Come preparare la salsa alle melanzane

Tramite: O2O 19/11/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al supermercato si trovano molto spesso delle salse da utilizzare principalmente sulle bruschette, ma che possono essere usate anche per preparare primi o secondi piatti. Ad esempio, si trovano molto spesso la salsa alle olive, la salsa ai funghi porcini, la salsa ai pomodori secchi ed altre. Molto più difficile da trovare, invece, è la salsa alle melanzane, molto delicata come sapore ed adatta ad essere utilizzata, se riadattata, anche come pesto di melanzane. Se questa salsa viene conservata nella maniera giusta, tra l'altro, sarà utile anche ad avere a disposizione le melanzane, sebbene in forma diversa, anche in stagioni in cui non ci sono le melanzane o comunque in cui è difficile trovarle. Vediamo insieme come preparare la salsa alle melanzane.

26

Occorrente

  • 2 kg di melanzane
  • 200 gr di capperi sotto sale
  • 300 gr di olive nere
  • una carota
  • olio di oliva
  • sale
  • origano
36

Preparate le melanzane

La prima cosa da fare per la preparazione della salsa alle melanzane è pulire e cuocere le melanzane. Le melanzane giuste da utilizzare sono quelle scure ed allungate, perché sono le più dolci di sapore. Togliete il gambo della melanzana con un coltello, poi lavatela con cura ed asciugatela. Poi tagliatela a cubetti. Seguite lo stesso procedimento con tutte le melanzane. Poi mettete a bollire dell'acqua e sbollentate le melanzane per una decina di minuti al massimo. Dopodiché scolatele, strizzatele e versatele in una teglia da forno. Aggiungete sale, olio di oliva ed origano e mescolate le melanzane. Infornatele per una ventina di minuti a 180 gradi.

46

Preparate la salsa

Dopo aver cotto in forno le melanzane, fatele raffreddare o almeno intiepidire. Versatele poi in un tritatutto insieme ai capperi sotto sale ben lavati, alle olive nere snocciolate ed una carota tagliata a pezzi. Aggiungete infine un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva per ammorbidire il tutto. Azionate il tritatutto fino ad ottenere una salsa non troppo fine ma abbastanza grossolana. Versate la salsa di melanzane così ottenuta in vasetti non troppo grandi perché le salse preparate in casa, una volta aperte, devono essere consumate nel giro di una settimana al massimo. Riempite i vasetti fino all'orlo e poi versate olio di oliva per coprire la salsa e conservarla al meglio. Poi chiudete i vasetti, stringendo più forte possibile i tappi.

Continua la lettura
56

Conservate i vasetti

Per conservare la salsa, i vasetti andranno bolliti. Poneteli in una pentola con abbondante acqua e poi poneteli sul gas facendoli bollire per un'oretta. Dopo la bollitura lasciateli raffreddare in luogo asciutto e conservateli in un luogo non troppo caldo per due o tre mesi al massimo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i muffin di melanzane con cuore di mozzarella

I muffin di melanzane con cuore di mozzarella sono delle tortine salate ideali per qualunque occasione. Sono ottimi fingerfood e risultano adatti anche per i vegetariani. Sono buoni sia da mangiare caldi sia da mangiare freddi. Per questo si prestano...
Antipasti

Come preparare gli involtini di sfoglia con melanzane e formaggio

Se in programma avete intenzione di fare una cena ricca e gustosa, provate a preparare gli involtini di sfoglia con melanzane e formaggio. Questi hanno il vantaggio di poterli presentare a tavola sia come secondo che come antipasto. Fantastica l'accoppiata...
Antipasti

Come preparare le cotolette di melanzane

Le cotolette di melanzane sono una pietanza gustosa e saporita tipica della stagione estiva. Risolvono con semplicità ed allegria un pranzo oppure una cena dell'ultimo minuto. Le melanzane sono un prodotto stagionale, tipico del mese di giugno fino a...
Antipasti

Come preparare le melanzane sott'olio

Le melanzane sott'olio sono fra le conserve alimentari più saporite e facili da preparare (con qualche accortezza e un po' di pazienza), e se correttamente conservate possono durare mesi conservando tutto il loro sapore. Questa preparazione permette...
Antipasti

Come preparare il timballo di mozzarella con peperoni e melanzane

Il timballo di mozzarella con peperoni e melanzane è un piatto sostanzioso, adatto per i pranzi domenicali in famiglia. È semplice da realizzare ma bisogna avere un po’ di tempo a disposizione. Spesso si serve in tavola come piatto unico, abbinando...
Antipasti

Come preparare le melanzane sotto aceto

Per la preparazione delle melanzane sotto aceto, andranno benissimo sia la varietà dalla forma allungata che quella tonda. Per ottenere poi dei sottaceti davvero prelibati il periodo migliore per prepararli è sicuramente durante i mesi estivi. Ovvero...
Antipasti

Come preparare le polpette di farina di ceci e melanzane al forno

Accade spesso di ricevere degli ospiti inaspettati per cena. Ed è a questo punto che cominciano i problemi In dispensa c'è poco o niente, pochi ingredienti basilari che non sai come combinare assieme, di tempo per fare la spesa non ce n'è stato, e...
Antipasti

Come preparare le schiacciatine di melanzane

Se intendete elaborare un secondo davvero gustoso e a base di ortaggi schiacciati, potete optare per delle melanzane che risultano ideali per preparare le cosiddette schiacciatine. Si tratta di un lavoro piuttosto semplice, ma che richiede un minimo di...