Come preparare la pasta con pancetta e crema di zafferano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete degli ospiti a pranzo ed intendete sorprenderli con un piatto raffinato ma nel contempo semplice da preparare, non c'è niente di meglio che optare per la pasta con pancetta e crema di zafferano. Si tratta di un primo piatto che se ben elaborato andrà a ruba per la sua bontà, per cui vale la pena cimentarsi nella preparazione di questa ricetta. In riferimento a ciò, ecco dunque le istruzioni su come procedere per far leccare i baffi ai vostri ospiti.

26

Occorrente

  • Penne rigate 200 gr
  • Pancetta 70 gr
  • Zafferano 1 bustina
  • Panna vegetale 100 ml
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b
  • Pepe q.b
36

Rosolare la pancetta

Una volta messi da parte i pochi ingredienti che la ricetta richiede, per prima cosa prendete un pezzo di pancetta e tagliatelo a piccoli cubetti, a meno che non abbiate optato per quella già confezionata e vendibile nei supermercati. Fatto ciò, in una padella versate un filo d'olio extravergine d'oliva e fate rosolare la pancetta fin quanto non diventa leggermente dorata.

46

Elaborare la crema allo zafferano

Una volta che la pancetta è pronta, è necessario elaborare la crema a base di zafferano, per cui nella stessa padella versate della panna vegetale e fatela cuocere per pochi minuti (5 o meno), dopodiché aggiungete lo zafferano, un pizzico di sale e del pepe. Per quanto riguardo quest'ultimo il quantitativo e subordinato al tipo di pancetta che avete usato. In commercio infatti è disponibile sia dolce che piccante. Premesso ciò, mantecate il tutto per qualche minuto aggiuntivo dopodiché una volta verificata che la crema di zafferano è ben omogenea e soprattutto compatta, spegnete la fiamma e mettetela da parte. Adesso dedicatevi alla cottura della pasta che avete scelto, seguendo le istruzioni ed i consigli che troverete elencati in modo dettagliato nel passo successivo della presente guida, e che di fatto concludono la preparazione di questo gustosissimo e raffinato primo piatto.

Continua la lettura
56

Lessare la pasta

Giunti a questo punto della preparazione, il passaggio successivo consiste nel lessare la pasta del formato che avete scelto. Per tale ricetta l'ideale è quella di tipo corto come ad esempio delle penne rigate meglio se piccole, ma in alternativa vanno bene anche delle farfalle. Indipendentemente dai vostri gusti, lessate la pasta e una volta cotta (al dente) scolatela, mettendo da parte almeno un mestolo con l'acqua della bollitura da versare poi nella crema a base di zafferano. A questo punto potete impiattarla aggiungendo il condimento, e servirla in tavola con dell'abbondante parmigiano grattugiato (o pecorino) e magari mettendo su ogni singola portata del prezzemolo fresco ben tritato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scolate la pasta quando è al dente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Paccheri con pancetta, zucchine e zafferano

Conoscete i paccheri? Si tratta di un formato di pasta abbastanza grande e dalla forma cilindrica, molto diffusa nella regione Campania e soprattutto nel napoletano. Volendo potete comunque trovarla in qualsiasi supermercato che vende prodotti regionali....
Primi Piatti

Come preparare la pasta con salsiccia e zafferano

La pasta è sicuramente uno dei piatti più amati dagli italiani e non solo, ma bisogna saperla cucinare, altrimenti non risulterà tanto saporita. Un abbinamento interessante è quello tra la salsiccia e lo zafferano. A dare il sapore intenso alla vostra...
Primi Piatti

Come preparare le fettuccine verdi con pancetta e crema di panna

Le fettuccine verdi con pancetta e crema di panna sono un piatto economico ma gustoso. Hanno un sapore delicato e la loro cremosità è irresistibile. Potete preparare l'impasto base con gli spinaci surgelati o con quelli freschi. Per velocizzare i tempi...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con crema di carciofi e zafferano

Anche se abbiamo poco tempo a disposizione da dedicare ai fornelli, questo non vuol dire che non possiamo portare in tavola una piccola prelibatezza! Il risotto è un primo piatto cremoso e saporito, perfetto per essere declinato in moltissime varianti....
Primi Piatti

Pasta con pesto e pancetta

Quante volte tornate a casa dal lavoro affamati e volete preparare un piatto di pasta gustoso, semplice e veloce, ma non sapete quale? Questa è la guida che fa per voi, la combinazione di due ingredienti semplici e tipici della cucina italiana, come...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con crema di peperoni

La pasta con crema di peperoni è un classico della cucina italiana che può essere preparata con una spesa davvero molto contenuta. Si tratta di un primo piatto nutriente e gustoso, adatto a tutti i palati, indicato anche per i vegetariani perché priva...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di patate e zafferano alla salvia

Se avete ospiti a pranzo e volete stupirli, preparate gli gnocchi di patate e zafferano alla salvia. Di solito questo primo viene molto apprezzato e riceverà molti consensi. Inoltre, gli gnocchi sono un'ottima alternativa, se non si vuole mettere a tavola...
Primi Piatti

Ricetta: pasta ai fiori di zucca e pancetta

I fiori di zucca si utilizzano spesso nell'ambito della cucina italiana. Si trovano sulle zucche e sulle zucchine e li si riconosce per i loro colori decisamente coreografici in giallo e arancio. Sono di forma allungata ed all'interno contengono un grosso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.