Come preparare la marinata di pesce

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la marinata di pesce
14

Introduzione

La marinata di pesce è un piatto fresco particolarmente amato da chi vuole presentare in tavola un piatto goloso, nutriente ma con poche calorie. È molto semplice da realizzare e può essere proposto come antipasto oppure come secondo piatto se abbinato a un mix di verdure grigliate. Se avete tutti gli ingredienti a portata di mano, non perdete tempo prezioso. Leggendo con attenzione la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare una deliziosa marinata di pesce.

24

Come marinare il pesce

Per preparare questo piatto servono pochi ingredienti ma per ottenere un buon risultato finale è indispensabile che il pesce sia freschissimo e di ottima qualità. Per prima cosa lavate sotto il getto della fontana i filetti di pesce e poi tamponatelo rapidamente con un panno di cotone pulito per eliminare l’acqua in eccesso. Tagliatelo a fette sottili e disponetele sopra un piatto allargandole a ventaglio. Ricoprite il pesce con il succo del limone e quello dei due lime precedentemente filtrato e lasciatelo riposare per quattro ore in frigorifero.

34

Come preparare la salsa

Intanto mettete una pentola piena di acqua sul fuoco e portatela ad ebollizione. Appena inizierà a bollire salatela e adoperatela per scottare i pomodori per un paio di minuti. Prelevateli dall’acqua e spellateli prestando particolare attenzione per non scottarvi le dita. Tagliateli a metà e, dopo aver eliminato i semi e l’acqua di vegetazione, metteteli nel mixer. Aggiungete lo scalogno sminuzzato e frullate il tutto assieme a un filo d’olio extravergine poi salate secondo i vostri gusti.
Diluite la salsa al pomodoro con un cucchiaio di marinata e insaporite con le scorzette del lime e dell’arancia tagliate a julienne. Mescolate accuratamente poi incorporate anche il prezzemolo sminuzzato.

Continua la lettura
44

Come presentare in tavola la marinata di pesce

Versate questa salsa così preparata al centro di sei piatti individuali. Sistemateci sopra una porzione di pesce marinato ben scolato alternando le fettine di orata a quelle di salmone per dare al piatto un aspetto ancora più invitante. Arricchite la preparazione con una macinata di pepe e poco coriandolo sminuzzato.
Servite la marinata di pesce con il pane raffermo tagliato a cubetti e tostato nel forno e otterrete sicuramente l’approvazione da parte di tutti i commensali. La marinata di pesce è ottima sia come antipasto che come secondo piatto light da abbinare a fresche insalate di stagione o a verdure grigliate e arricchite con erbe aromatiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto al pesce persico

Il risotto al pesce persico è un primo piatto gustoso e facile da preparare. Richiede un po' di tempo a disposizione da dedicare ai fornelli ma il risultato finale vi ripagherà di ogni sforzo. I filetti di persico croccanti abbinati alla cremosità...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pesce al timo

La zuppa di pesce al timo è un piatto gustoso, amato da chi non sa resistere alla tentazione dei sapori del mare. Se avete una pentola a pressione a portata di mano, in soli trenta minuti riuscirete a preparare una deliziosa zuppa da accompagnare in...
Primi Piatti

Come preparare la paella di pesce fresco

Se avete un po’ di tempo a disposizione da dedicare alla cucina e volete stupire parenti e amici con un goloso piatto unico, ecco a voi la ricetta che vi spiega punto dopo punto come preparare una golosa paella di pesce fresco. Acquistate presso il...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con il pesce

Se si ha voglia di realizzare un piatto originale e succulento per un pranzo oppure per una cena si può scegliere di preparare ad esempio le lasagne con il pesce. La preparazione di questa ricetta non è eccessivamente difficile; inoltre, può essere...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri al sugo di pesce spada

I paccheri al sugo di pesce spada sono un primo piatto gustoso e delicato, con l'autentico sapore del mare. La preparazione è piuttosto semplice, ma è importante scegliere ingredienti di alta qualità. È preferibile il pesce spada fresco, dove possibile,...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti al pesce spada e zucchine

La cucina italiana è composta da ricette ricche di gusto e adatte a ogni esigenza nutrizionale. Il pesce, in particolar modo nelle zone costiere, è largamente diffuso e consumato. Il pesce spada, ad esempio, dal sapore unico e delicato, è presente...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroni alle olive con pesce spada

I maccheroni alle olive con pesce spada rappresentano un primo piatto particolarmente gustoso, il cui successo risiede nella qualità e nella semplicità dei suoi ingredienti. In questo piatto infatti la carne delicata e tenera del pesce spada si unisce...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con pesce e verdure

Se vogliamo preparare un primo piatto piuttosto particolare ma al tempo stesso gustoso, possiamo fare un risotto con pesce e verdure. Questo primo è ricco di proteine, ha pochi grassi quindi è ideale anche per chi segue una dieta. In riferimento a ciò,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.