Come preparare la pasta alla vodka

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come preparare la pasta alla vodka

La pasta alla vodka rappresenta una ricetta davvero particolare che può non essere apprezzata da tutti. In realtà si tratta di una ricetta davvero gustosa, che può essere preparata in maniera molto veloce. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per preparare questo piatto.

26

Occorrente

  • 350 gr di pasta
  • 100 gr pancetta
  • 250 gr passata di pomodoro
  • Vodka
  • Panna da cucina
  • Parmiggiano
  • aneto
36

Cuocere la pasta

Il primo passaggio da compiere per realizzare questa ricetta consiste nel prendere una pentola, riempirla di acqua, aggiungere un po' di sale e poi metterla sul fuoco. Quando l'acqua avrà raggiunto il punto d'ebollizione, aggiungete la pasta. Per questo tipo di ricetta è consigliabile utilizzare le penne. Dopodiché cominciate con la preparazione del sugo alla vodka. Prendete la pancetta e fatela rosolare in padella con dell'olio extra vergine d'oliva. In alternativa alla pancetta, potrete utilizzare lo speck, che dovrete aver precedentemente tagliato a strisce di dimensioni abbastanza spesse. Dopo aver atteso qualche minuto, aggiungete circa mezzo bicchiere di vodka, equivalente di due bicchierini. Quindi eseguite il flambè. Prestando molta attenzione accendete con un accendino una fiamma nella padella. Fate rosolare la pancetta ed evaporare la vodka.

46

Aggiungere la vodka

Successivamente continuate la preparazione della pasta alla vodka facendo evaporare completamente l'alcol della vodka dal sugo e, quando il fuoco del flambè si sarà spento, appoggiate nuovamente la padella sul fuoco. In seguito aggiungete la passata di pomodoro e mescolate il composto ottenuto per circa quindici minuti. In alternativa alla passata, potrete utilizzare i pomodori maturi, che dovranno essere sminuzzati accuratamente in precedenza. Facoltativa è invece l'aggiunta della panna e del parmigiano. Infatti, trascorso il tempo dato, si potrà aggiungere la panna liquida da cucina e la salsa dovrà restare sul fuoco per altri due minuti circa, fino a raggiungere l'ebollizione e sino a quando non si sarà dovutamente raddensata.

Continua la lettura
56

Ultimare la preparazione

Quando la vostra pasta sarà ben cotta potete scolarla. Successivamente aggiungete la pasta al sugo che avete preparato in precedenza e lasciatela cuocere a fiamma media ancora per alcuni minuti. Facendo in questa maniera la vostra pasta assorbirà tutto il profumo ed il sapore della vodka. Quando il sugo e la pasta si saranno legati bene, potete spegnere i fornelli e disporre la pasta all'interno dei piatti. Servite questa gustosa ed originale ricetta ai vostri ospiti insieme ad alcuni ciuffetti di aneto fresco e qualche spruzzata di vodka.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Togliete la padella dal fuoco quando realizzate il flambè per non rischiare di dare fuoco alla cucina o alla cappa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto alla vodka

Nella guida che segue vi sarà spiegato come poter preparare il risotto alla vodka, un piatto che piacerà veramente a tutti e che metterà d'accordo il palatoi ogni commensale, anche il più esigente. Il risotto alla vodka è una ricetta veramente squisita...
Primi Piatti

Ricetta: penne alla vodka

La nostra penisola è famosa in tutto il mondo soprattutto per merito della dieta mediterranea e per le sue bontà culinarie. La cucina italiana, infatti, è in grado di offrire una vastissima scelta di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali...
Primi Piatti

Ricetta: pennette alla vodka e pancetta

Oggi vi dirò come preparare una ricetta che solitamente potete gustare in ristorante grazie alle sapienti mani di un cuoco. In occasioni particolari, quali matrimoni e battesimi, il primo piatto potrebbe sembrarvi qualcosa che non avreste mai pensato...
Primi Piatti

Come cucinare le pennette panna e vodka

Se avete intenzione di stupire i vostri ospiti, sappiate che potete farlo mettendo in pratica delle semplici ricette da realizzare, che richiedono soltanto l'utilizzo di pochissimi e facilmente reperibili ingredienti. Nei passi seguenti di questa guida...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con gorgonzola e pistacchi

Può capitare di trovarsi degli ospiti a cena e non saper cosa cucinare, o di aver voglia di un piatto gustoso e sfizioso e non sapere come fare perché abbiamo la dispensa vuota. Questa ricetta viene incontro a tutti coloro che hanno poco tempo, pochi...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con salsa di peperoni

La pasta con salsa di peperoni è uno dei piatti classici della cucina italiana, una ricetta unica nel suo genere, davvero gustosa e adatta a qualsiasi palato. E’ un piatto apprezzato anche dai vegetariani ed è ideale anche per le persone che sono...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con melanzane e funghi

Oggi prepariamo uno dei piatti più noti della cucina calabrese, la pasta condita con un sugo di melanzane, funghi e salsa di pomodoro. Una vera e propria prelibatezza, ricca di gusto, ideale da servire a pranzo in un giorno di festa. La ricetta che...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con la Simmenthal

Tante volte non si riesce a rinunciare ad un bel piatto di pasta che sia saporito, ma nello stesso tempo abbastanza leggero.Ricette che offrono in tal senso gusto e leggerezza ce ne sono, ed anche tante, ma chi ha davvero voglia di assaporare qualcosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.