Come preparare la salsa di fragole

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la salsa di fragole
17

Introduzione

Un elemento essenziale per una buona ricetta, che possa arricchire il piatto e dare un gusto particolare e sfizioso è sicuramente la salsa. C'è da dire però che non esistono solo tipi di salse dolci ovviamente, ma in linea di massima sono quelle più diffuse. Una miscela dal gusto intenso e dalla facile e veloce preparazione, pochi sono gli utensili che dovrete utilizzare per ottenerla; basta infatti seguite con attenzione la procedura, passo dopo passo. Vediamo dunque insieme come preparare la salsa di fragole in modo dettagliato, da servire magari ad amici e parenti.

27

Occorrente

  • 300 grammi di fragole
  • 150 grammi di zucchero a velo
  • 30 ml di succo di limone
37

Gli ingredienti

Alla base di una buona ricetta ci sono degli ottimi ingredienti, procuratevi dunque delle fragole più fresche possibile, a seconda del periodo dell'anno in cui vi trovate, andando dal vostro fruttivendolo di fiducia. Lavate con particolare attenzione le fragole sotto dell'acqua fredda, strofinatele per bene in modo tale da riuscire a rimuovere tutte le impurità o semplicemente lo sporco che si è depositato su di esse. Ricordatevi di eliminare il peduncolo del tutto, poiché il sapore di questo, un poco amaro, rovinerebbe la salsa oltre ad essere la sede della maggior parte di batteri che risiedono nel frutto, impossibili da eliminare del tutto.

47

La caraffa

Procedete prendendo una caraffa di media grandezza, mettete al suo interno le fragole appena lavate e accompagnatele con trenta millilitri di succo di limone e con zucchero al velo dal peso complessivo di centocinquanta grammi. Iniziate dunque a frullare il tutto utilizzando un frullatore ad immersione. Il procedimento ha la durata di qualche minuto, quanto basta ad ottenere una salsa di fragole un po' densa ma allo stesso tempo vellutata. Accertatevi che gli ingredienti si siano amalgamati per bene provando a mischiare ancora il preparato con un cucchiaio; in questa maniera potrete accertarvi di aver raggiunto il risultato desiderato e potrete passare alla fase successiva.

Continua la lettura
57

Il riposo

A questo punto sarete finalmente giunti alla parte finale del procedimento, ossia la più semplice. Riponete la salsa ormai pronta in frigorifero per un'ora esatta, prima di utilizzarla nel dolce che avete deciso di servire in tavola. Questa salsa si conserva in frigorifero per alcuni giorni, quattro al massimo, ma può essere congelata del tutto per utilizzi successivi; scongelandola, però, perderete comunque parte del suo sapore, dunque è preferibile prepararla, vista la sua velocità, appena prima del suo utilizzo effettivo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accertatevi che gli ingredienti si siano amalgamati per bene provando a mischiare ancora il preparato con un cucchiaio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la torta di riso venere alle fragole

Le profumate sere d'estate sono il momento perfetto per abbandonarci ad un lungo momento di pace e relax, magari da passare all'aperto nel luccichio magico delle lucciole. Per rendere ancora più dolci le notti d'estate, perché non lasciarci tentare...
Dolci

Come preparare la dadolata di panna cotta alle fragole

Oggi andrò a spiegarvi una ricetta super golosa, molto fresca. Adatta a qualsiasi periodo dell'anno, soprattutto in estate. Si tratta della dadolata di panna cotta alle fragole. Vi spiegherò passo passo come preparare la dadolata in maniera semplice...
Dolci

Come preparare la charlotte alle fragole

Un dolce che accontenta i palati di grandi e piccini è la charlotte alle fragole. Si tratta di una torta fresca e gustosa, molto semplice e veloce da preparare. È fatta con pochi ingredienti e non necessita di cottura, un dolce quindi molto adatto per...
Dolci

Come preparare il tiramisù alle fragole

In questa bella e nuova ricetta, vedremo insieme come e cosa fare per poter preparare, nella propria cucina, un buonissimo tiramisù alle fragole. Il tiramisù può essere preparato in vari modi, ma quello alle fragole è una variante più fresca rispetto...
Dolci

Come preparare le delizie alle fragole

Le delizie alle fragole sono dei deliziosi dolcetti monoporzione ed hanno una forma semisferica. Le delizie alle fragole sono preparate con il pan di spagna, farcite e ricoperte con una crema alla fragola ed, infine, decorate con della panna montata fresca...
Dolci

Come preparare la bavarese alle fragole

La bavarese alle fragole è un dolce abbastanza raffinato da servire freddo e condividere con gli amici o i parenti. Si tratta di un dessert molto indicato da gustare, dopo un pranzo o una cena, nella stagione estiva quando le giornate sono afose ed il...
Dolci

Come preparare la crostata al cioccolato fondente con fragole

Quando il dessert si incontra con la frutta è un vero piacere mangiarlo. Le crostate sono le migliori torte da abbinare con queste delizie di stagione. Se poi si decide di adoperare la fragole con il cioccolato fondente, allora il gusto è indescrivibile....
Dolci

Come preparare le meringhe alle fragole con il microonde

Per un dolce di rapida esecuzione e graditissimo, specialmente ai bambini, ecco la ricetta delle meringhe alle fragole. Il metodo di cottura prescelto per questa preparazione avverrà tramite l'utilizzo del forno a microonde. Le meringhe infatti prevedono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.