Come preparare la marmellata di limoni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare la marmellata di limoni
16

Introduzione

Pensate che fare la marmellata sia un'operazione difficile? Avete paura che il procedimento sia troppo lungo e complicato? Non temete, sono soltanto pregiudizi! Infatti, preparare la marmellata di limoni è facile e non richiede troppo tempo; gli unici ingredienti che dovrete procurarvi saranno della frutta, dell'acqua ed un po' di zucchero. Mettete tutto sul vostro piano di lavoro e scoprite come preparare questa gustosissima crema, passo dopo passo.

26

Occorrente

  • 10 limoni biologici
  • 4 tazze di zucchero
  • 4 tazze d’acqua
36

Lavare e sbucciare i limoni

Per prima cosa, lavate e sbucciate i limoni biologici, aiutandovi con un semplice coltello o con un pratico pelapatate. Raccogliete tutta la buccia ed affettatela in piccoli pezzetti sottili, per dare alla marmellata una struttura più compatta e corposa. In alcune ricette, si raccomanda di eliminare la pellicina bianca che avvolge la polpa, in quanto troppo amara. Se volete, però, potrete rimuoverla e metterla da parte insieme ai semini, per riutilizzarla al momento della cottura della frutta, avvolgendola in una mussola o in una di quelle garze che si utilizzano per la cagliata. Con questo sistema, infatti, tutta la pectina verrà rilasciata, ma voi eviterete il sapore amaro poiché, alla fine del procedimento, preleverete e getterete via il sacchettino.

46

Cuocere la marmellata

Successivamente, tagliate i limoni in quarti e versate tutta la frutta nella pentola insieme ai pezzetti di buccia, al sacchettino di pellicine ed all’acqua. Portate ad ebollizione a fuoco medio senza coperchio e lasciate cuocere per circa un'ora. Fate bollire fino a quando non vedrete che le bucce saranno diventate abbastanza morbide. Dopo aver fatto ciò, aggiungete lo zucchero, mescolate bene e portate nuovamente ad ebollizione, rimestando continuamente per far dissolvere l'ultimo composto. Ricordate che il rapporto tra zucchero ed acqua è di 1:1, quindi se aggiungerete 1 tazza d'acqua, dovrete aggiungere anche una tazza di zucchero.

Continua la lettura
56

Versare la marmellata nei barattoli

Per un risultato perfetto, dovreste raggiungere una temperatura di 104°C, ma se non possedete un termometro da cucina, potrete sempre verificare l'andamento della marmellata in modo "manuale". Versate un cucchiaio del composto su un piatto freddo e lasciatelo raffreddare per un minuto; trascorso il tempo necessario, toccatelo con un dito e vedete se si formano delle increspature. Se sì, allora la marmellata sarà pronta e potrà essere messa in frigo, in caso contrario procedete con la cottura per altri 10 minuti. A questo punto, versate la marmellata in alcuni barattoli di vetro precedentemente sterilizzati e fatela raffreddare in frigo per circa un paio d'ore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la salamoia di limoni

Non si sente molto spesso parlare della salamoia di limoni, ma se volete conoscere come preparare questa squisitezza seguite questa guida. Si tratta di una preparazione tipica del Marocco, Tunisia ed Algeria e consiste in una preparazione a base di limoni,...
Dolci

Come preparare una crostata di limoni

Se intendete preparare una crostata diversa dal solito quindi senza usare marmellata, cioccolata o crema, potete personalizzarla nell'aspetto e nel gusto aggiungendo come farcitura degli agrumi e nello specifico i limoni. La procedura è molto simile...
Dolci

Come preparare la marmellata ai tre frutti

Se amate, in modo particolare, preparare in completa autonomia delle confetture a base di frutta fresca, è anche possibile optare per una marmellata ai tre frutti. In buona sostanza, si tratta di una manipolazione innovativa, che riesce a miscelare con...
Dolci

Come preparare la marmellata di fichi d'india

I Fichi d'India sono frutti molto particolari ricoperti da bacche che variano dal giallo-arancio a sfumature di rosso. Appartengono alla famiglia delle Cactaceae e il loro nome scientifico è L'Opuntia Ficus. I frutti sono originari del Messico, ma con...
Dolci

Come preparare la marmellata di carote

In questo articolo, vi spieghiamo come preparare la marmellata di carote. Non tutte le persone sanno forse che anche le carote, avendo un sapore dolciastro, sono veramente ottime per la preparazione di una marmellata. Trattasi infatti di una ricetta ottima...
Dolci

Come preparare le crostatine alla marmellata senza glutine

Molte persone non possono mangiare molti alimenti per via delle intolleranze e allergie. Infatti, quando qualcuno dei familiari, ha questo problema occorre preparare dei piatti privi di questi elementi. Una delle intolleranze più comune, è quella al...
Dolci

Come preparare la marmellata di arance

Se al mercato avete acquistato un scampolo di arance, potete consumarle in tanti modi ovvero facendo delle vitaminiche premute o preparare della gustosa marmellata. A riguardo di quest'ultima, si tratta di un procedimento non molto difficile che tuttavia...
Dolci

Come preparare la marmellata senza zucchero

La marmellata può essere preparata senza zucchero scegliendo la frutta adatta. Essa è meno calorica, ma ugualmente gustosa e genuina in quanto viene preparata senza conservanti o dolcificanti. La preparazione della marmellata senza zucchero è un modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.