Come preparare la pasta con il broccolo fiolaro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questo tutorial di oggi vi spieghiamo come preparare la pasta con il broccolo fiolaro. Esso è un prodotto tipico di Creazzo. Quest'ultimo è un paese in provincia di Vicenza. Continuate la lettura per capire come preparare un piatto saporito di pasta con tale ortaggio molto particolare: la ricetta cambia un po' dalle preparazioni classiche che, generalmente, usano il lardo. A cottura ultimata, in tale variante vi proponiamo l'aggiunta di quadratini di speck sottili. Il nome di tale broccolo deriva dalla presenza di germogli inseriti lungo il fusto della pianta e che rappresentano, la parte migliore del broccolo per il suo uso in cucina, insieme alle foglie maggiormente giovani. Buona lettura e buona preparazione!

25

Occorrente

  • Pasta:
  • 400 g di farina
  • 4 uova
  • Condimento:
  • 1 broccolo fiolaro
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 hg. di speck
  • Provola affumicata o altro formaggio q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
35

Vi spieghiamo la preparazione con aggiunta di speck e provola

La pasta giusta che si sposa bene con tale tipo di preparazione è la pasta fresca all'uovo, come ad esempio le fettuccine. Le potrete preparare in modo molto semplice, realizzando un impasto omogeneo di uova e farina. Dovrete quindi stendere quindi il composto in modo da creare una sfoglia sottile che taglierete poi a striscioline. Se non siete tanto bravi nella preparazione della pasta fatta in casa, potrete comprare della pasta all'uovo fresca o, chiaramente, scegliete quella che maggiormente vi aggrada. Lo speck dovrà essere tagliato a strisce sottili oppure a quadratini, a vostra scelta. Potrete scegliere il formaggio che vi piace maggiormente, in base ai gusti vostri, vi consigliamo perciò di utilizzare la provola affumicata, in quanto si sposa bene col broccolo, però potrete sostituirla con del parmigiano o del pecorino stagionato.

45

Vi spieghiamo come cuocere il broccolo

Adesso dovrete prendere il broccolo, poi dovrete tagliare la parte carnosa liberamente delle foglie, dalla parte fibrosa e dura e dallo stelo, poi lo dovrete lavare accuratamente e lo dovrete tagliare a pezzi non troppo piccoli. Ora dovrete lessare il broccolo in acqua che sia bollente e salata per 4/6 minuti circa, scolatelo e mettetelo da parte. Adesso dovrete far bollire l'acqua per cuocere la pasta. Prendete lo speck e tagliatelo a quadratini sottili e piccoli ed accantonatelo. Ora prendete una padella capiente, mettete l'olio extra vergine d'oliva, la cipolla sminuzzata, gli spicchi d'aglio e fateli imbiondire.

Continua la lettura
55

Dovrete concludere la ricetta insaporendola

Una volta che inizierà a prendere colore, potrete aggiungere il broccolo sbollentato in precedenza e ridotto in poltiglia, poi fate stufare tutto quanto il composto per circa 10 minuti. Fate cuocere nel frattempo la pasta per 9 minuti oppure anche, se vi piace di più una cottura al dente, scolatela e saltatela in padella con il broccolo, infine aggiungete lo speck a crudo e mescolate. Dovrete aggiungere il sale, prima di servire, poi aggiungete quindi pepe ed una spolverata con provola affumicata grattugiata o con il formaggio che avete scelto alternativamente: questo si scioglierà con il calore della pasta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le lasagne con salsiccia e broccolo

La cucina italiana vanta moltissime ricette e, tra queste, vi sono quelle tipiche delle tradizioni locali. Molte di queste ultime fanno ormai parte dell'intero patrimonio gastronomico nazionale. Tra i piatti più amati e ricchi troviamo le lasagne. In...
Primi Piatti

Come fare la fregola con broccolo romanesco

La fregola è una tipologia di pasta tipica della Sardegna, si presenta molto simile al cous cous ovvero come piccoli granelli di forma irregolare e non facile da trovare, soprattutto se prodotta artigianalmente. La ricetta tradizionale sarda vuole che...
Primi Piatti

Come usare il broccolo in cucina

Il broccolo può essere consumato sia crudo che cotto. Per mangiarlo crudo è preferibile comprarlo e consumarlo immediatamente, onde evitare che invecchi e diventi poco tenero. Il suo aspetto e colore particolarmente invitante, lo rende adatto per le...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con melanzane e funghi

Oggi prepariamo uno dei piatti più noti della cucina calabrese, la pasta condita con un sugo di melanzane, funghi e salsa di pomodoro. Una vera e propria prelibatezza, ricca di gusto, ideale da servire a pranzo in un giorno di festa. La ricetta che...
Primi Piatti

Come preparare una pasta fredda veloce

Le invitanti insalatone e la pasta fredda sono sicuramente dei piatti perfetti per l'estate, perché si tratta di piatti freschi e leggeri per i periodi più caldi. Tuttavia anche in inverno si può gustare una bel piatto di pasta fredda. Si tratta infatti...
Primi Piatti

Come preparare la pasta ai fiori di zucca

Come ben sappiamo, la pasta è il grande orgoglio della gastronomia italiana. Sono in tanti ad amarla, in tutto il mondo. Un'ottima pasta sa esaltarsi con ogni tipo di condimento e aroma. È facile immaginare un piatto di pasta adatto a qualunque gusto....
Primi Piatti

Come preparare la pasta alla molisana

La pasta alla molisana è un piatto tipico del Molise. Come per ogni ricetta regionale, vi sono infinite varianti e ogni cuoca molisana mette il suo ingrediente segreto. In linea generale la ricetta prevede di preparare un semplice ragù con cipolla,...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con salsa di peperoni

La pasta con salsa di peperoni è uno dei piatti classici della cucina italiana, una ricetta unica nel suo genere, davvero gustosa e adatta a qualsiasi palato. E’ un piatto apprezzato anche dai vegetariani ed è ideale anche per le persone che sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.