Come preparare la granola salata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La "granola", ovvero uno degli immancabili ingredienti per una colazione gustosa e sana: si perché la granola non è altro che un particolare tipo di muesli, molto croccante e gustoso, sebbene ancora poco noto perché di origine straniera. Gli ingredienti alla base della sua preparazione sono infatti i fiocchi d'avena e i cereali integrali cotti in forno in una dolce miscela a base di miele o zucchero di canna. Così come i muesli, la granola va consumata nella tradizionale zuppa di latte o nello yogurt in aggiunta alla frutta fresca oppure come guarnizione sul gelato o per una croccante crepe, in aggiunta alla nutella. Fra le versioni in circolazione, si sta affermando anche quella della granola salata, perfetta da mangiare come uno snack, del quale conserva il gusto, aggiungendoci però una maggiore leggerezza. Sono tante le possibili versioni della granola, ma vediamo insieme come preparare quella salata.

27

Occorrente

  • 2 tazze da 3/4 d'avena
  • 1 tazza di pistacchi sgusciati
  • 1/3 di tazza di semi di zucca
  • 1 tazza di scaglie di cocco disidratato
  • 1 cucchiaio di sale fino
  • 1/2 tazza di zucchero di canna
  • 1/3 di tazza di olio evo
  • 1/3 di tazza di sciroppo d'acero
  • 3/4 di tazza di amarene essiccate
37

Grazie all'aggiunta di sale, questo speciale tipo di granola è perfetta per gli amanti del contrasto dolce-salato. Preparare la granola salata con questa ricetta è semplice e veloce, perché basterà usare una tazza che faccia da misurino, senza che sia necessario dotarsi di una bilancia per pesare gli ingredienti. Quando ti sarai procurato tutti gli ingredienti, devi accendere il forno a 145° cosicché cominci a riscaldarsi e, in seguito, fodera una teglia con carta forno.

47

In una ciotola capiente unisci la frutta secca tritata grossolanamente, le scaglie di cocco e i cereali, tenendo da parte solo le amarene essiccate che per il momento non dovrai unire al mix. Aggiungi anche il sale al mix di frutta secca e cerali e mescola bene affinché tutti gli ingredienti possano amalgamarsi. Poi, in un pentolino, porta a bollore lo zucchero di canna assieme allo sciroppo d'acero e all'olio d'oliva, abbassa la fiamma e lascia sobbollire per qualche minuto, mescolando continuamente con una frusta fino a che lo zucchero non si sarà sciolto. Versa lo sciroppo ottenuto nella ciotola contenente il mix di frutta secca e cereali e mescola bene fino a quando non si sarà assorbito del tutto.

Continua la lettura
57

Versa il composto ottenuto nella teglia foderata con carta da forno, a formare uno strato di circa 1 cm d'altezza, inforna e fai cuocere per circa 40-45 minuti, avendo cura però di mescolarla ogni 10 minuti e comunque fino a quando non sarà croccante e dorata in maniera uniforme. Puoi unire le amarene essiccate una decina di minuti prima di spegnere il forno, oppure, se le preferisci più umide, potrai unirle direttamente a cottura ultimata. Lascia raffreddare la granola direttamente nel forno e poi conservala in contenitori di vetro a chiusura ermetica: in questo modo si conserverà a lungo croccante e gustosa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Unisci la frutta secca a cottura quasi ultimata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Torta salata alle cipolle

Delicata ma stesso tempo sfiziosa, la torta salata alle cipolle, è una delle ricette più particolari da poter servire in tavola sia fredda che calda, come stuzzichino da sgranocchiare prima dei pasti o durante il pomeriggio. Per preparare la torta...
Primi Piatti

Ricetta: ciambella salata con zucchine, patate e speck

La ciambella salata rappresenta una preparazione rustica che prende spunto dalla più rinomata ciambella di tipo dolce. Tuttavia, grazie alla sua versatilità ed al fatto che si adatta ad essere farcita con degli ingredienti molto semplici e freschi,...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatella salata allo scoglio

Una ricetta molto particolare e che ricorda molto le serate estive delle vacanze al mare è la sfogliatella salata allo scoglio. È un primo piatto molto semplice da preparare e soprattutto non complesso dal punto di vista degli ingredienti. È di sicuro...
Primi Piatti

Ricetta: torta di pane salata

Una volta raffermato, il pane fresco acquisisce delle notevoli qualità organolettiche davvero particolari. Questo avviene grazie al fatto che l'amido contenuto in esso perde la sua umidità, divenendo più digeribile e saporito. Per questo motivo, non...
Primi Piatti

Ricetta: torta salata di zucca e speck

A chi non piace una torta salata? Il profumino in cucina, il ripieno morbido e fragrante, il suono delizioso della pasta sfoglia che si spezza... Di' la verità, hai già l'acquolina in bocca. La ricetta che ti proponiamo oggi è una torta rustica dal...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatella salata al ragù

La sfogliatella salata al ragù è una ricetta per certi versi molto particolare, per altri, invece, davvero molto semplice. Gli ingredienti che compongono questa ricetta, infatti, sono molto tradizionali, ma rendono il piatto originale, poiché rivisitano...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alle barbabietole rosse e basilico

Il risotto è un piatto tipico italiano, che può essere preparato sia nella variante dolce, che in quella salata; nella variante dolce può essere preparato con le fragole o un altro tipo di frutta, mentre nella variante salata, può essere preparato...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti di patate ripieni di taleggio

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante ricetta mediante la quale poter imparare da soli, a preparare nella propria cucina, i famosi gnocchetti di patate ripieni di taleggio, che potremo offrire ai nostri ospiti, per cena o anche durante una bella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.