Come preparare la moussaka di zucca con ragù

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La moussaka è un piatto tipico greco che generalmente si preparare con le melanzane. Possiamo però rielaborarla per ottenere ricette sempre nuove e buone come quella tradizionale. Ad esempio possiamo preparare una moussaka con la zucca e il ragù di carne. Faremo sposare il gusto dolce e delicato della zucca con quello deciso e intenso del ragù. Sicuramente un piatto che possiamo offrire anche in una cena più elaborata. Stupiremo i nostri ospiti e faremo un figurone. Facile da preparare, possiamo anche conservarla per il giorno dopo. Sarà buonissima proprio come appena fatta.

26

Occorrente

  • zucca Hokkaido 800 gr
  • cipolla 1/2
  • aglio 2 spicchi
  • rosmarino 1 rametto
  • salvia 4 foglie
  • polpa di manzo macinata 300 gr
  • polpa di pomodoro 400 gr
  • ricotta 200 gr
  • albumi 2
  • olio extra vergine d'oliva qb
  • pepe qb
  • sale qb
36

Per prima cosa prepariamo il ragù per la moussaka. Possiamo preparare un ragù alla bolognese classico, oppure optare per una versione più veloce e semplice. Per questa ricetta opteremo per quello semplice. Laviamo e mondiamo mezza cipolla e due spicchi d'aglio, poi tagliamoli a pezzetti. Mettiamo due cucchiai di olio extra vergine d'oliva in un tegame e riscaldiamo con la fiamma alta. Versiamo la cipolla per rosolare finché non diventa quasi trasparente. Aggiungiamo il macinato di manzo e aspettiamo che si asciughi. Sfumiamo con un po' di vino rosso, lasciando evaporare tutto l'alcool. A questo punto aggiungiamo la polpa di pomodori e portiamo ad ebollizione. Quindi abbassiamo la fiamma e copriamo con il coperchio. Lasciamo cuocere così per almeno un'ora. Verso fine cottura regoliamo di sale e aggiungiamo un po' di pepe e qualche fogliolina di rosmarino.

46

Nel frattempo che il ragù cuoce prepariamo la zucca. Laviamo la zucca per bene sotto l'acqua corrente e asciughiamola grossolanamente. Togliamo tutti i semi ma lasciamo invece la buccia. Tagliamola a fettine sottili circa 1/2 centimetro e ungiamole leggermente da entrambi i lati. Per facilitarci possiamo utilizzare un pennello da cucina, in modo da mettere la giusta quantità d'olio. Saliamole e disponiamole su una teglia foderata con un foglio di carta da forno. Accendiamo il forno a 200° C e aspettiamo che diventi ben caldo. Quindi inforniamo e lasciamo cuocere per circa 10 minuti. Rigiriamo tutte le fette e lasciamo cuocere per un altro minuto. Sforniamo e aspettiamo che le fettine di zucca diventino tiepide.

Continua la lettura
56

Versiamo la ricotta nel contenitore del mixer insieme agli albumi, la salvia e un po' di pepe e di sale. Frulliamo per bene fino a ottenere una crema omogenea. Oliamo una pirofila e disponiamoci la zucca e il ragù a strati. Dobbiamo creare una lasagna in cui la zucca sostituisce la sfoglia. Dopo aver fatto vari strati aggiungiamo sulle ultime fette di zucca la crema di ricotta frullata. Accendiamo il forno a 200° C e facciamolo riscaldare. Inforniamo e lasciamo cuocere per 20-30 minuti. Sforniamo e serviamo ben caldo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo conservare la moussaka in frigorifero per due giorni e in freezer per più tempo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù e zucca

Questa che andrò a mostrarvi oggi in questo articolo si tratta sicuramente di una ricetta meravigliosa e squisita. Parlo della ricetta della pasta al ragù e zucca. Si tratta della classica pasta al ragù, ma con l'aggiunta della zucca. Il suo sapore...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con ragù di zucca, salsiccia e funghi

Ogni buon piatto di pasta nasconde un segreto. Ovvero il sugo! Proprio nella preparazione del condimento infatti è celato il vero cuore di un primo piatto gustoso e prelibato. Il ragù, tanto caro alla gastronomia bolognese, è un sugo particolarmente...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ripieni di zucca al ragù

I ravioli ripieni di zucca al ragù sono una ricetta molto semplice ed allo stesso tempo originale che ha un sapore tipicamente autunnale. Sono abbastanza semplici da preparare ma richiedono un po' di tempo, quindi serve abbastanza pazienza. Vanno abbinati...
Primi Piatti

Ricetta: Moussaka

Se decidiamo di fare una cena particolare per stupire i nostri ospiti, possiamo proporre una ricetta gustosa ed originale ossia la moussaka; infatti, è un piatto tipico della cucina tradizionale greca ed è molto simile alla parmigiana di melanzane....
Primi Piatti

Come preparare il ragù napoletano

Il ragù napoletano è un pilastro della cucina partenopea. Ogni buona massaia custodisce gelosamente il segreto di un eccellente ragù. Ogni famiglia personalizza questo straordinario piatto come meglio crede. In alcune case si utilizza solo la carne...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al verde e ragù di totani

La guida che andremo a sviluppare all'interno di questi pochi passi, andrà a trattare la preparazione di una ricetta. Infatti, come facilmente comprensibile tramite la lettura del titolo posto a questa guida, ora andremo a spiegarvi Come preparare le...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al ragù bianco e zucchine

In molte sono le preparazioni che possiamo realizzare in cucina, adottando una buona dose di impegno e di creatività. Tuttavia ci sono piatti gustosi che possiamo preparare che spesso non vengono tenuti in adeguata considerazione, come per esempio le...
Primi Piatti

Come preparare il ragù alla bolognese

Tra le ricette classiche più amate della tradizione culinaria italiana, il ragù alla bolognese occupa sicuramente un posto d'onore. Il profumo inconfondibile e il sapore ricco, rendono il ragù alla bolognese il condimento perfetto per le lasagne. Anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.