Come preparare la pizza con farina di soia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete intolleranti al grano, volete seguire una dieta ricca di proteine oppure avete difficoltà di digestione e oltretutto siete amanti della pizza, oggi vi propongo un'alternativa alle vostre ricette. Vi spiego come preparare quest'ottimo piatto con la farina di soia al posto della classica farina di grano. Realizzate con le mie indicazioni e in maniera piuttosto semplice, la pizza bianca con pancetta, patate e cipolle.

26

Occorrente

  • 280 g di farina di soia
  • 220 g di farina integrale
  • 1 bustina di lievito
  • 2,5 dl di acqua
  • 400 g di patate
  • 2 cipolle medie
  • 160 g di pancetta affumicata
  • 3 cucchiai di olio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • rosmarino tritato q.b.
36

Disponete sul piano di lavoro la farina di soia e aggiungete quella integrale o la fecola di patate. Fate un buco al centro e versate acqua, lievito (sciolto in acqua tiepida) e sale. Impastate energicamente con le mani sino ad ottenere un panetto morbido e compatto. Se ritenete che sia troppo duro, addizionate un po' di olio d'oliva per dare anche più fragranza alla pasta.
Successivamente adagiate l'impasto in un contenitore e coprite con un panno. Attendete per almeno sessanta minuti e dopo, controllate che la vostra pasta per pizza sia raddoppiata di volume.
A questo punto stendete su una teglia unta d'olio tutto l'impasto e poi infornate a 250° per 20-25 minuti. Se preferite preparare una pizza con farina di soia ancora più morbida, dividete l'impasto in diversi panetti e fate lievitare per altre 48 ore dentro un recipiente e un posto chiuso come il forno spento per esempio. Infine condite a piacere.

46

Per la ricetta che vi ho proposto fin dall'introduzione della presente guida, cioè la pizza bianca con farina di soia, patate e pancetta, dovete procedere diversamente. Lavorate la farina con la fecola di patate, aggiungete il lievito, un paio di cucchiai di olio d'oliva e l'acqua. Poggiate il panetto all'interno di un contenitore, praticate con un coltello una X nella parte superiore e coprite per un'ora con un canovaccio. Nel frattempo lavate, sbucciate e riducete a cubetti le patate. Quindi trasferirle in una terrina. Togliete lo strato esterno della cipolla e tagliate a fettine sottili, poi ricavate dalla pancetta affettata, tanti quadratini molto piccoli.

Continua la lettura
56

Adesso dovete unire tutti gli ingredienti in una terrina, mescolare con un filo d'olio e versare in una padella per rosolare qualche minuto. Abbassate la fiamma del fornello poi salate, pepate e continuate a cuocere. Coprite con un coperchio, per quindici minuti. Conclusa la lievitazione dell'impasto della pizza con farina di soia, stendete in una teglia unta e condite con le patate, la pancetta, un paio di fettine di cipolla e rosmarino tritato. Infine, addizionate un paio di cucchiai d'olio e infornate a 250° per 20 minuti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo aver preparato l'impasto con farina di soia potete condire a piacere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Pizza alla mela e cipolla

Stasera avete invitato per cena dei vostri amici o parenti, che oramai non incontrate da molto anni e consumano soltanto alimenti della cucina vegetariana?? Non dovrete assolutamente perdervi d'animo, perché avrete l'opportunità di preparare una ricetta...
Consigli di Cucina

Come fare la pizza con farina di mais

In questo tutorial vi spiegheremo come fare la pizza con farina di mais. La pizza è una pietanza classica della cucina italiana. Se voi oppure i vostri bambini sono intolleranti al glutine, la miglior soluzione a tal problema c'è: occorre infatti fare...
Pizze e Focacce

5 farine alternative per la pizza

La pizza è l'alimento italiano per eccellenza: sono italiani i migliori pizzaioli non solo nel nostro paese, ma in tutta Europa e in tutto il mondo. Nel corso dei secoli e con l'enorme sviluppo della cucina e dell'arte gastronomica avvenuto negli ultimi...
Pizze e Focacce

5 condimenti per un pizza crudista

Hai appena iniziato a seguire la dieta crudista, ma hai nostalgia di tanti piatti che prima mangiavi? Sei in cerca di idee per rendere i tuoi menù più interessanti? Se la risposta è sì, questo è il posto giusto. Oggi ti insegnerò a preparare una...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza bianca ai wurstel e scarola

La pizza è una delle ricette più adorate da grandi e bambini in ogni Paese del mondo. Si inizia con un impasto di base, il quale viene farcito con diversi ingredienti (verdure, pesce, carne o salumi). Un componente presente sulla maggioranza delle pizze...
Consigli di Cucina

Ricette per un compleanno total vegan

Gli ultimi anni è diventato veramente importante pensare ad una giusta dieta ad una giusta alimentazione da seguire costantemente. La gente che non mangia più la carne ormai aumentata a causa di vari problemi di salute che si sono manifestati negli...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza rustica con piselli

Il pisello è una pianta erbacea rampicante annuale. L'apparato radicale è a fittone, potendo raggiungere una profondità di un metro in condizioni di suolo favorevoli, ma molto ramificato, soprattutto nello strato superficiale del terreno. Le radichette...
Consigli di Cucina

Pizza impastellata con i fiori di zucca

La pizza impastellata con i fiori di zucca è una delle ricette più buone da fare a casa, gustosa e leggera, adatta anche a chi tiene alla forma. Non è una ricetta molto complicata da realizzare e non richiede molto tempo, pertanto potrebbe interessare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.