Come preparare la pizza integrale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nei tre passi che andranno a comporre la guida che state per leggere, andremo a occuparci di cucina. Per entrare immediatamente nel dettaglio, ci occuperemo di cucina, con uno dei piatti più famosi della nostra cucina: la pizza. Come avrete già compreso tramite la lettura del titolo, ora vi spiegheremo come poter riuscire a preparare la pizza integrale. Incominciamo immediatamente le nostre argomentazioni su quest'interessante tematica.
La pizza ha senza dubbio origini molto lontane: inizialmente, l'uomo produceva solo del semplice pane a base di farina ed acqua, poi con l'evoluzione, è arrivato il lievito ed ha iniziato a produrre la pizza così come la conosciamo ora. Divenne famosa nel 1889 quando a Napoli, vi si recarono in viaggio Re Umberto I e la Regina Elisabetta che, incuriositi dalle voci di passaggio, chiesero ad un famoso pizzaiolo del tempo di preparargli una pizza adeguata alla regina.

27

Occorrente

  • 250 gr di farina integrale
  • 250 gr di farina bianca
  • 30 gr di lievito di birra
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
37

La scelta tra diversi lieviti di birra

Comincerei subito dalla preparazione dell'impasto della pizza. Dovrete setacciare e unire la farina bianca con della farina integrale e avrete il compito di scegliere tra le diverse versioni di lievito di birra a vostra disposizione. In tutti i supermercati, nel banco frigo potrete trovare il panetto di lievito di birra. Per utilizzare questa tipologia di lievito, è sufficiente porlo in mezzo bicchiere d’acqua ed attendere che si sciolga. A questo, si aggiunge il lievito essiccato reperibile nel reparto delle farine dei supermercati (questa tipologia non è altro che lievito di birra secco che, per essere sfruttato al meglio, va sciolto in mezzo bicchiere d’acqua tiepida con l'aggiunta di un pizzico di zucchero).

47

La lavorazione dell'impasto

Una volta che sarete arrivati fino a questo punto del procedimento di preparazione, e avrete quindi unito il lievito preferito alla farina, dovrete proseguire aggiungendo anche del sale e due cucchiai di olio. Proseguirete impastando con le mani per ottenere un impasto che sia particolarmente elastico e morbido. Qualora l’impasto dovesse risultare troppo umido e appiccicoso aggiungere della farina, diversamente se l’impasto risultasse troppo secco aggiungere dell'acqua. L’impasto dovrà riposare per almeno 2 ore, preferibilmente coperto con un telo di cotone umido e al buio, fino a quando sarà raddoppiato di volume. A lievitazione ultimata, si può procedere a stendere l’impasto con l’aiuto di un mattarello di legno e condire con gli ingredienti preferiti.

Continua la lettura
57

La cottura

Se si dispone di un forno a legna, saranno sufficienti pochi minuti, 3 o 4 al massimo, se invece si dispone del classico forno elettrico, il tempo di cottura aumenta almeno fino a 15 minuti ad una temperatura di almeno 240°. Da tutti i cibi integrali e quindi anche dalla farina, è possibile trarre innumerevoli benefici: infatti, anche la farina integrale riduce l'assorbimento di grassi e colesterolo, facilita il transito intestinale ed aumenta il senso di sazietà. Vi ricordo che, qualora optaste per la farina integrale, scartando la farina bianca, tale scelta non andrà assolutamente a incidere sul gusto finale dell'impasto che formerete. Tra tutte le farine che potrete utilizzare, quella integrale è sicuramente una delle più indicate.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza mediterranea

La guida che svilupperemo nei prossimi tre passi avrà come tematica fondamentale l'alimentazione, in quando ci dedicheremo alla preparazione di una ricetta tipica, che non può mancare periodicamente nelle tavole degli italiani. Come avrete capito dal...
Pizze e Focacce

Come preparare e conservare l'impasto per la pizza

In questo articolo cercheremo di preparare insieme una nuova ricetta e cioè quella della classica e famosa pizza. Nello specifico cercheremo d’imparare come poter preparare e conservare l’impasto per la pizza. Avere sempre a portata di mano, un impasto...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con mais e panna

La pizza con mais e panna è una variante davvero golosa, conosciuta anche col termine "mimosa". Il suo gusto cremoso e leggero la rende un esperimento culinario davvero interessante, adatto anche ai più scettici in termini di sperimentazione. La realizzazione...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con farina di soia

Se siete intolleranti al grano, volete seguire una dieta ricca di proteine oppure avete difficoltà di digestione e oltretutto siete amanti della pizza, oggi vi propongo un'alternativa alle vostre ricette. Vi spiego come preparare quest'ottimo piatto...
Pizze e Focacce

Come preparare una pizza light

Tutti noi amiamo la pizza. Tuttavia, a volte potremmo pensare a rinunciarci, in caso in cui decidessimo di metterci a dieta o fossimo costretti a cambiare alimentazione. In realtà, potremmo continuare a portare avanti la nostra buona alimentazione, senza...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la nutella

Con questa breve guida, oggi vedremo come preparare un tipo di pizza dolce, semplice e molto appetitosa sopratutto per i più piccoli! Stiamo parlando della pizza con la nutella! Prepararla è molto semplice, il metodo di cottura avviene sempre in forno,...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza speck e patate

La pizza in Italia è una vera e propria istituzione da moltissimi anni. Come ben sappiamo, essa nasce a Napoli, in onore della regina Margherita. Da questo personaggio storico deriva il nome della celebre pizza a base di pomodoro, basilico e mozzarella....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.