Come preparare la marmellata di melograno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La marmellata di melograno è una preparazione semplice e veloce che permette di utilizzare le eccedenze di questo particolare frutto. È una marmellata fresca e gustosa che non dovrebbe mai mancare nelle nostre case. Il melograno è un frutto particolare, poco diffuso, ma dal sapore particolare e ricco di nutrienti. Nella seguente guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come preparare la marmellata di melograno, fornendovi inoltre, tutte le informazioni necessarie e qualche utile suggerimento su questa squisita preparazione tutta a base di frutta. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • 300 gr di melograno
  • 500 gr di zucchero
  • 1 limone
  • Una casseruola
  • 2-3 vasetti sterilizzati
37

Sgranare i semi

Come prima cosa, per preparare questa gustosa ricetta, vanno innanzitutto selezionati gli ingredienti: i melograni devono essere molto maturi per dare il giusto sapore alla confettura. Per aprire il frutto è sufficiente effettuare un'incisione lungo tutta la superficie del melograno. Una volta aperto il frutto, esso va sgranato: la parte che utilizzeremo sono i semi rossi presenti all'interno, e bisogna prestare particolare attenzione a eliminare qualsiasi traccia della pellicola giallastra che li riveste, dal gusto particolarmente amaro. Una volta che sono stati sgranati i semi, bisogna renderli una poltiglia il più possibile omogenea, che successivamente va filtrata per eliminare i residui solidi, e per farlo è adatto l'impiego di un setaccio per farina.

47

Unire lo zucchero

In seguito, quando si è ottenuto il prezioso succo di melograno, questo va pesato e in seguito miscelato a dello zucchero in proporzione. Si può anche ridurre la quantità di zucchero se si desidera un prodotto meno dolce, tuttavia prestare attenzione a non utilizzarne eccessivamente poco in quanto lo zucchero è fondamentale per la conservazione della marmellata. Ottenuto il composto descritto versarlo in una casseruola e portarlo a bollore con fuoco vivace per circa 30 minuti.

Continua la lettura
57

Cuocere e conservare

Per ottenere un gusto più aromatico, si può inserire della buccia di limone da eliminare dopo la bollitura (prestare attenzione ad utilizzare unicamente la parte gialla esterna del limone, non quella bianca dal gusto amarognolo). La cottura è terminata quando la marmellata presa con un cucchiaino si rapprende velocemente e non cola. Sterilizzare dei vasetti a chiusura ermetica per conserve, versarvi all'interno la marmellata ancora calda e chiudere il coperchio. Et voilà! La vostra marmellata di melograno è finalmente pronta per essere gustata proprio da tutti.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare un frullato di melograno

La frutta è un alimento che non può mancare in una dieta sana ed equilibrata. Dell'ottima frutta di stagione permette di integrare tutti i nutrienti essenziali per il nostro benessere. Vitamine e minerali sono molto importanti, specialmente durante...
Dolci

Come preparare dei dolcetti al cioccolato e melograno

Se desiderate preparare dei deliziosi dolcetti da dare per merenda ai vostri piccoli o da offrire alle amiche durante un tè pomeridiano, questa guida vi sarà davvero utile. Vi indicheremo attraverso semplici passi come preparare dei golosissimi dolci...
Dolci

Come preparare le crostatine alla marmellata senza glutine

Molte persone non possono mangiare molti alimenti per via delle intolleranze e allergie. Infatti, quando qualcuno dei familiari, ha questo problema occorre preparare dei piatti privi di questi elementi. Una delle intolleranze più comune, è quella al...
Dolci

Come preparare la marmellata senza zucchero

La marmellata può essere preparata senza zucchero scegliendo la frutta adatta. Essa è meno calorica, ma ugualmente gustosa e genuina in quanto viene preparata senza conservanti o dolcificanti. La preparazione della marmellata senza zucchero è un modo...
Dolci

Come preparare la crostata di marmellata e ricotta

Oggi abbiamo deciso di proporti la realizzazione di una nuova ricetta e cioè un dolce, che piacerà veramente tanto a grandi e bambini. Vogliamo imparare insieme a te, caro lettore, come preparare, nella tua cucina, la buonissima crostata di marmellata...
Dolci

Come preparare la marmellata di mango

Il mango è un frutto esotico chiamato anche "principe dei frutti" perché possiede delle caratteristiche molto raffinate. Nel nostro paese il mango viene venduto ancora acerbo mentre in America del sud e in Africa lo si può gustare maturo perché in...
Dolci

Come preparare la marmellata di pomodoro

Nella guida seguente, vi spiegherò come preparare la marmellata di pomodoro. Si tratta di una ricetta davvero molto particolare, poco diffusa negli scaffali dei nostri supermercati, ma dalla bontà indiscutibile. Sicuramente non c'entra nulla con le...
Dolci

Come preparare la marmellata di more

Nell'intricato groviglio di un rovo, la natura fa nascere una piccola e dolcissima meraviglia come le more! Il profumo intenso e il sapore venato da una leggera punta acidula, rendono la mora una vera e propria prelibatezza. Il periodo migliore per raccogliere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.