Come preparare la pasta frolla con lo yogurt

Tramite: O2O 19/04/2017
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Nonostante l'ingrediente principale e fondamentale per ottenere una perfetta pasta frolla friabile e gustosa, sia il burro, alcune persone mal sopportano o addirittura non tollerano per nulla il suo gusto. La medesima sorte capita anche alla margarina che anche se in termini di calorie risulta essere molto più leggera del burro, viene percepita come un alimento molto oleoso e grasso. Entrambi gli ingredienti mal si addicono a chi vuole mantenersi in linea a causa dei grassi animali o vegetali presenti nella loro composizione.
Sempre più spesso le persone che vogliono concedersi un peccato di gola senza piangere poi sopra la bilancia, sostituiscono burro e margarina con altri derivati del latte come i formaggi spalmabili e gli yogurt.
In questa guida proveremo a spiegarvi passo dopo passo come preparare un ottima frolla con lo yogurt






.

28

Occorrente

  • 1 vasetto di yogurt intero da 125 gr
  • 125 gr di zucchero
  • un uovo intero più un tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • circa 350 gr di farina 00
38

Sostituire burro con yogurt

Il burro è un alimento che proviene dal latte, o, meglio è possibile crearlo da se montando a lungo della panna latticina molto fresca. Con ciò è possibile facilmente sostituire tale ingrediente con qualcosa di più leggero, come appunto lo yogurt, anch'esso derivato dal latte. In una scodella versate il vasetto di yogurt intero assieme allo zucchero e alla vanillina. Con una frusta amalgamate gli ingredienti fino a formare una crema. Per rendere più gustoso il sapore della frolla, usate uno yogurt alla vaniglia che sostituirete alla stessa vanillina.

48

unire la farina alla crema col metodo "a pioggia"

Togliete le uova dal frigo almeno un paio di ore prima. La temperatura ambiente aiuterà la fase dell'impasto. Aggiungete un uovo, un tuorlo e un pizzico di sale nella scodella assieme allo yogurt e allo zucchero. Utilizzando le fruste montate la crema per qualche minuto fino ad ottenere una consistenza soffice. A parte setacciate la farina con il lievito e versatela nella crema usando il metodo "a pioggia". Con un cucchiaio di legno aiutatevi ad amalgamare la farina e, successivamente, procedete con l'impasto utilizzando le mani. Aggiungete qualche pugno di farina sulla spianatoia per facilitare il tutto.

Continua la lettura
58

Lasciare riposare la pasta nel frigo

Dopo aver lavorato sufficientemente la pasta ci accorgeremo che sarà diventata molto morbida. A questo punto non resta che avvolgerla nella pellicola o introdurla delicatamente dentro una busta trasparente da congelatore, e lasciarla riposare in frigorifero per almeno un'ora. Durante questo tempo di posa, gli ingredienti, sfreddandosi insieme
, si amalgameranno e compatteranno per rendere agevole la stesura della frolla. Dopo averla stesa a nostro piacimento e per le diversi utilizzi, stendiamo la frolla sulla carta forno sia per produrre biscotti sia se intendiamo cuocere una crostata.

68

Preriscaldare forno a 200 gradi

Per una cottura perfetta, il forno dovrà avere una temperatura costante di 175 gradi previo preriscaldamento a 200 gradi mantenuto per 5 minuti. Il forno caldo eviterà la disidratazione tempestiva della frolla e manterrà il dolce morbido e friabile. Quando il dolce sarà cotto, lasciatelo riposare per mezz'ora dentro il forno e successivamente fatelo raffreddare fuori.

78

...e adesso..Proviamo a fare i croissant

Infine vogliamo concludere con un suggerimento delizioso: provate ad usare la pasta frolla per realizzare dei dessert a forma di mini cornetti. Farciteli con crema alla nocciola e spennellateli con l'albume d'uovo avanzato dall'impasto. Una volta freddi i cornettini saranno ottimi per la prima colazione!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la pasta frolla alla ricotta

La pasta frolla fa parte della tradizione pasticcera del nostro Paese. Molto versatile, golosa e friabile, si impiega solitamente per deliziose e profumatissime crostate o biscottini. Ma ahimè la linea ne risente, e non poco! Per ovviare al problema,...
Dolci

Come preparare la crostata con pasta frolla agli albumi

Fra le tante basi utilizzabili in cucina per la preparazione dei dolci, una in particolare spicca per la sua fragranza, stiamo parlando della pasta frolla. Con questo composto è possibile preparare biscotti, torte alla frutta e crostate farcite con ottima...
Dolci

Come fare la pasta frolla con la farina di semola

Versatile e veloce da preparare, la pasta frolla è uno degli impasti base più usati in pasticceria. Per realizzarla sono necessari pochissimi ingredienti. Generalmente si predilige l'impiego della farina 00, la più raffinata tra quelle in commercio....
Dolci

Saccottini di pasta frolla con mele e cannella

I saccottini di pasta frolla con mele e cannella sono dei deliziosi dolcetti, ideali sia per la prima colazione, che per un tè pomeridiano. Amati da grandi e piccini, sono preparati con ingredienti semplici e genuini, per un sapore unico e delicato....
Dolci

Girelle di pasta frolla bicolore

Le girelle bicolore sono dei biscotti di pasta frolla a spirale, fatti con un doppio impasto. Si presentano infatti come divertenti frollini bigusto, che ricordano la forma delle classiche girelle lievitate. Per preparare le girelle servono due tipi di...
Dolci

Ricetta: pastiera napoletana con pasta frolla al cacao

Alcune ricette sembrano conoscere il segreto dell'eterna giovinezza, proprio come la dolcissima pastiera napoletana! Un dolce classico e intramontabile, dal profumo intenso e difficile da dimenticare. Per sfornare una pastiera con un pizzico di originalità,...
Dolci

Come fare la pasta frolla con uova sode

La pasta frolla è una delle preparazioni base più utilizzate nel mondo della pasticceria, non solo italiana, ma anche internazionale. Oltre a quella classica, ne esistono diverse varianti, tra cui la "pasta frolla ovis mollis", ovvero quella preparata...
Dolci

Ricetta: cestini di pasta frolla alle nocciole

I cestini di pasta frolla alle nocciole sono dei dolcetti molto golosi che richiedono un po' di tempo per la loro realizzazione. L'impasto base è formato dalla classica pasta frolla arricchita dall'aggiunta delle nocciole, una delizia che può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.