Come preparare la pizza vegana senza glutine

Tramite: O2O 23/05/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pizza è un piatto tradizionale della cucina italiana, amato e gustato da tutti. Si tratta di una pietanza semplice ma gustosa, che può essere preparata in casa e mangiata in famiglia o con gli amici. Esistono numerose varianti della pizza, sia nell'impasto sia nella farcitura, questo per accontentare gusti ed esigenze alimentari differenti. In Italia, infatti, oggi sono sempre di più le persone intolleranti al glutine o che seguono un'alimentazione vegana (senza alimenti di origine animale). Nella guida troverete dunque come preparare la pizza vegana senza glutine.

27

Occorrente

  • Per l'impasto: 175 g di farina di riso, 130 g di amido di mais, olio q.b., 4 g di sale, 15 g di lievito di birra, 180 g di acqua
  • Per il condimento: 400 ml di salsa di pomodoro fresco, 300 g di mozzarella di riso, basilico e origano q.b.
37

Preparazione e consigli

La pizza vegana senza glutine è perfetta per chi non mangia carne, pesce e derivati del latte ed è perfetta anche per coloro che hanno intolleranza al glutine. È gustosa e saporita come quella tradizionale ma sicuramente più leggera e digeribile, l'importante è scegliere materie prime di qualità ed ingredienti freschissimi. L'ottima riuscita di questa pizza sta sicuramente nella lenta lievitazione e nella farcitura, che dovrà essere ricca. Prestate infine attenzione ad utilizzare utensili e teglie non contaminate da farine o alimenti con glutine.

47

L'impasto


Procedete facendo sciogliere il lievito di birra in un bicchiere di acqua calda al quale avrete aggiunto un cucchiaino da caffè di zucchero bianco. In questa maniera, la fermentazione del lievito fresco avrà luogo e potrete ottenere una perfetta lievitazione della pizza. A questo punto prendete una capiente ciotola e versate al suo interno la farina di riso e l'amido di mais e il sale. Aggiungete a poco a poco l'acqua con il lievito che nel frattempo si sarà sciolto e l'olio. A questo punto mescolate tutti gli ingredienti e poi rovesciate il composto su un piano da lavoro. Impastate energicamente per circa 10 minuti, sbattendo l'impasto sul piano. Lasciate poi riposare l'impasto, coperto da un canovaccio, per almeno 5 ore (meglio sarebbe se lievitasse per tutta la notte).

Continua la lettura
57

La farcitura

Una volta trascorso il tempo di lievitazione necessario, potete preriscaldare il forno a 230 gradi. Stendete poi l'impasto in una teglia dalla forma rotonda o rettangolare dopo aver passato una manciata di farina di riso sul fondo per non far attaccare la pizza alla teglia. Ora prendete la salsa di pomodoro (va benissimo anche quella pronta in barattolo) e distribuitela sull'impasto, irrorate con un filo di olio d'oliva e aggiungete basilico ed origano freschi. Mettete in forno a 230 gradi per 15 minuti. Trascorsi i minuti, togliete la pizza ed aggiungete abbondante mozzarella vegan e rimettete in forno per altri 25 minuti. Controllate sempre che la pizza non si annerisca, in questo caso abbassate la temperatura. Sfornate e servite.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete farcire la pizza con verdure grigliate oppure olive e capperi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la farina di riso

L'uso della farina di riso si è diffuso ampiamente in tutta Europa, mentre in Oriente è da sempre considerata come un alimento base della dieta. Con la farina di riso, si possono preparare quasi tutti i piatti, per i quali si utilizzano le altre farine,...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza usando il cavolfiore al posto della farina

Tutti amano la pizza. In Italia e nel mondo, è uno dei piatti più amati e consumati in qualsiasi momento della giornata, con qualsiasi tipo di condimento. Sfortunatamente, non tutti possono mangiarla. Per via di intolleranze e allergie al glutine, molte...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla cicoria

La pizza è un piatto classico e da sempre è amata dagli italiani ed oltretutto siamo gli specialisti della sua preparazione. A meno che la pizzeria che abbiamo scelto non sia assolutamente tradizionalista, troveremo infinite ricette oltre alle classiche...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza al nero di seppia

L'Italia vanta della sua creazione meglio riuscita: la pizza. Ce la invidiano e ce la imitano, ma solo noi ne conosciamo il gusto autentico.C'è chi dice che l'unica pizza è la margherita napoletana caratterizzata da bordi spessi, basilico e mozzarella...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la nutella

La pizza è una famosa pietanza che si presta ad un'infinita serie di condimenti. Dal pesce alle verdure, ai formaggi ed ai salumi. Senza dimenticare i vari aromi, secondo le preferenze personali. Le varianti salate classiche della pizza sono perfette...
Pizze e Focacce

Come preparare una pizza light

Tutti noi amiamo la pizza. Tuttavia, a volte potremmo pensare a rinunciarci, in caso in cui decidessimo di metterci a dieta o fossimo costretti a cambiare alimentazione. In realtà, potremmo continuare a portare avanti la nostra buona alimentazione, senza...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza speck e patate

La pizza in Italia è una vera e propria istituzione da moltissimi anni. Come ben sappiamo, essa nasce a Napoli, in onore della regina Margherita. Da questo personaggio storico deriva il nome della celebre pizza a base di pomodoro, basilico e mozzarella....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.