Come preparare la marmellata di more

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nell'intricato groviglio di un rovo, la natura fa nascere una piccola e dolcissima meraviglia come le more! Il profumo intenso e il sapore venato da una leggera punta acidula, rendono la mora una vera e propria prelibatezza. Il periodo migliore per raccogliere le more è a cavallo tra il mese di Luglio e di Agosto. Cogliamole poi quando sono turgide e dal colore intenso e possibilmente in giornate asciutte. Le more, oltre ad essere buonissime, sono anche fondamentali per il nostro benessere poiché ricche di sali minerali e vitamine. Le more sono ottime consumate fresche, ma utilizzate per preparare una marmellata homemade le rende ancora più speciali! Andiamo allora a scoprire insieme come preparare la marmellata di more.

27

Occorrente

  • 1 chilo di more
  • 450 gr di zucchero
  • il succo di un limone (facoltativo)
37

Puliamo le more

Il primo step per preparare la nostra profumata marmellata di more, è quello di andare ad occuparci della pulizia dei nostri piccoli frutti. Iniziamo sistemando le more in un semplice scolapasta. Quindi posizioniamolo sotto il getto delicato dell'acqua corrente. Laviamo per bene le more, per eliminare residui di polvere o sporco. Una volta pronte, lasciamole scolare per qualche minuto. Trasferiamole quindi sopra un panno asciutto e pulito e tamponiamole con molta delicatezza. A questo punto eliminiamo i frutti che si presentano troppo molli al tatto. Ora possiamo sistemare le more in una terrina abbastanza capiente. Aggiungiamo lo zucchero e se lo desideriamo anche il succo di limone. Copriamo la terrina con un coperchio e riponiamola in frigorifero. Le more dovranno quindi macerare per una notte intera. Non dimentichiamoci di mescolare delicatamente le more di tanto in tanto.

47

Cuociamo la marmellata

Dopo la notte trascorsa a macerare, noteremo che lo zucchero sarà completamente sciolto. Portiamo quindi una pentola sul fuoco e trasferiamo al suo interno le more e il sughetto creato dalla macerazione. Cuociamo le more a fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto. Dopo circa una mezz'ora, possiamo decidere se passare interamente le more oppure solo una metà. Questo passaggio è importante per decidere la consistenza finale della marmellata. Passandola infatti la ridurremo in purea, mentre lasciando una parte intatta troveremo dei golosi pezzetti di frutta nella nostra marmellata! Una volta terminato il procedimento, riportiamo la marmellata sul fuoco e terminiamo la sua cottura. La marmellata di more ha bisogno di circa 40 minuti di cottura per essere pronta.

Continua la lettura
57

Invasiamo la marmellata

Una volta pronta, non ci resta che invasare la nostra profumata marmellata di more. Andiamo quindi a travasarla nei barattoli di vetro preventivamente sterilizzati. Chiudiamo i barattoli e capovolgiamoli per attivare il sottovuoto. Quando la marmellata di more si sarà perfettamente raffreddata, riponiamola in un luogo fresco e asciutto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non riempiamo i barattoli completamente, ma lasciamo circa due dita dal bordo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare un crumble di more

Il crumble è un dolce al cucchiaio cotto a forno proveniente dall'Inghilterra e in seguito importato in Italia. Secondo la tradizione questa ricetta è nata durante la Seconda Guerra Mondiale, periodo in cui, a causa della carenza di prodotti come farina...
Dolci

Come preparare la crostata fondente alle more

La crostata è uno dei dolci più buoni e apprezzati della tradizione. Ne esistono mille varianti e possiamo personalizzarla secondo il nostro gusto. Possiamo preparare la base con il cioccolato fondente, per darle un sapore più deciso e goloso. In questo...
Dolci

Come preparare la marmellata ai tre frutti

Se amate, in modo particolare, preparare in completa autonomia delle confetture a base di frutta fresca, è anche possibile optare per una marmellata ai tre frutti. In buona sostanza, si tratta di una manipolazione innovativa, che riesce a miscelare con...
Dolci

Come preparare le crostatine alla marmellata senza glutine

Molte persone non possono mangiare molti alimenti per via delle intolleranze e allergie. Infatti, quando qualcuno dei familiari, ha questo problema occorre preparare dei piatti privi di questi elementi. Una delle intolleranze più comune, è quella al...
Dolci

Come preparare la marmellata senza zucchero

La marmellata può essere preparata senza zucchero scegliendo la frutta adatta. Essa è meno calorica, ma ugualmente gustosa e genuina in quanto viene preparata senza conservanti o dolcificanti. La preparazione della marmellata senza zucchero è un modo...
Dolci

Come preparare la marmellata di melograno

La marmellata di melograno è una preparazione semplice e veloce che permette di utilizzare le eccedenze di questo particolare frutto. È una marmellata fresca e gustosa che non dovrebbe mai mancare nelle nostre case. Il melograno è un frutto particolare,...
Dolci

Come preparare la crostata di marmellata e ricotta

Oggi abbiamo deciso di proporti la realizzazione di una nuova ricetta e cioè un dolce, che piacerà veramente tanto a grandi e bambini. Vogliamo imparare insieme a te, caro lettore, come preparare, nella tua cucina, la buonissima crostata di marmellata...
Dolci

Come preparare la marmellata di mango

Il mango è un frutto esotico chiamato anche "principe dei frutti" perché possiede delle caratteristiche molto raffinate. Nel nostro paese il mango viene venduto ancora acerbo mentre in America del sud e in Africa lo si può gustare maturo perché in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.