesce a trasformare anche il dolce più semplice in qualcosa di goloso. Una glassa che risulta esteticamente perfetta può anche servire a coprire i piccoli difetti. Questi ultimi...
Dolci

Come preparare la glassa rosa

Quando decidiamo di preparare dei bignè, una torta oppure dei cupcakes, alla fine non sappiamo mai come decorarli nella maniera giusta. Allora cosa ne direste di preparare una deliziosa e dolce glassa rosa? Prepararla è davvero semplice, veloce ed inoltre...
Dolci

Come preparare la glassa al limone per profiteroles

Tra i dolci più golosi da gustare e da preparare in casa, bisogna sempre pensare a un ottimo profiteroles da servire in tavola per ogni occasione. Il profiteroles non è altro che un dolce composto da bignè ripieni di crema al limone, di crema al cioccolato...
Dolci

Come preparare la glassa a specchio colorata

I dolci attirano grandi e piccini non solo per il loro sapore, ma anche per il loro aspetto. Le torte, i biscotti o i pasticcini di ogni genere infatti, devono prima di ogni cosa essere attraenti per essere acquistati dai potenziali clienti di una pasticceria...
Dolci

Come preparare la glassa all'acqua di rose

La glassa all’acqua di rose è l’ideale per ricoprire la superficie di diversi tipi di dolci. In pasticceria è usata soprattutto per decorare biscotti, torte, cupcacke e bignè. Essa rappresenta una variante dalla classica glassa di zucchero bianca,...
Dolci

Come preparare una glassa lucidissima e morbida

Cucinare un buon dolce è sempre piacevole. Preparare tutti gli ingredienti e miscelarli con amore per ottenere poi un dolce da gustare con la propria famiglia e con gli amici o da regalare a qualcuno di speciale da sempre grandissime soddisfazioni. Se...
Dolci

Come preparare la glassa di panna montata

I dolci sono di regola l'ultimo momento del pasto, che si tratti di un pranzo domenicale, di un compleanno, di una laurea o di un semplice sfizio da godere in famiglia o tra amici, il dolce non ha altra finalità se non quella di addolcire i palati e...
Dolci

Come preparare la glassa al limone

Il limone, è un frutto intensamente profumato appartenente alla famiglia delle rutacee. Il suo succo viene sfruttato in cucina per realizzare diversi piatti ma è spesso utilizzata anche la sua scorza per aggiungere delicatezza e profumo a varie pietanze....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.