Come preparare la parmigiana vegetariana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La parmigiana rappresenta sicuramente uno dei piatti più amati e conosciuti della cucina italiana. Essa infatti ha un sapore davvero unico e non è molto complicata da preparare. La parmigiana inoltre si presta a numerose varianti e può essere preparata in modi diversi a seconda degli ingredienti che vengono utilizzati. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare la parmigiana vegetariana.

26

Occorrente

  • 4 melanzane tonde
  • 750 ml di salsa di pomodoro
  • 60 g di farina bianca
  • 4 uova sbattute
  • 350 g di mozzarella
  • 300 g di parmigiano
  • 30 g di burro
  • olio per friggere
  • sale e pepe
36

Tagliare le melanzane

La prima cosa da fare consiste nel lavare bene le melanzane sotto il getto dell'acqua corrente e poi tagliarle a fette. Successivamente bisogna aggiungere il sale e disporle su un piatto con un coperchio. Dopo aver atteso all'incirca un'ora, bisogna togliere le melanzane dal piatto e scolarle.

46

Preparare l'impasto

Ora prepara l'impasto per friggere le melanzane sbattendo le uova e aggiungendo un pizzico di sale. Nel frattempo scalda l'olio in una padella capiente. Riprendi le melanzane e infarinale, scuotendo via la farina in eccesso. Passale poi nelle uova sbattute e immergile nell'olio bollente finché non saranno dorate. Toglile dalla padella e lasciale sgocciolare su della carta da cucina.

Continua la lettura
56

Infornare

Preriscalda il forno a 180 gradi, prendi una pirofila della forma che preferisci e versaci dentro un mestolo di salsa di pomodoro. Aggiungi uno strato di melanzane, della mozzarella, una spolverata di parmigiano, un pizzico di sale e pepe e la salsa di pomodoro. Ripeti questo procedimento fino a quando tutti gli ingredienti saranno terminati. Nell'ultimo strato invece abbonda con la salsa e con il parmigiano. Distribuisci sulla superficie dei fiocchi di burro e poi inforna il tutto per 30 minuti. Una volta sfornata, servi la parmigiana calda oppure tiepida.

66

Grigliare le melanzane

Per rendere più leggero questo piatto, che è molto gustoso ma anche molto calorico, è consigliabile grigliare le melanzane oppure farle appassire qualche minuto in forno: il sapore sarà ottimo ma non avrai sensi di colpa dopo averlo gustato. Essendo un piatto di facile realizzazione è adatto anche a chi non ha molta dimestichezza con i fornelli oppure è alle prime armi. La parmigiana vegetariana può essere surgelata in vaschette di alluminio e tolta dal freezer qualche ora prima di consumarla oppure, in caso di fame improvvisa, si può scongelare nel microonde. Prepara la parmigiana vegetariana con le verdure che preferisci possibilmente di stagione e del tuo orto in quanto più sicure e più buone rispetto a quelle acquistate al supermercato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la parmigiana di zucchine fritte

A tavola, la golosità non è mai abbastanza. E cosa può soddisfare maggiormente il palato, se non un piatto ricco e gustoso ma, allo stesso tempo, facile e veloce da preparare? La parmigiana è uno dei piatti che più corrisponde alla descrizione e,...
Antipasti

Come preparare le torrette di parmigiana

La torretta di melanzane è una ricetta estiva molto facile da preparare, ma dal sapore unico e inconfondibile. In realtà la ricetta è molto simile a quella delle melanzane alla parmigiana con la differenza che vengono preparate delle singole torrette...
Antipasti

Come preparare le melanzane alla parmigiana

Le melanzane alla parmigiana sono una classica ricetta del patrimonio gastronomico italiano. L'origine di questa ricetta è molto discussa. Per alcuni, tale ricetta è da attribuirsi alla regione Sicilia. Per altri è la città di Parma ad averne dato...
Antipasti

Come preparare i finocchi alla parmigiana

I finocchi sono ortaggio buonissimi e dalle molteplici proprietà benefiche per l'organismo umano. Perfetti per depurare quest'ultimo, i finocchi sono anche poveri di calorie e ricchi di gusto. In questa semplice guida, a tal proposito, vi sarà spiegato...
Antipasti

Come preparare la parmigiana di zucchine con acciughe

La parmigiana di zucchine con acciughe è una golosa specialità gastronomica che può essere proposta in tavola sia come antipasto che come sostanzioso secondo piatto. È abbastanza semplice da realizzare ma è necessario avere un po’ di tempo libero...
Antipasti

Come preparare gli involtini di parmigiana

In cucina si è sempre alla ricerca di nuove ricette per deliziare il palato della famiglia e dei propri ospiti, stupendoli con qualcosa di originale e mai provato. Tuttavia, non sempre è necessario ricorrere a ricette particolarmente elaborate e sofisticate,...
Antipasti

Come preparare la parmigiana di finocchietti

Se volete proporre in tavola qualcosa di originale e gustoso, provate e realizzare questa deliziosa parmigiana di finocchietti. È molto semplice da preparare e bastano pochi ingredienti ma di qualità per ottenere un secondo piatto o un ricco antipasto...
Antipasti

Parmigiana di zucchine e scamorza affumicata

In estate possiamo sempre scegliere di preparare piatti veloci e freschi. Da questo punto di vista la parmigiana è sempre la scelta più giusta. Possiamo preparare questa ricetta in mille modi, in questo caso possiamo realizzare una deliziosa parmigiana...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.