Come preparare la salsa al miele

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare la salsa al miele
16

Introduzione

Per una cena speciale o semplicemente per insaporire un piatto in modo unico le salse sono dei componenti fondamentali per una ricetta ben riuscita. Se volete cucinare un buonissimo arrosto non potete non cucinare anche la salsa al miele. Ricca di sapore e con un bellissimo colore dorato questa salsa rende speciale ogni piatto. Scoprite quindi come preparare la salsa al miele per stupire i vostri ospiti.

26

Occorrente

  • 1 noce di burro, 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaino di aceto balsamico, 1 arancia
  • Optional: latte di soia, gherigli di noci, salsa di soia
36

Per cucinare la salsa al miele iniziate lavando accuratamente un'arancia, grattugiatene la scorza, raccoglietela in una ciotola e mettetela da parte. Quindi tagliate l’arancia a metà, spremetela e filtratene il succo con un colino. Adagiate una noce di burro in un pentolino e, a fuoco dolce, lasciatelo sciogliere. Quando avrà assunto il classico color nocciola, aggiungete il miele a filo e mescolate il tutto con una spatola in silicone. Incorporate anche il succo d'arancia, la scorza grattugiata, l'aceto balsamico e, continuando a mescolare, fate restringere ila salsa al miele, fino ad ottenere una salsa piuttosto densa. Nel caso il composto dovesse caramellare o diventare troppo scuro, aggiungete un mestolo di acqua calda o latte di soia (piano piano sino a quando non avrà raggiungo la densità desiderata).

46

Una volta raggiunta la giusta consistenza della salsa al miele, più o meno densa a seconda dell’uso che ne vorrete fare, togliete il pentolino dal fuoco e lasciate che la salsa si rapprenda nella sua ciotola. Continuate quindi la preparazione dei vostri piatti. Nel caso in cui vogliate servire la salsa al miele con dei formaggi utilizzate la salsa semplicemente raffreddata. In questo caso la salsa al miele è perfetta quando è ben densa e caramellata e ben si abbina con del formaggio stagionato. Se invece desiderate servire la salsa al miele per dare più gusto a della carne o del pesce potrete aggiungerla nelle vostre ricette quando questi alimenti saranno a metà cottura. La salsa dovrà essere quindi mescolata con i sughi di cottura e fatta restringere. Una volta che la salsa si sarà ristretta potrete spennellarla sul piatto di carne o di pesce e servirla come accompagnamento.

Continua la lettura
56

Non dimenticate di utilizzare questa salsa anche con i dolci. Dovete sapere infatti che, essendo privo di sale, questo condimento si addice alla perfezione al budino, alla panna cotta e, perché no, come guarnizione per torte e ciambelloni. Non dovrete far altro che tagliare il vostro dolce preferito ed arricchirlo con una generosa quantità di questa salsa. Provatela sopra al gelato o in abbinamento alla crema pasticciera. Completate il dessert con delle uvette e dei biscotti alla cannella. Il risultato sarà un dolce dal piacevole gusto esotico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per guarnire la carne, ripassate delle fette di arancia in un pentolino con una noce di burro e dello zucchero di canna.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come fare le pizzelle napoletane

Focacce e lievitati fanno parte del grande orgoglio gastronomico italiano. Il pane e la pizza rappresentano la qualità italiana in tutto il mondo. Si tratta di prodotti genuini, gustosi, che amiamo consumare in qualunque momento della giornata. Molte...
Carne

Come preparare lo spezzatino di vitello con patate

Nel secolo scorso, lo spezzatino era un piatto a base di carne, cucinato soprattutto la domenica nei periodi invernali. Generalmente si usava la carne di manzo, ma per chi non aveva la possibilità di comprare i tagli pregiati, si usavano tagli di carne...
Vino e Alcolici

5 piatti a base di vino bianco

Il vino bianco viene spesso impiegato in cucina per la preparazione di numerose ricette, soprattutto a base di carne o di pesce. Quando si cucina con il vino, molti tendono a preoccuparsi del grado alcolico, ma in realtà l'alcool inizia ad evaporare...
Antipasti

Ricetta: involtini di zucchine con zucca e carote

Siate stanchi delle solite ricette ed avete voglia di qualcosa di sfizioso ma che, allo stesso tempo, sia anche facile da preparare? Eccovi accontentati! La ricetta degli involtini di zucchine con zucca e carote è proprio quello che state cercando! Si...
Primi Piatti

Ricetta: riso venere con code di mazzancolle

La nostra penisola è famosa in tutto il mondo soprattutto per merito della dieta mediterranea e per le sue bontà culinarie. La cucina italiana, infatti, è in grado di offrire una vastissima scelta di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali...
Carne

Come preparare il pollo al vino bianco

Il pollo è una delle carni più apprezzate sulle tavole italiane, in particolare il pollo è leggero (quindi adatto alle diete) e contiene molte proprietà nutritive (proteine in particolare). Questo tipo di carne può essere cotta in molti modi. Che...
Pesce

Come cucinare il tonno rosso

Il tonno è un pesce abbastanza apprezzato dagli italiani in quanto può essere cucinato in diverse versioni, tutte contraddistinte da un sapore unico e delicato. Il tonno rosso (chiamato anche tonno a pinne blu) ha delle dimensioni grandi ed inoltre...
Antipasti

5 modi per riutilizzare la besciamella avanzata

La besciamella risulta essere una delle salse alla base della cucina e permette di realizzare piatti unici, gustosi e golosi. Se cucinata in gran quantità, la besciamella molto spesso avanza ed è davvero un peccato doverla buttare. Proprio per questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.