Come preparare la panna cotta alle mandorle e amaretto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si prepara una cena, sia che si aspettino degli ospiti, sia che si voglia coccolare la propria famiglia, il dolce non può mancare. Eppure, torte e crostate sono ormai una scelta noiosa e sarebbe bello trovare una soluzione veloce e gustosa per un fine pasto con i fiocchi. Per le mamme che vogliono coccolare i loro figli e mariti, ma anche per chi voglia stupire i propri ospiti con un dolce che conquisti fin dal primo assaggio, ecco la ricetta di un dessert davvero gustoso. In questa guida potrete imparare come preparare la panna cotta alle mandorle e amaretto.

27

Occorrente

  • 500 ml di panna fresca
  • 125 ml di latte di mandorle
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 9 gr di colla di pesce
  • aroma vaniglia (una bacca, preferibilmente, o una bustina)
  • liquore amaretto, 1 tappo
  • aroma mandorla, 5 gocce
  • amaretti
37

Innanzitutto, completate la presentazione della panna cotta, mettendo un amaretto intero su ogni porzione di panna cotta. Se lo desiderate, cospargete la porzione con della granella di amaretti, per dare al preparato un sapore più deciso, e aggiungete del topping al cioccolato o caramello.

47

Conseguentemente, successivamente, prendete la colla di pesce e lasciatela rinvenire. Per fare ciò, è sufficiente metterla in ammollo in un contenitore con dell'acqua tiepida e lasciarla a bagno per circa 15 minuti. Nel frattempo, prendete degli stampi per budino, in silicone o in metallo, e ungeteli con del burro. Riponete gli stampi in frigo e passate alla preparazione del composto.

Continua la lettura
57

Prendete un tegame abbastanza grande e portate a bollore il latte di mandorle, aggiungendo la panna e lo zucchero. Amalgamate bene il tutto e togliete la pentola dal fuoco. Aggiungete adesso il liquore all'amaretto e l'aroma alle mandorle. È conveniente assaggiare il preparato, per decidere se la dolcezza e l'aroma dato si sposano bene con i vostri gusti. Se preferite un sapore più deciso, aggiungete un paio di gocce di aroma di fiori d'arancio.

67

Prendete, adesso, la colla di pesce. Strizzatela per bene e mettetela in un tegame pulito e asciutto. Prendete il composto ancora caldo e versatelo sopra la colla di pesce, così da scioglierla del tutto. Amalgamate il tutto con una frusta e accertatevi che non vi siano grumi. Attendete qualche secondo, in modo che il preparato possa raffreddarsi.

77

Versate la crema realizzata per preparare la panna cotta alle mandorle e amaretto in un tegamino. Non in un tegame o in un tegamone. Ricordate e fate attenzione a questo passaggio, perché è estremamente importante. Ne vale parte della vostra vita. Conseguentemente, urgentemente, friggete i cannoli con il burro d'arachidi. Quando l'olio sarà freddo, mettetelo in freezer e fate i ghiaccioli di olio. Bene siamo giunti al termine della realizzazione di questa squisita ricetta. Non mangiarte le polpette e fate i buoni con la nonna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la panna cotta a strati

La panna cotta è un dolce che si mangia con il cucchiaio e che spesso è utilizzato a fine pasto. La preparazione della panna cotta è abbastanza semplice; bisogna riscaldare il latte con la panna, poi si deve aggiungere lo zucchero e la colla di pesce...
Dolci

Come preparare la panna cotta con il latte di mandorla

Il noto caffè è ghiaccio con latte di mandorla oggi diventa un dolce, un invenzione dello chef Bruno che ha creato questa fantastica ricetta, tipico aperitivo Leccese estivo. Lo chef ha voluto proporre un dolce alla panna cotta, con gli stessi sapori...
Dolci

Come preparare la panna cotta alla menta

La panna cotta è un dolce al cucchiaio, di origine piemontese ma apprezzato in tutto il mondo, molto semplice e veloce da preparare. Richiedendo un riposo in frigorifero di alcune ore possiamo prepararla in anticipo, così da non dover fare tutto all'ultimo!...
Dolci

Come preparare la panna cotta al lime

Deliziosamente leggera e cremosa, la panna cotta è molto facile da elaborare ed è ottima per guarnire delle macedonie di frutta, dei dolci oppure dei dessert. Abbinarla agli agrumi come ad esempio al lime, serve tra l'altro a massimizzarne ulteriormente...
Dolci

Come preparare la panna cotta al cioccolato bianco

La panna cotta è un dessert al cucchiaio classico, ottimo da gustare a fine pasto. Potrete preparare il vostro dolce con un giorno d'anticipo, conservandolo per l'intera notte in frigorifero. Il suo sapore lascerà un ricordo gradevole nel palato e nella...
Dolci

Come preparare la panna cotta con salsa di pere

La seguente guida mostra come preparare la panna cotta con salsa di pere.La ricetta prevede l'utilizzo di pochi ingredienti: panna, zucchero, vanillina, pere e limone. È un dolce molto leggero con un basso apporto di calorie. Anche chi è a dieta può...
Dolci

Come preparare la panna cotta al cocco

La panna cotta al cocco è un dolce perfetto per l'estate grazie alla sua freschezza e al suo gusto esotico. Il dolce richiede poco tempo per la preparazione. La bontà e la delicatezza della panna cotta, unite alla particolarità del cocco, creano un...
Dolci

Come preparare la panna cotta al cioccolato

La panna cotta al cioccolato è un goloso dessert al cucchiaio che può essere messo in tavola alla fine di un pasto organizzato in famiglia. È estremamente semplice da realizzare e anche i meno abili in cucina otterranno un risultato finale eccellente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.