Come preparare la meringata alla confettura di albicocche

Tramite: O2O 03/07/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La preparazione di un buon dolce può risultare un'impresa, ma in questa ricetta vedremo come preparare una fantastica crostata meringata con confettura di albicocche. Può sembrare un dolce complesso, ma in realtà è molto semplice da eseguire, ideale per chi ama il sapore delle meringhe. La peculiarità di questa crostata sta nei vari strati con cui è formata, passando dalla strato solido della pasta, per poi seguire al denso e dolce della confettura e poi concludere con quello morbido e spumoso della meringa.

27

Occorrente

  • Per la frolla: 300 gr di farina, 150 di burro, 120 di zucchero, 2 uova, 4 gr di sale, marmellata q.b.
  • Per la meringa: 4 albumi, 80 gr di zucchero
37

La pasta frolla

Si inizia con la pasta per fare la crostata, quindi si può realizzare la classica pasta frolla. Il burro deve trovarsi a temperatura ambiente, cosi da facilitare l'impasto successivo, quindi tagliarlo a cubetti più piccoli. Infatti per la pasta frolla non occorre scioglierlo, ma lasciarlo comunque ben denso, in quanto si scioglierà man mano con il calore delle mani durante l'impasto. Quindi aggiungere la farina, il sale e lo zucchero ed iniziare ad impastare questi ingredienti, mettere anche l'uovo ed amalgamare bene il tutto sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Chiudere la pasta a forma di panetto, avvolgerla nella pellicola da cucina e metterla in frigo per almeno mezz'ora per farla riposare.

47

La cottura

Trascorso il tempo occorrente per far riposare l'impasto uscirlo dal frigo e stenderlo su un piano aiutandosi con un mattarello. Bisogna ottenere una sfoglia spessa circa mezzo centimetro, quindi metterla all'interno di una teglia circolare, avendo cura a non romperla, quindi pressare sui bordi per poi passare lungo i lati. La pasta deve ricoprire nella base e nei lati l'intera superficie, eliminando le eventuali eccedenze. Mettere quindi uno strato abbondante di marmellata di albicocche ed infornare, con forno preriscaldato, a 180 gradi per quarantacinque minuti circa. L'impasto sarà ben cotto nel momento in cui la pasta assumerà un colore leggermente imbrunito.

Continua la lettura
57

La meringa

Durante la cottura della pasta si può procedere alla preparazione della meringa. Quindi versare gli albumi all'interno di un recipiente, unire lo zucchero e, se si vuole un pizzico di cannella. Iniziare a sbattere con la frusta elettrica sino a quando non è a neve. Non appena la crostata è pronta, mettere la meringa in un sac a poche ed inziare a stendere su tutta la superficie della torta, coprendo la marmellata. A questo punto infornare per qualche minuto con la disposizione del forno in grill: la conclusione è quella di ottenere sulla superficie alcune parti caramellate (per chi lo possiede può utilizzare il cannello). Quindi spegnere e sfornare il dolce.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se l'impasto dovesse risultare anche colloso diluire con un po' di acqua a temperatura ambiente
  • Per capire che l'impasto della meringa è pronto lasciare le fruste in posizione verticale: se rimangono ferme allora sono montate perfettamente a neve
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la meringata di frutta

Tra i numerosi dolci estivi che potrete preparare per combattere il caldo, particolare attenzione va data alla meringata di frutta. Esso è un dolce a base di frutta da servire freddo.. È possibile creare una vasta varietà di tipologie di questo dolce....
Dolci

Come preparare la meringata ai frutti di bosco

Questo che andrò a presentarvi è un ottimo dessert refrigerato. Questo basterà per nutrire una famiglia e impressionarla. Si leccheranno i baffi per quanto seprà loro buona. Spesso i tuorli d'uovo vengono lasciati dopo aver fatto la meringa. In questo...
Dolci

Come preparare la mousse di albicocche

L'albicocca è un frutto molto usato in cucina. Questa va utilizzata quando è molto matura, in modo da poter sprigionare tutto il suo sapore e il suo profumo nei piatti. Essendo un frutto piuttosto versatile, oltre che ottimo e molto salutare, potete...
Dolci

Come preparare la meringata alla crema di marroni

Se avete voglia di un dolce diverso dal solito che si ispiri alle giornate autunnali ricche di frutti secchi, squisiti come le castagne, la meringata alla crema di marroni è un'ottima scelta. Un dolce unico, carico di sapori e di profumi dati dalla bontà...
Dolci

Come preparare la confettura di uva e mele

Per uno spuntino pomeridiano o la colazione, non c'è niente di meglio di una buona confettura di frutta. Questa dolce ricetta fa parte delle nostre consuetudini da sempre. Sul pane o come farcitura di torte e sfoglie, la confettura è una deliziosa carica...
Dolci

Come preparare la confettura di ananas

Preparare la marmellata in casa non significa farlo soltanto con la frutta fresca classica come arance, pere o pesche, ma anche con l'ananas, che seppur esotica, si presta per questa particolare elaborazione. Nello specifico si tratta di seguire le stesse...
Dolci

Come preparare la torta meringata alla fragole

Si sa che i dolci completano un pasto completo che si rispetti. La ricetta della torta meringata alle fragole descritta nella seguente guida risulta essere più semplice rispetto a quella "originale", in quanto saranno utilizzate delle meringhe già...
Dolci

Come preparare la confettura di mele

La mela racchiude storie antiche come il mondo, nonché importanti proprietà benefiche. La mela rappresenta un frutto tanto semplice quanto indispensabile per la salute dell'uomo: sono dei frutti ricchi di acqua, proteine, contenenti pochissimi zuccheri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.