Come preparare la marmellata di pomodoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella guida seguente, vi spiegherò come preparare la marmellata di pomodoro. Si tratta di una ricetta davvero molto particolare, poco diffusa negli scaffali dei nostri supermercati, ma dalla bontà indiscutibile. Sicuramente non c'entra nulla con le tipiche confetture di frutta, ma la marmellata è molto leggera e fa assumere poche calorie. Una vera e propria ricetta "light", contenente un prodotto, il pomodoro, molto ricco di acqua, vitamine, fibre e sali minerali, ed importante per la difesa del nostro organismo.

27

Occorrente

  • 2 kg di pomodori
  • 1 limone
  • 1 mela
  • 600/700 gr di zucchero
  • mezza pentola d'acqua
  • 1 bustina di vaniglia
37

Ecco come preparare la marmellata di pomodoro. Prima di tutto, prendete i pomodori. Passateli per alcuni secondi nell'acqua bollente. Quindi, riponeteli al di sotto dell'acqua fredda per rimuovere con facilità le loro bucce. Ritagliateli in due parti e rimuovete ciascun semino con l'ausilio della punta di un coltello. Al termine di questo lavoro noioso e fastidioso, tagliateli a pezzettini.

47

A questo punto, prendete un limone e tagliatelo in due parti. Prendete la scorza e ritagliatela a sua volta. Quindi, utilizzate il succo togliendo tutti i semi. Procedete con la preparazione dei pomodori. Ritagliateli a pezzi ed immetteteli in una pentola. Inserite l'acqua, in una quantità dipendente dal volume di pomodoro utilizzato. Immettete anche la buccia, il succo di limone e lo zucchero. In alternativa, lasciate sciogliere lo zucchero ed aggiungete tutto il resto. Vediamo ancora come preparare la marmellata di pomodoro.

Continua la lettura
57

Ponete la pentola sul fuoco e fatela bollire. Lasciatela cuocere per circa un'oretta. Continuate a mescolare tutto, rimuovendo ogni singolo seme. Quando il composto diventerà cremoso, aggiungete una bustina di vaniglia e una mela ritagliata a pezzettini. A poco a poco, state iniziando a dare forma alla marmellata.

67

Per continuare a preparare la marmellata di pomodoro, dovete scoprire altri accorgimenti. Ad esempio, la mela può servirvi a far addensare il composto. Essa contiene elevate concentrazioni di pectina, un addensante naturale situato nella frutta. Vi suggeriamo l'utilizzo di composti naturali, senza affidarvi a prodotti già pronti. Ora torniamo alla marmellata. Dopo aver inserito tutte le mele, fate addensare il tutto rendendolo marmellata. Rimuovete la pentola dal fuoco e riempite i vasetti di vetro con la vostra marmellata ancora calda. Richiudete tutto in maniera ermetica e fate raffreddare.

77

Avete così messo in pratica tutte le tecniche per preparare la marmellata di pomodoro. Utilizzatela come desiderate. Potete farcire una crostata, spalmarla sul pane. La sua bontà è indiscutibile. Utilizzate le dosi in modo proporzionato e avrete grandi soddisfazioni. Potrebbe interessarvi anche questo: http://www.misya.info/2014/02/16/marmellata-di-arance.htm.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la marmellata senza zucchero

La marmellata può essere preparata senza zucchero scegliendo la frutta adatta. Essa è meno calorica, ma ugualmente gustosa e genuina in quanto viene preparata senza conservanti o dolcificanti. La preparazione della marmellata senza zucchero è un modo...
Dolci

Come preparare la marmellata di melograno

La marmellata di melograno è una preparazione semplice e veloce che permette di utilizzare le eccedenze di questo particolare frutto. È una marmellata fresca e gustosa che non dovrebbe mai mancare nelle nostre case. Il melograno è un frutto particolare,...
Dolci

Come preparare la crostata di marmellata e ricotta

Oggi abbiamo deciso di proporti la realizzazione di una nuova ricetta e cioè un dolce, che piacerà veramente tanto a grandi e bambini. Vogliamo imparare insieme a te, caro lettore, come preparare, nella tua cucina, la buonissima crostata di marmellata...
Dolci

Come preparare la marmellata di mango

Il mango è un frutto esotico chiamato anche "principe dei frutti" perché possiede delle caratteristiche molto raffinate. Nel nostro paese il mango viene venduto ancora acerbo mentre in America del sud e in Africa lo si può gustare maturo perché in...
Dolci

Come preparare la marmellata di more

Nell'intricato groviglio di un rovo, la natura fa nascere una piccola e dolcissima meraviglia come le more! Il profumo intenso e il sapore venato da una leggera punta acidula, rendono la mora una vera e propria prelibatezza. Il periodo migliore per raccogliere...
Dolci

Come preparare la marmellata di zucche

Nella preparazione di torte, biscotti e crostate uno degli ingredienti più usati è senz'altro la marmellata. Questa prelibatezza dal sapore dolce è il risultato della cottura ad alte temperature della frutta insieme allo zucchero. Per realizzarla un'alternativa...
Dolci

Come preparare la marmellata di mele ed uvetta

Le mele e l'uvetta sono divenute, ormai, due degli alimenti meglio assortiti nella cucina italiana. Infatti, vengono cucinate in tantissimi modi differenti e sono note le loro molteplici proprietà benefiche (basti pensare alla quantità di vitamine ed...
Dolci

Come preparare la marmellata di limoni

Pensate che fare la marmellata sia un'operazione difficile? Avete paura che il procedimento sia troppo lungo e complicato? Non temete, sono soltanto pregiudizi! Infatti, preparare la marmellata di limoni è facile e non richiede troppo tempo; gli unici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.