Come preparare la pavlova alle fragole

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pavlova è un dolce tipico della primavera e dell'estate poiché abbina il colore candido della meringa ai colori della frutta. Fragole o frutti di bosco, che siano, sovrastano un'elegante meringa soffice come una nuvola. È un dolce creato negli anni '20 ed ispirato alla nota ballerina russa Anna Pavlova. Proprio per quest, il dessert è un trionfo di meringa che ricorda le aggraziate movenze della leggiadra danzatrice. In questa guida vi sarà spiegato come preparare una irresistibile pavlova alle fragole, che rapirà i vostri sensi e allieterà la vostra anima.

26

Occorrente

  • 700 + 50 gr. di zucchero
  • 300 ml. di panna
  • 400 gr. di albumi
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di maizena
  • 2 cucchiaini di aceto bianco
  • 700 gr. di fragole
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Carta da forno
36

Montate gli albumi

Come prima cosa montate gli albumi e aggiungete ad essi un pizzico di sale e successivamente un po' alla volta lo zucchero e l'amido di mais, la vaniglia e l'aceto bianco. Ricordate che per preparare le meringhe è meglio che gli albumi non siano freddi, ma a temperatura ambiente. La meringa per la pavlova alle fragole è pronta quando è gonfia e lucida. A questo punto disegnate sulla carta da forno un cerchio con un piatto capovolto. Spennellate la carta da forno con dell'olio, in modo da aiutare il distacco della meringa successivamente. Disponete la carta da forno in una teglia e fatela aderire.

46

Fate raffreddare la meringa

Aiutandovi con una sacca da pasticcere, disponete la meringa a ciuffetti, formando un cerchio proprio dove voi lo avete disegnato. Completate con altri ciuffetti di meringa anche il centro del cerchio e mettete in forno preriscaldato a 120°C per circa 15 minuti. Dopodiché abbassate la temperatura sui 100°C e la fate cuocere per circa un'ora. Trascorso il tempo necessario, spegnete il forno. Lasciate la meringa ancora nel forno spento a raffreddarsi. Ci vorrà all'incirca un'ora e mezza. Preparare la pavlova alle fragole richiede molto tempo e precisione, ma tutto lo sforzo sarà sicuramente ricompensato. Quando la meringa sarà ben raffreddata disponetela su un piatto da portata.

Continua la lettura
56

Servite la pavlova

Per completare la pavlova tagliate le fragole a pezzi dopo aver rimosso il picciolo. Mettetele all'interno di una ciotola di vetro e conditele con 50 gr di zucchero. Lasciate un ventina di fragole intere per la guarnizione finale. È il momento di preparare la panna. Versate la panna liquida in una terrina e montatela, non aggiungete lo zucchero perché le meringhe ne contengono già molto. Quando la panna sarà montata incorporatela alle fragole. Mescolate delicatamente e versatela al centro sulle meringhe. Decoratela con le fragole intere e la vostra pavlova è pronta per essere servita. La pavlova alle fragole si può conservare in frigorifero al massimo per un paio di giorni. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che per preparare le meringhe è meglio che gli albumi non siano freddi, ma a temperatura ambiente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la charlotte alle fragole

Un dolce che accontenta i palati di grandi e piccini è la charlotte alle fragole. Si tratta di una torta fresca e gustosa, molto semplice e veloce da preparare. È fatta con pochi ingredienti e non necessita di cottura, un dolce quindi molto adatto per...
Dolci

Come preparare il tiramisù alle fragole

In questa bella e nuova ricetta, vedremo insieme come e cosa fare per poter preparare, nella propria cucina, un buonissimo tiramisù alle fragole. Il tiramisù può essere preparato in vari modi, ma quello alle fragole è una variante più fresca rispetto...
Dolci

Come preparare le delizie alle fragole

Le delizie alle fragole sono dei deliziosi dolcetti monoporzione ed hanno una forma semisferica. Le delizie alle fragole sono preparate con il pan di spagna, farcite e ricoperte con una crema alla fragola ed, infine, decorate con della panna montata fresca...
Dolci

Come preparare la bavarese alle fragole

La bavarese alle fragole è un dolce abbastanza raffinato da servire freddo e condividere con gli amici o i parenti. Si tratta di un dessert molto indicato da gustare, dopo un pranzo o una cena, nella stagione estiva quando le giornate sono afose ed il...
Dolci

Come preparare la crostata al cioccolato fondente con fragole

Quando il dessert si incontra con la frutta è un vero piacere mangiarlo. Le crostate sono le migliori torte da abbinare con queste delizie di stagione. Se poi si decide di adoperare la fragole con il cioccolato fondente, allora il gusto è indescrivibile....
Dolci

Come preparare la mousse di fragole

La mousse di fragole è un dolce al cucchiaio, di consistenza cremosa e leggera, dal sapore delicato. E’ un dessert fresco, ideale per i mesi estivi e primaverili, veloce da preparare, che associa la panna montata alle fragole, un connubio indissolubile...
Dolci

Come preparare una coppa di fragole e mascarpone

In questa guida vedremo come poter preparare una buonissima e fresca, coppa di fragole e mascarpone.Cercheremo di preparare il tutto mediante, l'utilizzo di ingredienti che sono facilmente reperibili in tutti i supermercati che abbiamo nelle vicinanze...
Dolci

Come preparare il ciambellone con le fragole

In questa stagione possiamo trovare le fragole fresche, se abbiamo la fortuna di averle nell'orto sono sicuramente profumatissime, ma anche dal fruttivendolo di fiducia ne troviamo di ottime. In alternativa ci possiamo rivolgere direttamente a chi le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.