Come preparare la pizza patate e provola

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Buona, gustosa, invitante e dal gusto tipicamente italiano, stiamo parlando della deliziosa pizza patate e provola. Bella da vedersi e soprattutto, buona da mangiarsi!
Per il suo gusto semplice e appetitoso, la pizza patate e provola è particolarmente apprezzata sia dai grandi che dai bambini; inoltre, è molto facile da preparare e c'è bisogno di soli tre ingredienti: pasta per pizza, patate e provola affumicata.
Il gusto dolce delle patate profumate al rosmarino sposa infatti, perfettamente con quello affumicato e deciso della provola filante; il tutto adagiato su un fragrante letto di pasta di pane, che è in grado di conferire al piatto maggiore corposità e consistenza. A me, è già venuta l'acquolina in bocca! E a voi? Vediamo assieme come prepararla!

26

Occorrente

  • Per l'impasto della pizza: 500 grammi di farina, 15 grammi di lievito di birra, 200 ml di acqua tiepida, olio evo, un cucchiaino di zucchero, 20 gr di sale Per il condimento: 500 gr di patate, 250 gr di provola, rosmarino, olio d'oliva, sale e pepe
36

Preparate l'impasto per la pizza

La prima cosa da fare è preparare l'impasto per questa deliziosa pizza. Disponete quindi, al centro di una spianatoia la farina a fontana ed aggiungete al centro il lievito, sciolto, in precedenza, con dell' acqua tiepida. Unite poi, l' olio extra vergine d'oliva, un cucchiaino di zucchero- per facilitare la lievitazione- ed un pizzico di sale. Lavorate bene l'impasto e, se è necessario, aggiungete dell'acqua tiepida. È fondamentale, lavorare il tutto in modo energico per almeno 10 minuti.
Quando l'impasto inizierà a staccarsi dalle mani, sarà pronto; create quindi, un panetto e fatelo riposare in un luogo caldo coperto da un canovaccio per almeno un'ora.

46

Preparate il condimento per la pizza

Nel frattempo, preparate il condimento per la vostra pizza patate e provola.
Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a fette molto sottili; conditele poi, con sale, pepe e del rosmarino e tenetele da parte. Se lo preferite, potete utilizzare delle patate bollite, anziché crude. In questo caso, però, ricordatevi di non cuocerle troppo (circa mezz'ora).
Per un gusto più deciso, ripassatele in padella con un pizzico di paprika oppure della curcuma in polvere.

Continua la lettura
56

Cuocete la pizza

Quando l'impasto avrà raddoppiato il proprio volume, prendete il panetto e su una spianatoia ben infarinata, aiutandovi con un matterello, stendetelo per bene. Adagiate poi, l'impasto su una teglia rivestita con carta da forno (se lo preferite, potete ungere la teglia con dell'olio di semi).
A questo punto, versate sulla superficie della pizza le patate condite precedentemente, e fate cuocere in forno preriscaldato per circa mezz'ora a 200 c°.
Nel frattempo, tagliate la provola a dadini e 5 minuti prima della fine della cottura, tirate la pizza dal forno e versateci sopra la provola; aggiungete un filo d'olio ed ultimate la cottura.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare una pizza con salsiccia e provola

Se per una cena tra amici intendiamo preparare qualche piatto particolare, innovativo e gustoso possiamo dedicarci all'elaborazione di una pizza con salsiccia e provola. La preparazione non è complicata, ma richiede il rispetto di alcuni passi fondamentali...
Pizze e Focacce

Come preparare una pizza con provola e peperoni

La pizza appartiene alla tradizione culinaria napoletana. Pietanza semplice, nutriente e veloce soddisfa con gusto i palati di grandi e piccini. Per ritenersi eccellente, la pasta deve rimanere sottile e fragrante. Talvolta, realizzarla in casa, non garantisce...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza con le patate

La pizza, piatto della nostra tradizione culinaria, esiste in infinite varianti, dalle più classiche alle più estrose. Per eccellenza, la più amata è la classica margherita, cioè quella con pomodoro, fiordilatte ed una montagna di basilico, ma non...
Pizze e Focacce

Come realizzare una pizza ripiena

La pizza è il piatto italiano tra i più invidiati al mondo: le sue origini come ben si sa sono napoletane, ma anche i siciliani hanno fatto una propria ricetta sviluppandola in modi diversi. Esistono diverse versioni e quella proposta in questa guida...
Consigli di Cucina

Pizza impastellata con i fiori di zucca

La pizza impastellata con i fiori di zucca è una delle ricette più buone da fare a casa, gustosa e leggera, adatta anche a chi tiene alla forma. Non è una ricetta molto complicata da realizzare e non richiede molto tempo, pertanto potrebbe interessare...
Primi Piatti

Rotolo di pasta con melanzane e provola

Se si vuole gustare il nutriente rotolo di pasta con melanzane e provola lo si può preparare in occasione di una festa tra amici oppure anche a pranzo in sostituzione del primo piatto o come antipasto. L'impasto del rotolo di pasta è quello della pizza,...
Primi Piatti

Ricette: piadina wurstel patatine provola e pancetta

La cucina moderna si espande ogni giorno di nuove ricette, l'ingrediente fondamentale di ognuna di esse è la praticità difatti ormai diventa essenziale impiegare il minor tempo possibile per realizzare un piatto per il pranzo o per la cena, soprattutto...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza con salsiccia e funghi

La pizza è da sempre il piatto più amato da grandi e piccini in Italia e non solo. La pizza infatti è ormai il cibo italiano più sdoganato ed apprezzato in ogni altro angolo del mondo. Esistono infiniti modi per condire un disco di pasta dal sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.