Come preparare la pizza alla diavola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La pizza è, per eccellenza, la specialità italiana più famosa e imitata al mondo. Tra le molte varianti troviamo la pizza alla diavola, dal gusto veramente forte perché a base di peperoncino. Per rendere questa deliziosa pizza ancora più invitante, basta condirla con la salsa tabasco, salamino piccante, qualche fettina sottile di peperone, una zucchina, una melanzana, un po' di formaggio, tanta mozzarella e salsa di pomodoro. Per meglio capire ciò di cui stiamo parlando, leggiamo questa guida che ci spiegherà come preparare la pizza alla diavola.

28

Occorrente

  • 600 g di farina, 40 g di lievito di birra, 50 ml di acqua
  • 400 g di pomodori pelati, salsa tabasco rossa
  • 1 peperone verde, 1 zucchina, 1 melanzana, qualche peperoncino in salamoia, 1 cipolla, 2 spicchi d’aglio (o aglio in polvere)
  • 250 g di mozzarella, 50 g di formaggio
  • Burro, olio extravergine d'oliva, sale, pepe, origano q.b.
38

Preparare la pasta base

Innanzitutto, dobbiamo preparare la pasta per la pizza e quindi facciamo sciogliere nell'acqua tiepida il lievito di birra; in una ciotola a parte, abbastanza capiente, versiamo la farina a fontana e, al centro della stessa, versiamo il lievito di birra sciolto in precedenza nell'acqua; aggiungiamo alla farina anche quattro cucchiai di olio extravergine di oliva e due cucchiaini di sale fino. Lavoriamo l’impasto energicamente con le mani fino ad ottenere una pasta omogenea, liscia e senza grumi. Poniamo, quindi, la pasta in un recipiente infarinato, copriamola con un canovaccio e lasciamola lievitare per almeno un’ora e mezza.

48

Preparare la salsa di pomodoro

Nel frattempo, mentre la pasta lievita, peliamo una cipolla e due spicchi d’aglio e tritiamoli finemente. In una padella antiaderente facciamo fondere un cucchiaio di burro ed aggiungiamo il trito di cipolla e aglio, facendo soffriggere il tutto (possiamo anche utilizzare l'aglio in polvere). Aggiungiamo la passata di pomodori e condiamo con il sale, il pepe nero, un cucchiaino di salsa Tabasco rossa e un po' di origano. Cuociamo la salsa a fuoco lento finché si sarà addensata poi peliamo il peperone verde, laviamolo e tagliamolo a strisce.

Continua la lettura
58

Stendere la pasta

Laviamo quindi la zucchina e la melanzana, mondiamole e tagliamole a rondelle. Scoliamo dodici peperoncini rossi in salamoia (che non dovranno essere troppo piccanti) e bucherelliamoli in modo da far fuoriuscire tutto il liquido che contengono. Tagliamo a fette sottili della mozzarella e, successivamente, accendiamo il forno a 200°. Ungiamo e infariniamo leggermente la teglia da forno. Lavoriamo la pasta, ormai lievitata, per un paio di minuti con le mani poi dividiamola in quattro porzioni uguali; diamo ad ogni porzione di pasta la forma di una palla e stendiamola sulla spianatoia infarinata aiutandoci con un matterello quindi copriamo l'impasto con un canovaccio e lasciamolo lievitare ancora per circa 15 / 20 minuti.

68

Condire e infornare

Spargiamo la salsa di pomodoro sulla pizza e mettiamo sopra tre peperoncini; aggiungiamo anche la mozzarella e inforniamo per circa 30 minuti. Trascorsi 20 minuti, spolverizziamo la pizza con del formaggio grattugiato e terminiamo la cottura. Quando sarà trascorso il tempo necessario per far cuocere la pizza, sforniamola, disponiamola su un piatto da portata, tagliamola in porzioni uguali e serviamola in tavola.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

5 cose da sapere sulla pizza

La pizza è un prodotto gastronomico salato tipico della cucina culinaria napoletana, e oggi è il prodotto più conosciuto della gastronomia italiana assieme alle paste alimentari. Il nome "pizza", ha ancora un origine sconosciuta, secondo alcuni deriverebbe...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con il lievito madre

La pizza è uno dei piatti simbolo dell'Italia. È molto gradita da grandi e piccini, sia consumata calda che fredda. Sicuramente la più gustosa è quella cotta in forno a legna, ma anche cucinandola nel forno di casa possiamo ottenere un'ottima pizza....
Carne

Come fare le ali di pollo alla diavola

Le ali di pollo alla diavola sono una portata ricca di sapore ed estremamente invitante. Sono perfette da presentare come secondo ad una cena informale da trascorrere in famiglia o con gli amici. Sono ottime anche come antipasto rustico. La delicatezza...
Antipasti

Come preparare le uova alla diavola

Il tempo libero può essere occupato in diversi modi, ed ognuno sceglie quello che più ritiene giusto. Dedicarsi all'arte culinaria potrebbe essere uno di questi, ed una ricetta ben fatta potrebbe deliziare gli stessi commensali che avranno modo di assaggiarla....
Pesce

Come cucinare i gamberi alla diavola

Chi ama i prodotti del mare, non può fare a meno di prepararli ed assaggiarli in svariati modi, e tra questi ci sono i gustosissimi gamberi; infatti, si possono cucinare in diversi modi ovvero fritti, con sugo ed in particolare alla diavola, tanto per...
Pesce

Come preparare l'astice alla diavola

Tra le ricette a base di pesce da proporre ai propri ospiti per deliziarli e divertirli con gusto, non può mancare l'astice alla diavola. È un piatto ricco e dalla preparazione elaborata che premia l'impegno e il prezzo della materia prima con grandi...
Carne

Ricetta: il pollo alla diavola

Ogni qualvolta abbiamo ospiti a cena o a pranzo, entriamo in una sorta di "panico da cucina". Esso consiste, nel fatto di non saper cosa cucinare per tutti nostri ospiti, non conoscendo ovviamente per buoni motivi, tutti i loro gusti. Quindi, magari si...
Primi Piatti

Spaghetti con peperoni e pomodori

Cucinare è un hobby creativo bello ed appassionante. In molti sono anche i piatti che possiamo realizzare in cucina utilizzando una buona dose di impegno e creatività, che vanno per esempio dalla pasta alle sarde e dalla pasta al forno, fino ad arrivare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.