Come preparare la ricotta al limone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il dolcissimo mondo della pasticceria è un vero e proprio tripudio di sapori e profumi golosi! Eppure molto spesso, per paura di non riuscire a riproporre quelle piccole meraviglie dolci, ci asteniamo dal prepararle. In realtà non è necessario essere delle pasticcere provette per realizzare delle ricette sfiziose e prelibate. Talvolta infatti, con pochi ingredienti è possibile realizzare delle vere prelibatezze! Andiamo allora a scoprire insieme come preparare la ricotta al limone.

26

Occorrente

  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
  • 400 g ricotta freschissima
  • 2 limoni
  • 70 g zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • pizzico di sale
36

Il primo passo per realizzare la ricotta al limone è quello di reperire tutti gli ingredienti di cui avremo bisogno. Andiamo quindi a prendere i limoni e laviamoli accuratamente sotto il getto dell'acqua corrente. Procediamo quindi grattugiando la scorza. Ora montiamo i tuorli delle uova con lo zucchero, fino a quando questi ultimi non risulteranno essere chiari e al tempo stesso dalla consistenza spumosa. A questo punto andiamo ad incorporare la fecola di patate, la buccia del limone e infine la vanillina. Continuiamo quindi a montare gli ingredienti, facendoli amalgamare per bene tra loro.

46

A questo punto, possiamo andare ad aggiungere anche la ricotta. Mescoliamo con cura il composto. Possiamo ora procedere, andando a montare a parte gli albumi delle uova, unendo un pizzico di sale. Ora possiamo andare ad incorporare la ricotta al composto di uova, avendo cura di amalgamare bene il tutto. Procediamo ora andando ad imburrare uno stampo che misuri circa 22 centimetri di diametro. Non dimentichiamo poi di spolverare lo stampo con dello zucchero semolato. Riempiamo quindi lo stampo con l'impasto di ricotta al limone, e spolveriamo ulteriormente la superficie con lo zucchero.

Continua la lettura
56

Ora possiamo finalmente infornare il nostro goloso impasto, in forno preriscaldato ad una temperatura di 160°C. Lasciamo che il dolce cuocia per circa un'ora. A cottura ultimata, andiamo a sfornare la nostra profumatissima ricotta al limone. È molto importante ricordare di lasciare raffreddare il dolce prima di tagliarlo. Questo per evitare che possa rompersi. Quando sarà ben freddo e compatto, possiamo andare a servirlo. Per guarnire e rendere ancora più golosa la nostra ricotta al limone, aggiungiamo della deliziosa frutta fresca di bosco. More, lamponi o ribes saranno il tocco in più per impreziosire una ricetta tanto semplice, quanto gustosa! In alternativa possiamo anche decorare la nostra ricotta al limone con della golosa confettura!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliamo limoni bio, privi di cere e pesticidi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta alla ricotta e limone

Soprattutto nei mesi estivi, ma si può gustare tutto l'anno, la torta alla ricotta e limone soddisfa il palato di grandi e piccini. Il suo sapore fresco e la leggerezza degli ingredienti sono l'ideale per una ricetta di dolce da assaporare con il the...
Dolci

Come preparare il gateau di ricotta di pecora

Il mondo della pasticceria è apprezzatissimo, soprattutto per la varietà di torte e dolci vari che offre. Immaginatevi una morbida torta al limone e mandorle o una torta dolce al limone di Amalfi, tipica napoletana, per non parlare poi delle classiche...
Dolci

Come preparare la crostata con ricotta e amarene

La crostata di ricotta e amarene è un goloso dessert da preparare in occasioni speciali. Trattasi di una base di pasta frolla farcito con una soffice crema alla ricotta, arricchita con amarene sciroppate intere. E’ ottima da gustare assieme ai vini...
Dolci

Come preparare la crostata di marmellata e ricotta

Oggi abbiamo deciso di proporti la realizzazione di una nuova ricetta e cioè un dolce, che piacerà veramente tanto a grandi e bambini. Vogliamo imparare insieme a te, caro lettore, come preparare, nella tua cucina, la buonissima crostata di marmellata...
Dolci

Come preparare la torta sbriciolata ricotta e Nutella

La torta sbriciolata ricotta e Nutella è un dessert veramente molto apprezzato dalla quasi totalità della gente. Questo dolce ha una base di pasta frolla ed un ripieno abbastanza delizioso. La sua preparazione non è assolutamente difficile. Per avere...
Dolci

Come preparare la mousse di ricotta ai frutti rossi

La mousse di ricotta è una preparazione tipica dell'Abruzzo. Noi vi presentiamo la variante ai frutti rossi. È un dolce davvero squisito. È un'ottima alternativa alla classica ricetta al cioccolato. È leggera ed invitante. È perfetta anche per chi...
Dolci

Come preparare una torta di mele e ricotta

La torta di mele, come ben si sa, ne esistono innumerevoli versioni, ma non solo come torta ma anche come crostata. È un dolce apprezzato da grandi e piccini e per questo motivo viene preparata frequentemente. È ideale per colazioni e merende magari...
Dolci

Come preparare la torta al doppio cioccolato con ricotta

La torta al doppio cioccolato con ricotta è un dolce realizzato con uno strato base di cacao e la glassa con cioccolato al latte o fondente, arricchito con della crema di ricotta al proprio interno. Da tutto questo si deduce che rappresenta un dessert...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.