Come preparare la salsa ranch

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

La salsa ranch è stata inventata agli inizi degli anni cinquanta negli Stati Uniti d'America. Grazie al suo sapore abbastanza particolare, fin da subito è divenuto un condimento utilizzatissimo nella cucina americana. Possiamo anche affermare che ancora al giorno d'oggi rappresenta un condimento molto usato in America. Generalmente viene utilizzata per condire alimenti come la verdura. Tuttavia può essere, senza problemi, accompagnata perfettamente alla carne. In particolar modo, si adatta alla perfezione al pollo, ai panini o alle piadine. La salsa ranch è stata preparata con il latte e con diverse spezie. In questa semplice ed esauriente guida, il nostro obiettivo è quello di spiegarvi come preparare, in modo del tutto casalingo, una salsa ranch. A questo punto, pertanto, non vi rimane altro da fare che seguire i brevi passi di questa guida.

27

Occorrente

  • Per preparare il latticello: 60 grammi di yogurt, 60 grammi di latte scremato, un cucchiaino di succo di limone
  • Per la salsa ranch: 120 grammi di maionese, 120 grammi di latticello, 60 grammi di yogurt al naturale, un cucchiaino di aceto di vino bianco, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, 1 cucchiaino di erba cipollina, 1 spicchio d'aglio (o aglio in polvere), mezza cipolla, pepe ed origano q.b.
37

Preparazione del latticello

Innanzitutto è necessario preparare il latticello. A questo proposito, è necessario prendere un limone, il quale dovrà essere tagliato in due parti pressoché uguali tra di loro. Successivamente, aiutandosi con l'ausilio di un colino, si deve spremere il limone, versando il suo contenuto in un recipiente. In questa maniera, i semi dell'agrume resteranno nel colino, mentre il succo filtrerà attraverso i buchi di quest'ultimo. Il prossimo procedimento da attuare consiste nel mescolare il succo di limone con lo yogurt naturale, il latte scremato, per poi stemperare mediante l'utilizzo di una frusta. Una volta che si avrà amalgamato il composto, è fondamentale lasciare riposare il tutto in frigorifero per circa venti minuti.

47

Prosecuzione preparazione

Successivamente è necessario collocare la cipolla con uno spicchio d'aglio, all'interno di un mixer. Un'altra soluzione alternativa consiste nell'utilizzare l'aglio in polvere. Quindi, occorre tritare la cipolla e l'aglio, con una parte di yogurt. A seguire, si dovrà riprendere il latticello preparato precedentemente, mescolandolo con lo yogurt restante, con la maionese, con l'aceto bianco ed il trito di aglio e cipolla. Dopo aver mescolato tutti quanti gli ingredienti adeguatamente, si potrà completare la salsa ranch con le erbette fini. Il nostro consiglio è quello di utilizzare l'erba cipollina, il prezzemolo e l'origano. Per concludere, occorre aggiungere un pizzico di pepe nero. Una volta che la salsa ranch sarà finalmente pronta, è necessario lasciarla riposare in frigorifero per circa quattro ore prima di poterla servire e consumarla.

Continua la lettura
57

Abbinamenti consigliati

A questo punto, vi ricordiamo di abbinare questa salsa con gli hamburger oppure con le piadine. Una buona idea può essere, ad esempio, quella di preparare una sorta di kebab. A tal fine, si dovranno tagliare delle striscioline di carne di vitello, le quali dovranno essere ripassate in padella con un filo d'olio extra vergine d'oliva per dieci minuti circa. Successivamente, occorre aggiungere delle foglioline di insalata al vitello. Per finire, si deve intingere la carne nella salsa ranch, per poi adagiarla all'interno di un panino. In questa maniera, infatti, si otterrà una pietanza ricca di gusto e di sapore, ideale da servire anche come spuntino oppure per aperitivo.

67

Altri abbinamenti gustosi

La salsa ranch può essere abbinata anche con le patate speziate. In questo caso, pertanto, è necessario tagliare le patate a mezzaluna, per poi sbollentarle in acqua per qualche minuto e mescolarle in un mix di spezie (tra cui il curry oppure la paprica). A seguire, si consiglia di aggiungere, in una padella antiaderente, dell'olio extravergine di oliva e lasciare dorare le patate. Una volta che saranno pronte, potranno essere portate in tavola ancora calde, per poi accompagnarle con una generosa cucchiaiata di salsa ranch. Anche questa opzione, pertanto, sarà sinceramente deliziosa.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riponete la salsa ranch all'interno di una vasetto ermetico in modo da prolungare il tempo di conservazione che sarà di circa una settimana
  • Prima di preparare il latticello, controllate che il latte e lo yogurt non siano acidi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare una salsa di formaggio e senape

Nella guida di oggi parleremo di una ricetta per buonguastai dal palato raffinato. Realizziamo insieme una salsa fatta in casa semplice e veloce da preparare, ideale per antipasti a base di pesce e tartine. La nostra salsa si sposa bene con una grande...
Cucina Etnica

Come preparare la salsa allo yogurt

A volte, uscendo la sera a mangiare fuori, nel menù del locale dove si decide di cenare è presente il kebab, una pietanza particolarmente diffusa da qualche anno a questa parte. All'interno del kebab, è presente una salsa, chiamata ''salsa allo yogurt''....
Cucina Etnica

Come preparare la salsa di soia

La salsa di soia, che spesso viene utilizzata per accompagnare numerose pietanze tipiche dei Paesi orientali, la ritroviamo presente in tutte le più grandi catene di supermercati ma c'è da precisare che la preparazione della salsa di soia a livello...
Cucina Etnica

Come preparare un'ottima salsa "Guacamole"

Il Guacamole è una salsa molto deliziosa ricavata dalla polpa degli avocado e miscelata a spezie e altri ingredienti. Come tutte le ricette tradizionali molto antiche, la ricetta presenta innumerevoli varianti a seconda delle influenze e dei gusti del...
Cucina Etnica

Come preparare in casa la salsa tzatziki

La tzatziki (tzatzìki; in greco τζατζίκι, in bulgaro снежанка, in armeno cacık ed in Lingua albanese xaxiq) è un tipo di antipasto di origine greca, bulgara, albanese e armena che viene utilizzato anche come salsa o come contorno, soprattutto...
Cucina Etnica

Come preparare il riso basmati con salsa al curry

Quando si tratta di provare qualcosa di nuovo in cucina, la gastronomia mondiale ha una risposta ad ogni domanda. I sapori, i profumi e gli aromi cambiano da paese a paese, offrendo specialità originali ed uniche. Il curry è una spezia tipica dei paesi...
Cucina Etnica

Come preparare la salsa Tirokafteri

Il tirokafteri è una crema densa, a base di feta e yogurt. Lo si può trovare nel paese la cui tradizione culinaria lo vede come uno dei condimenti più graditi, ovvero la Grecia. Il sapore del tirokafteri è delicato e si può accostare a diverse pietanze,...
Cucina Etnica

Ricetta: salsa enchilada

Chi ama la cucina etnica conoscerà di sicuro la salsa enchilada. Originaria del Messico questa salsa è ormai famosa ed apprezzata in tutto il mondo. È una tipica salsa piccante e deve il suo nome al fatto che è usata per condire le enchiladas, un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.