Come preparare la maionese con il minipimer

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La maionese è una crema a base di uova molto utilizzata come condimento. La si può applicare praticamente a qualsiasi pietanza ed è inoltre alla base dell'insalata russa, un'insalata realizzata con una base di maionese nella quale sono immerse verdure lesse di ogni tipo (cetrioli, piselli, carote etc etc). Anche se è facilmente reperibile in commercio, la maionese può anche essere preparata in casa usando un minipimer. Gli ingredienti per la realizzazione sono di facile reperimento. A tal fine oggi vi mostreremo come preparare la maionese con il minipimer. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • 2 uova grandi
  • 230 gr di olio di girasole
  • 15 gr di succo di limone o aceto
  • 5 gr di sale
37

Usare il minipimer

La ricetta che stiamo per proporvi non solo è facile, e quindi attuabile da tutti, ma anche molto veloce, il che vi consentirà di poter salvare una festa alla quale è terminata la maionese o di preparare velocemente una gustosissima insalata russa per antipasto.
La realizzazione già facile e veloce lo diventa maggiormente se si utilizza un minipimer. Questo infatti rende più facile la realizzazione per svariati motivi. In primo luogo vi risparmierà tutta la fatica di dover sbattere a mano la crema, e in secondo luogo un'azione di sbattitura più energica consente all'olio di amalgamarsi meglio.

47

Raffreddare l'olio e il minipimer

Per far si che la maionese venga ben compatta ed omogenea è necessario che l'olio utilizzato sia freddo, così come pure le lame del minipimer. Ponete quindi entrambi in frigo qualche ora prima di iniziare. Viceversa le uova devono essere a temperatura ambiente e non fredde, quindi un paio d'ore prima rimuovetele dal frigo.

Continua la lettura
57

Preparare la base

Passiamo alla realizzazione vera e propria. Nel boccale del minipimer versate gli ingrediente con questa precisa sequenza: uova, olio, aceto o succo di limone e sale. Immergete quindi il minipimer del tutto fino a toccare il fondo (per un buon risultato è essenziale che lo tocchi) e iniziate a frullare il tutto fino a quando il composto non avrà assunto una colorazione chiara (basteranno poche decine di secondi). Durante questa fase cercate di non agitare il minipimer ma rimanete fermi.
A questo punto potete iniziare ad alzare ed abbassare il minipimer in modo da permettere alle lame di raggiungere tutti i livelli del composto. Man mano che proseguite la maionese si addenserà realizzando una salsa corposa ed omogenea. Proseguite fino ad ottenere la consistenza giusta. A questo punto non vi resta che togliere la maionese dal recipiente e usarla per condire i vostri piatti preferiti o per dar vita a nuove creazioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione a non rompere il tuorlo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la maionese con il frullatore ad immersione

La maionese è conosciuta come una delle salse più diffuse della gastronomia mondiale. Sicuramente ha lo svantaggio di essere anche una delle più caloriche, tanto che ne basta un cucchiaio, per apportarne circa 100 calorie! La si può trovare già pronta...
Antipasti

Come preparare la maionese di riso

La maionese di riso costituisce una valida alternativa a quella tradizionale, sia per chi desidera tenere a bada il colesterolo, perché priva di uova, sia per i vegani ed i celiaci, in quanto non contiene né glutine né lattosio, sia per tutti coloro...
Antipasti

Come preparare la maionese alle olive

La maionese è una salsa molto cremosa e compatta che viene realizzata tradizionalmente con olio uova e limone e con l'ausilio di un frustino manuale o elettrico. Si tratta della preparazione di quella classica, ma volendo renderla particolare dal punto...
Antipasti

Come preparare gli involtini al cotto e maionese

Se vogliamo preparare un contorno o un antipasto fresco e poco impegnativo questa ricetta fa proprio al caso nostro. Il gusto delicato del prosciutto cotto si sposa benissimo con quello, altrettanto delicato ma leggermente acidulo, della maionese. Si...
Antipasti

Come fare la maionese di avocado

La maionese di avocado è un'ottima alternativa alla solita maionese da uovo o, meglio ancora, a quella da supermercato che fanno piuttosto male alla nostra salute. L'avocado, invece, contiene un indice glicemico piuttosto basso (circa 10) e possiede...
Antipasti

Ricetta: maionese senza uova

La maionese è senza ombra di dubbio una delle salse più utilizzate in cucina: grazie al suo gusto paradisiaco, insaporisce carni e verdure, arricchisce le farciture dei panini, impreziosisce persino le decorazioni gastronomiche che abbondano nei banconi...
Antipasti

Come fare la maionese con l'avocado

Con l'arrivo della cultura vegana e crudista molte ricette culinarie stanno subendo delle modificazioni. Una di queste è la maionese. La versione classica, come sapete, prevede l'utilizzo di uova. Perché allora non provare a realizzare una maionese...
Antipasti

Come fare la maionese vegetale

La maionese è una salsa che solitamente non manca mai nelle dispense di tutte le cucine. Ma per chi segue un regime alimentare vegetariano o per chi sceglie di non appesantirsi troppo con il cibo, esistono diverse possibilità di preparazione solo vegetale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.