Come preparare la pasta frolla alla ricotta

Tramite: O2O 20/12/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come preparare la pasta frolla alla ricotta

La pasta frolla fa parte della tradizione pasticcera del nostro Paese. Molto versatile, golosa e friabile, si impiega solitamente per deliziose e profumatissime crostate o biscottini. Ma ahimè la linea ne risente, e non poco! Per ovviare al problema, utilizza la ricotta. Sostituendo il formaggio cremoso per eccellenza al burro, otterrai una pasta frolla morbida, delicata e light. È perfetta per preparare dolci tentazioni come dessert monoporzione con crema al cioccolato o biscottini al cacao e granella di nocciole.

27

Occorrente

  • 300g farina 00
  • 100g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 uovo
  • 250g di ricotta
  • 1 limone
37

Per preparare questa variante di pasta frolla, elimina il siero in eccesso dalla ricotta. Pertanto, ponila in un colino a maglie strette e conservala in frigorifero per tutta la notte. Il giorno seguente, versa in una terrina la farina già setacciata, un pizzico di sale, una bustina di vaniglia in polvere, la buccia grattugiata di un limone e la ricotta. Lavora gli ingredienti con il mixer, l'impastatrice o le fruste manuali per pochi minuti. Otterrai un composto omogeneo ma sabbioso. A questo punto, aggiungi lo zucchero preferibilmente a velo per amalgamare meglio l'impasto. Unisci un uovo e mescola il tutto. Sposta quindi l'impasto su un piano da lavoro. Maneggia la pasta frolla alla ricotta con le mani velocemente. Attenzione a non farla indurire eccessivamente.

47

Modella la pasta frolla alla ricotta in una sfera ed avvolgila in una pellicola. Conserva in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo, imburra ed infarina la teglia. Trascorso il tempo indicato, esci la pasta frolla alla ricotta dal frigo. Stendila quindi con un mattarello. Per preparare una crostata lo spessore sarà di circa 1/2 cm. Per i biscotti, invece, potrà essere leggermente più alto. Stendi la pasta sulla teglia e procedi con la cottura alla cieca. Bucherellane quindi la superficie con una forchetta. Disponi al di sopra un foglio di carta da forno con sfere di ceramica oppure legumi secchi. In questo modo, la pasta frolla alla ricotta difficilmente potrà lievitare.

Continua la lettura
57

Cuoci in forno preriscaldato tradizionale a 180°C per 20 minuti, o a 160°C per 15 minuti se ventilato. Per preparare una crostata di frutta, cuoci la pasta frolla senza alcun ripieno. In seguito, farcisci con la tua marmellata preferita oppure con della crema pasticcera e frutta fresca a pezzi. Per rendere più attraenti le tue crostate oppure i biscotti, spennellali con l'albume prima della cottura in forno. Inoltre, se preferisci una pasta frolla più friabile, aggiungi un pizzico di bicarbonato all'impasto. Vedrai che bontà!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La preparazione non cotta si può conservare in frigo per 3/4 giorni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la pasta frolla con la farina di semola

Versatile e veloce da preparare, la pasta frolla è uno degli impasti base più usati in pasticceria. Per realizzarla sono necessari pochissimi ingredienti. Generalmente si predilige l'impiego della farina 00, la più raffinata tra quelle in commercio....
Dolci

Saccottini di pasta frolla con mele e cannella

I saccottini di pasta frolla con mele e cannella sono dei deliziosi dolcetti, ideali sia per la prima colazione, che per un tè pomeridiano. Amati da grandi e piccini, sono preparati con ingredienti semplici e genuini, per un sapore unico e delicato....
Dolci

Come fare la pasta frolla con uova sode

La pasta frolla è una delle preparazioni base più utilizzate nel mondo della pasticceria, non solo italiana, ma anche internazionale. Oltre a quella classica, ne esistono diverse varianti, tra cui la "pasta frolla ovis mollis", ovvero quella preparata...
Dolci

Come stendere la pasta frolla per biscotti

La pasta frolla è un impasto base che viene utilizzato per la preparazione di crostate e biscotti. Gli ingredienti della pasta frolla sono la farina, lo zucchero, le uova, il burro e l'aroma. Ma come ogni ricetta, anche questa viene personalizzata in...
Dolci

Come aromatizzare la pasta frolla

La pasta frolla è l'impasto principale, molto utilizzato in pasticceria, per la preparazione di crostate e biscotti. Se volete dare al vostro dolce un sapore diverso, magari più esotico ma soprattutto che possa deliziare il palato, è bene aromatizzare...
Dolci

Come decorare i biscotti di pasta frolla

Cucinare è la passione di noi italiani, e quella dei dolci è un'altra passione alla quale non sappiamo resistere. Creare dolci per allietare le nostre papille gustative è qualcosa che sappiamo fare molto bene, soprattutto le donne, che, spesso soggette...
Dolci

Come preparare la torta sbriciolata ricotta e Nutella

La torta sbriciolata ricotta e Nutella è un dessert veramente molto apprezzato dalla quasi totalità della gente. Questo dolce ha una base di pasta frolla ed un ripieno abbastanza delizioso. La sua preparazione non è assolutamente difficile. Per avere...
Dolci

Come conservare i biscotti di pasta frolla

I biscotti di pasta frolla sono l’ideale da consumare a colazione, per un fine pasto o per concedersi uno spuntino, ma troppo spesso capita che questi appena aperta la confezione (se li avete acquistati già pronti) o poche ore dopo averli sfornati...