Come preparare la lasagna alla genovese

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La lasagna è uno di quei piatti, preparati durante il periodo invernale. I modi per preparare la lasagna possono essere tantissimi: in bianco con besciamella e mozzarella, con il ragù di carne, ai funghi, al pesto ecc. In questa guida però, si parlerà di una lasagna decisamente particolare, condita con la genovese. La genovese non è altro che un tipico sugo napoletano. Per preparare questa gustosissima lasagna occorrono solamente ingredienti genuini, come carne e cipolla. Il tempo di preparazione è un po' lungo, ma il risultato sarà al quanto soddisfacente. Se non sai come preparare questa pietanza, ti sei imbattuto nella guida giusta, scoprirai in semplici passi come preparare la lasagna alla genovese. Buona lettura.

26

Occorrente

  • Farina, uova, sale, cipolle, carne, olio d'oliva, besciamella, parmigiano grattugiato, pentola, pirofila, mattarello.
36

Preparare la sfoglia per la lasagna

Il primo passo da fare, consiste nel preparare la sfoglia per la lasagna. La dose è per otto persone circa. Per preparare la lasagna, occorre prendere quattro uova intere e quattrocento grammi di farina, la quale va disposta a fontana su di una spianatoia. Dopo aver aggiunto il sale quanto basta, si può procedere con l'impasto. Quando la forma del'impasto sarà liscia ed omogenea, bisognerà conservare la pagnotta ottenuta, in una ciotola, ricoperta da un sottile strato di farina. Riguardo al sugo alla genovese, occorrerà pulire un chilo di cipolle bianche, le quali andranno tagliate molto piccole. Una volta tagliate sarà necessario metterle a cuocere in una pentola insieme all'olio, il sale e la carne.

46

Cuocere il sugo alla genovese

Il sugo alla genovese necessita di una cottura lunghissima, a fuoco molto dolce, in quanto le cipolle andranno cotte fino a diventare una crema. Sarà molto importante girare il sugo in maniera molto frequente e a fine cottura, aumentare un po' la fiamma per renderlo abbastanza denso. Una volta che il sugo sarà pronto, dopo due o tre ore circa, prendere la pagnotta di pasta, precedentemente preparata, e stenderla con un mattarello per ottenere una sfoglia molto sottile, la quale andrà tagliata in tante parti. Quando le sfoglie di lasagne saranno pronte, bisogna procedere alla cottura, in acqua bollente e sale, con l'aggiunta di un filo d'olio, per evitare che le singole sfoglie si attacchino tra loro.

Continua la lettura
56

Cospargere il fondo della pirofila con il sugo

Una volta sbollentate le sfoglie, prendere una pirofila, e cospargere il fondo con un po' di sugo alla genovese. Fatto ciò, bisognerà prelevare dalla pentola, con l'aiuto di una forchetta, le sfoglie ormai cotte, dopo averle prelevate andranno disposte in ordine in uno strato alla volta, al quale andrà aggiunto un po' di ragù alla genovese e uno strato di besciamella già pronta. Procedere in questo modo fino a terminare tutte le sfoglie di lasagna. Terminati gli strati, ricoprire quello finale con abbondante parmigiano reggiano grattugiato, in modo da conferire alla lasagna una gustosissima aroma. Infine per completare il tutto, infornare la lasagna ad una temperatura di duecento gradi circa, per una mezz'ora. La lasagna alla genovese è finalmente pronta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare riposare l'impasto per 2 o 3 ore circa

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la lasagna con verdure e pinoli

Chi ha detto che la lasagna si può preparare solo con ragù di carne e besciamella? Esistono molte sfiziose varianti pronte a soddisfare le esigenze dei palati più golosi e molte altre possono essere inventate con un po' di fantasia. Eccovi la nostra...
Primi Piatti

Come preparare una lasagna ortolana

Se decidiamo di preparare una lasagna dal gusto insolito rispetto a quella tradizionale, possiamo optare per l'ortolana; infatti, da come si evince dal nome stesso, si tratta di imbottire le sfoglie con ortaggi di stagione. A tale proposito, ecco una...
Primi Piatti

Come preparare la lasagna verde con tartufo e patate

Una ricetta sicuramente ottima da mangiare può essere un buon piatto di lasagne. Ma ogni tanto è meglio cambiare dalla classica tradizione bolognese e trovare quindi qualcosa di nuovo da gustare: nella ricetta infatti verrà illustrata una versione...
Primi Piatti

Come preparare la lasagna in brodo

Parlare di lasagne in brodo a molti potrà apparire insolito poiché si tratta di un piatto che, nell'immaginario collettivo viene percepito come "asciutto" e pesante, per cui ogni altra idea risulta abbastanza improponibile. Nonostante tali considerazioni,...
Primi Piatti

Ricetta: pennette al pesto genovese e ricotta

Il pesto genovese è un condimento molto versatile e come tale può essere usato in tanti modi. Avete mai provato a mettere un cucchiaino di pesto nel minestrone e sentire che buon sapore gli da? Oppure a preparare le lasagne al pesto? Quella che vi do...
Primi Piatti

Lasagna di mele e besciamella al gorgonzola

La lasagna, vera e propria regina delle tavole domenicali, è uno dei capisaldi della nostra gastronomia. La sua inconfondibile bontà la rende un primo piatto intramontabile e molto amato. Anche se la versione classica di questo capolavoro tutto da gustare...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna di patate con mozzarella di bufala e salsiccia

Mangiare è una necessità comune per tutti gli esseri viventi: come la macchina necessita della benzina, anche l'essere vivente necessita del suo carburante e cioè del cibo. Ma mangiare, e soprattutto cucinare, può rivelarsi anche divertente in alcuni...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna di pane e finocchietto selvatico

Quando arriva la domenica e devi cucinare per tutta la famiglia, cosa c'è di meglio di una buona lasagna fatta in casa? Non parliamo delle solite riproduzioni che potete trovare al supermercato surgelate, ma di una bella sfoglia fatta in casa appena...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.