Come preparare la salsa di soia

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la salsa di soia
17

Introduzione

La salsa di soia, che spesso viene utilizzata per accompagnare numerose pietanze tipiche dei Paesi orientali, la ritroviamo presente in tutte le più grandi catene di supermercati ma c'è da precisare che la preparazione della salsa di soia a livello industriale ha poco a che vedere con il condimento nato in Cina più di tremila anni fa. In questa guida, scoprirete come preparare a casa questo gustoso intingolo, seguendo un procedimento piuttosto semplice, ma che richiede però tempo e pazienza.

27

Occorrente

  • 450 grammi di fagioli di soia
  • 340 grammi di farina
  • 225 grammi di sale
  • 3,7 litri di acqua
  • 1 bottiglia di vetro, tovaglioli, carta da forno, pellicola trasparente
37

Preparare la pasta di soia

Bisogna iniziare facendo cuocere i fagioli di soia, che avremo avuto cura di scegliere fra i più morbidi, così che il fagiolo possa uscire facilmente dal baccello. Disponete tutti i fagioli su un tagliere e tritateli finemente con un coltello dalla lama ben affilata, oppure utilizzate un robot da cucina per concludere rapidamente questa operazione. Avrete così ottenuto un impasto omogeneo, al quale dovete aggiungere la farina, mescolando bene con un cucchiaio. Versate il composto su un piano di legno ed impastatelo con le mani, cercando di dargli la forma di un grosso cilindro. Affettate il rotolo ottenuto in fette non eccessivamente sottili, dallo spessore di circa mezzo centimetro.

47

Fare riposare la pasta di soia

Ora bisognerà far sì che sulla pasta ottenuta con i fagioli di soia si formi la muffa. Disponete quindi sul tavolo della carta da cucina, leggermente inumidita con acqua, e distribuitevi sopra le fette ricavate in precedenza. Coprite nuovamente con la carta e sistemate un secondo strato di fette. Continuate a strati di fette e di fogli di carta fino ad esaurimento degli ingredienti, purché l'ultimo strato sia costituito da tovaglioli di carta bagnati. Avvolgete con della carta da forno la pila che avete composto e sigillate con pellicola trasparente. Conservate il tutto nella credenza e aspettate per una settimana circa che la muffa maturi e che quindi il processo si sia completato. Dopo il periodo indicato, aprite l'involucro e sistemate le porzioni di pasta di soia su un foglio di carta forno per farle asciugare. Saranno completamente asciutte quando assumeranno una colorazione molto scura, simile al marrone.

Continua la lettura
57

Imbottigliare la salsa di soia

Infine, non vi resterà che immergerle in una ciotola piuttosto capiente che avrete riempito di acqua in cui avrete disciolto il sale e coprite con pellicola. È di nuovo il tempo dell'attesa, perché per la fermentazione ci vorranno diverse settimane, durante le quali però dovrete quotidianamente mescolare. Appena tutti i dischi di soia si saranno sciolti completamente nel liquido, significa che la salsa è pronta (prendete un colino a maglia stretta e filtrate il liquido direttamente in una bottiglia di vetro, chiudetela e conservatela fino a quando non dovrete usarla).

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Acquistate i vostri ingredienti in un negozio di prodotti biologici, la vostra salsa di soia sarà ancora più buona e genuina
  • La salsa di soia è di per sé molto saporita: non aggiungete sale alle preparazioni accompagnate da questo condimento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 condimenti per gli spaghetti di soia

Gli spaghetti di soia, tipici della cucina orientale, sono oramai divenuti un alimento di facile reperibilitá anche sul mercato italiano, oltre che per le proprietá organolettiche, anche per le loro note proprietá salutari. Eccellente fonte di proteine...
Cucina Etnica

Ricetta vegana: come fare il tofu

Il tofu è un alimento a base di soia. Esso viene ricavato dalla cagliata del latte di questo legume. Il tofu è un alimento molto proteico, ed è utilizzato soprattutto nei Paesi asiatici. Il procedimento per ottenere il tofu è molto simile a quello...
Cucina Etnica

Come preparare tacos vegetariani

C'è chi dice che la cucina vegetariano non possa esere gustosa come quella tradizionale. Ad esempio i tacos, piadine di origine messicana a base di frumento o mais, sono solitamente farciti con preparazioni di carne, alla griglia, fritta o stufata. È...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare il latte di soia

Siete amanti della cucina vegana e desiderosi di scoprire gli innumerevoli utilizzi del latte di soia?! Bene! Scopriamo insieme 5 utilissime idee per utilizzare il latte di soia che vi permetteranno di tenere sotto controllo il vostro organismo riservando...
Antipasti

Come fare il formaggio di soia da spalmare

In questa guida, che abbiamo pensato di proporvi vogliamo aiutarvi a capire come poter fare il formaggio di soia, da spalmare, in casa nostra e grazie al classico ed intramontabile, metodo del fai da te, che ci permette di creare veramente tantissime...
Primi Piatti

Ricetta: pasta di soia alle verdure saltate

Ormai la pasta di soia è entrata a far parte anche della cucina italiana. Infatti questo tipo di pasta risulta più leggera e meno calorica rispetto alla pasta tradizionale. La pasta di soia si abbina bene a moltissimi ingredienti. In questa guida vedremo...
Cucina Etnica

Come fare gli spaghetti di soia all'orientale

In questo articolo vogliamo dare una mano ocncreta a tutti i nostri cari lettori, ad imparare come fare, con le propei amni, gli spaghetti di soia all'orientale. Iniziamo subito pocn il dire che questi altro non sono che un piatto molto particolare e...
Cucina Etnica

Condimenti comuni nella cucina giapponese

La cucina giapponese non è solo a base di sushi. In realtà, essa si fonda principalmente sui condimenti e sulla loro varietà; questi, infatti, si possono preparare in tantissimi modi, usando prodotto naturali e senza conservanti. Se siete in procinto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.