Come preparare la panna montata

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In cucina per quanto riguarda i dolci esiste una moltitudine incalcolabile di ricette che è possibile eseguire, alle volte però la maggior parte di noi ricerca qualcosa di classico che non rappresenti un dolce fatto e finito, ma solamente il contorno abbinabile a qualsiasi altro prodotto come ad esempio i biscotti. La panna montata può essere gustata in moltissimi modi diversi e per questo costituisce uno degli ingredienti più versatili utilizzati nell'arte della pasticceria. In molti, sia bambini che adulti, la preferiscono semplicemente accompagnata ad un cono gelato e con una bella spolverata di cannella sopra, mentre altri la apprezzano maggiormente come decorazione, più o meno elaborata, complemento ad una torta per un grande evento. La cosa fondamentale è che sia fresca e che abbia una consistenza morbida ma sostenuta. In questa occasione vedremo quindi come preparare la panna montata, preparazione alla portata di tutti i golosi. Detto ciò non mi resta che rimandarvi alla guida che segue e augurarvi buona lettura e buona preparazione!

24

Conservazione della panna montata

Per prima cosa la panna, oltre ad essere fresca, deve anche essere ben fredda, cioè dovrebbe avere una temperatura di almeno 4°C. Inoltre la panna da montare ideale è una panna con un certo contenuto di grassi, circa il 30%. Togliete quindi la panna dal frigorifero o dal freezer e zuccheratela prima di montarla, utilizzando a piacere lo zucchero semolato o lo zucchero a velo.

34

Procedimento di preparazione

Quello che dovrete fare, per ottenere quel delizioso composto soffice e schiumoso, è incorporare aria nella panna di partenza. Prendete quindi il recipiente, che dovrà avere i bordi piuttosto alti per evitare spiacevoli spruzzi e versate al suo interno la panna zuccherata. Poi con l'aiuto di una frusta elettrica o volendo con una tradizionale, cominciate a sbattere la panna, prima a bassa velocità per poi aumentarla gradualmente. Proseguire finché la panna montata non assume una consistenza morbida; di regola sarà pronta quando capovolgendo il contenitore resterà ben attaccata alle pareti. La panna montata così ottenuta deve essere conservata in frigorifero finché non deciderete di utilizzarla.

Continua la lettura
44

Avvertenze importanti

Considerate comunque la stagionalità del prodotto. In altre parole la panna è una crema che ama il fresco per cui nel periodo estivo potrebbe rischiare di guastarsi velocemente. Se tende a smontare o a diventare burro e quindi grumosa potrebbe aver inciso la temperatura di conservazione della materie prime adoperata. In quel caso è difficilmente utilizzabile e nonostante il prodotto potrebbe essere dentro i termini di scadenza non è più consigliabile l'utilizzo. Assicuratevi quindi di avere ben conservato in frigorifero (2 °C) la vostra panna liquida da montare. Detto ciò possiamo dire conclusa la nostra guida. Alla prossima!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la panna montata con il latte

Quando si prepara qualsiasi cosa in cucina l'ideale è sempre utilizzare ingredienti freschi e soprattutto fatti con le proprie mani. Solitamente quando si fanno i dolci si usa acquistare la panna già composta, vendibile in un qualsiasi supermercato,...
Dolci

Come preparare la panna montata

In cucina per quanto riguarda i dolci esiste una moltitudine incalcolabile di ricette che è possibile eseguire, alle volte però la maggior parte di noi ricerca qualcosa di classico che non rappresenti un dolce fatto e finito, ma solamente il contorno...
Dolci

Come preparare le tartellette con mele, uvetta e panna montata

Preparare dei dessert in casa, spesso può essere parecchio difficoltoso, soprattutto quando non si ha dimestichezza in cucina. Mettere insieme degli ingredienti per comporre un dolcetto delizioso, è abbastanza difficile, soprattutto se non si ha la...
Dolci

Come preparare la glassa di panna montata

I dolci sono di regola l'ultimo momento del pasto, che si tratti di un pranzo domenicale, di un compleanno, di una laurea o di un semplice sfizio da godere in famiglia o tra amici, il dolce non ha altra finalità se non quella di addolcire i palati e...
Dolci

Come utilizzare la panna montata avanzata

La cucina implica la realizzazione di una lunga serie di ricette. Tra queste, molto apprezzati sono ovviamente i dolci, gustosi e prelibati. Tuttavia, può succedere che alcuni ingredienti avanzino, come ad esempio la farcitura di una torta. In tali circostanze,...
Dolci

5 sostituti perfetti della panna montata

La panna montata è un ingrediente molto usato in tantissime ricette ma, purtroppo, alcune persone non possono mangiarla in quanto gli provoca allergie. Se dunque anche tu hai dei problemi a consumarla, oppure non la gradisci molto perché la ritieni...
Dolci

Come preparare la torta montata al cioccolato fondente

La torta che vi proponiamo in questa guida è una vera delizia per gli amanti del cioccolato. Le occasioni per prepararla non vi mancheranno di sicuro, come un compleanno, un anniversario, o semplicemente per trascorrere una domenica speciale in compagnia...
Dolci

Come preparare un tronchetto al cacao con panna

Gustoso e facile da preparare, il tronchetto al cacao con panna è un dolce che piace a grandi e piccini. L'aspetto è gradevole, il gusto è personalizzabile. La variante che oggi proponiamo è di sicuro interesse.L'ideale è servirlo con della panna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.