Come preparare la maionese alle olive

Tramite: O2O 14/02/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La maionese è una salsa molto cremosa e compatta che viene realizzata tradizionalmente con olio uova e limone e con l'ausilio di un frustino manuale o elettrico. Si tratta della preparazione di quella classica, ma volendo renderla particolare dal punto di vista del gusto, si possono aggiungere da subito alcuni ingredienti come ad esempio la salsa di pomodoro, oppure delle olive. In riferimento a queste ultime, vediamo come preparare la maionese utilizzandole durante la fase di emulsione degli ingredienti base.

26

Occorrente

  • 2 uova
  • 200 gr di olio di semi
  • Succo di mezzo limone( o due cucchiaini di aceto bianco)
  • Sale e pepe
  • 50 gr di olive nere
  • 50 gr di olive verdi
36

Per prima cosa bisogna lavare le uova, dopodichè prendiamo una ciotola alta e all'interno versiamo un tuorlo d'uovo e uno intero, aggiungendo anche sale, pepe, olio di semi e un po' di succo di limone, oppure in alternativa dell'aceto bianco. A questo punto il composto lo versiamo in un frullatore azionandolo alla velocità massima per pochi secondi, giusto il tempo per far amalgamare gli ingredienti utilizzati. Adesso aggiungiamo il restante olio e dell'altro succo di limone per poi frullare ancora per qualche minuto, dopodiché facciamo riposare la salsa riponendola nel frigo per circa mezz'ora.

46

Nel frattempo prendiamo delle olive nere e le snoccioliamo, dopodiché le tagliamo a pezzettini riponendole in una ciotola. A questo punto uniamo un cucchiaino di acqua ricavato dalle stesse olive, ed iniziamo a frullarle per alcuni minuti. Adesso riprendiamo la maionese dal frigo e uniamo le due salse facendole amalgamare tra loro sempre tramite il frullatore e per circa un paio di minuti. Se tuttavia la maionese risulta un po' troppo densa e dura possiamo anche aggiungere puoi aggiungere un altro cucchiaino di olio. La maionese alle olive nere è un'ottima salsa per accompagnare il pesce e per dare più colore alle insalate di mare e di verdure. Sulle uova sode crea invece quell'armonia di sapore e colore da rendere sublime anche un semplice aperitivo tra amici.

Continua la lettura
56

Per realizzare la maionese alle olive verdi, il procedimento da eseguire è praticamente lo stesso, solo che è più indicata per accompagnare le carni bianche oppure semplicemente per spalmarla su delle fette di pane abbrustolito, su dei crackers oppure su del pan carrè, per creare delle gustose tartine, ideali queste ultime per arricchire un buffet, oppure per decorare un piatto di antipasti a base di formaggio e di insaccati. Infine è importante sottolineare che una volta preparata, la maionese può essere conservata a lungo, purché ciò avvenga nel frigo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la maionese di riso

La maionese di riso costituisce una valida alternativa a quella tradizionale, sia per chi desidera tenere a bada il colesterolo, perché priva di uova, sia per i vegani ed i celiaci, in quanto non contiene né glutine né lattosio, sia per tutti coloro...
Antipasti

Come preparare la maionese con il frullatore ad immersione

La maionese è conosciuta come una delle salse più diffuse della gastronomia mondiale. Sicuramente ha lo svantaggio di essere anche una delle più caloriche, tanto che ne basta un cucchiaio, per apportarne circa 100 calorie! La si può trovare già pronta...
Antipasti

Come preparare gli involtini al cotto e maionese

Se vogliamo preparare un contorno o un antipasto fresco e poco impegnativo questa ricetta fa proprio al caso nostro. Il gusto delicato del prosciutto cotto si sposa benissimo con quello, altrettanto delicato ma leggermente acidulo, della maionese. Si...
Antipasti

Come preparare le olive in salamoia

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come preparare al meglio le olive in salamoia. Le olive in salamoia rappresentano senza ombra di dubbio la conserva perfetta da realizzare durante il periodo autunnale e da utilizzare...
Antipasti

Come preparare le olive marinate

Nel mondo, ma soprattutto in Europa, le vendite e i conseguenti acquisti delle olive sono aumentati esponenzialmente, data la molta utilità di questi alimenti: infatti, oltre ad essere utili per produrre l'olio, esse sono spesso usate nella preparazione...
Antipasti

Come preparare un'insalata di pollo, olive e capperi

Quando il caldo e le stagioni calde (primavera ed estate) cominciano a farsi sentire, si sente la necessità di cambiare le proprie esigenze alimentari. Pensate che realizzare delle paste fredde oppure delle insalate di riso sia facile, ma come bisogna...
Antipasti

Come fare la maionese di avocado

La maionese di avocado è un'ottima alternativa alla solita maionese da uovo o, meglio ancora, a quella da supermercato che fanno piuttosto male alla nostra salute. L'avocado, invece, contiene un indice glicemico piuttosto basso (circa 10) e possiede...
Antipasti

Come preparare lo sformato di patate ripieno di tonno e olive verdi

Lo sformato di patate ripieno di tonno e olive è un piatto molto saporito da servire come antipasto o o come secondo. Si tratta di un morbido purè di patate, facile da preparare, arricchito da formaggio grattugiato, tonno sottolio e olive verdi. Questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.