Come preparare la marmellata di fagioli rossi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la marmellata di fagioli rossi
17

Introduzione

La marmellata di fagioli rossi, ricetta tipica della pasticceria giapponese, altro non è che una pasta a base di azuki (fagioli rossi) e zucchero. Il sapore, nuovo e particolare per noi occidentali, si presenta per nulla fagioloso e vagamente nocciolato. Preparare questa gustosa ed innovativa marmellata è decisamente molto semplice. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo insieme come fare.

27

Occorrente

  • Fagioli rossi
  • zucchero
  • acqua
  • mixer
37

La preparazione della marmellata di fagioli rossi è molto facile e richiede l'utilizzo di pochi ingredienti. Il procedimento comincia mettendo a bagno i fagioli per un'intera notte in abbondante acqua fredda. Il giorno successivo bisognerà lessare i fagioli in acqua pulita, finché le bucce non saranno diventate tenere. Ricordiamo che per tale fase occorreranno diverse ore, per cui si consiglia di preparare la marmellata in questione quando avrete molto tempo da dedicare alla cucina. Quando i fagioli rossi saranno cotti, scolateli e sciacquateli sotto l'acqua fredda. Infine, mettete i fagioli in una pentola capiente.

47

Aggiungete, nella pentola, tre abbondanti tazze d'acqua e portate rapidamente a bollore. Abbassate quindi il fuoco e lasciate bollire il tutto per almeno 5 minuti. Poi spegnete il fuoco, scolate i fagioli dall'acqua di cottura e lavate la pentola. Aggiungete nuovamente tre tazze d'acqua fredda, versate lo zucchero e fate nuovamente bollire il tutto. Una volta che gli ingredienti saranno giunti ad ebollizione, abbassate la fiamma e lasciate cuocere a fuoco lento per circa due ore. Spegnete quando i fagioli saranno diventati ben cotti e particolarmente morbidi. Se si rende necessario, aggiungete delle tazze di acqua durante la cottura. I fagioli dovranno risultare alla fine ben umidi e dovranno avere un po' di liquido.

Continua la lettura
57

Giunti a questo punto, frullate tutto con un mixer fino ad ottenere una crema dalla consistenza di una marmellata. Per verificare la consistenza della vostra gustosa marmellata di fagioli, basterà mettere un piattino nel freezer per alcuni minuti, tirarlo fuori e versarci sopra un po' di marmellata: se è troppo liquida dovrete farla cuocere ancora per qualche minuto, nel caso contrario aggiungete qualche goccia d'acqua. La preparazione è così ultimata. Potete conservare la marmellata di fagioli rossi in barattoli sterili: versatela quando è ancora calda e poi capovolgeteli fino a quando non saranno diventati freddi, in modo da farli andare sottovuoto. All'occorrenza, aprite i barattoli e consumate la deliziosa marmellata preparata con le vostre mani.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un sapore maggiormente delizioso, utilizzare fagioli rossi di provenienza biologica.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare vellutata di fagioli cannellini e cardo vegetariana

Le proteine dei fagioli sono fondamentali per la nostra routine. In molte diete moderne ipocaloriche, vegane o vegetariane, i fagioli sono dei legumi che la fanno da padroni perché spesso sostituiscono piatti importanti per la salute come la carne rossa....
Cucina Etnica

Come preparare il Tacos con fagioli e carne

I tacos sono un tipico piatto messicano, più comunemente noto con il nome "tortillas". I tipi di tacos sono essenzialmente due: quello realizzato con la tortillas di mais e quello fritto. I condimenti variano, ma l'accompagnamento originale è quello...
Cucina Etnica

Come preparare la quesadilla con fagioli neri

Un piatto tipico della cultura culinaria messicana è la quesadilla; grazie alla diffusione della cucina etnica è arrivata sulle nostre tavole, tramite i numerosi locali instaurati ormai da anni, sul nostro territorio. La quesadilla, viene accompagnata...
Cucina Etnica

Come preparare i fagioli alla messicana

Saper cucinare non è da molti, saper mangiare è da tutti. Grazie alla globalizzazione degustare piatti tipici dell'oltreoceano è possibile per tutti, anche per chi non può permettersi un viaggio nelle terre fantastiche ma lontane. Uno dei piatti preferiti...
Cucina Etnica

Ricetta: burritos con carne e fagioli

Da qualche anno a questa parte, sta spopolando la cucina estera: da quella cinese a quella giapponese, passando per quella indiana e messicana. Proprio quest'ultima riscuote parecchio successo nella persone che adorano il gusto piccante. Un piatto tipico...
Cucina Etnica

Chili con fagioli e riso basmati

La cucina nostrana ci offre sempre una grande varietà di piatti, da quelli più semplici da realizzare a quelli che richiedono tempi di preparazione più lunghi. Talvolta si ha la voglia di sperimentare, assaggiando le numerose pietanze di culture varie....
Cucina Etnica

Come cucinare riso e fagioli neri

Quando non si sa che cosa preparare per una cena con gli amici perché non si ha molto tempo da dedicare alla realizzazione di piatti complicati, è possibile senza dubbio optare per una ricetta piuttosto semplice e veloce. Si tratta del riso condito...
Cucina Etnica

Ricetta: chili con carne e fagioli

Abbiamo voglia di un piatto che ci dia la carica ma che sia allo stesso tempo ricco di proteine? Niente di meglio allora di un buon chili con carne. Questa ricetta è perfetta da gustare da sola oppure da accompagnare con delle buone bruschette o ancora...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.