Come preparare la sfogliata di cipolle rosse con uvetta e tonno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se intendiamo preparare una pietanza che sia salata, ma nel contempo anche un tantino dolce, possiamo cimentarci nella realizzazione di una sfogliata di cipolle rosse, condita con dell’uvetta e del tonno. Si tratta di un piatto davvero gustoso e che se ben eseguito, ci farà fare una bella figura verso gli ospiti che ne rimarranno stupiti sia per la novità, che per la sua notevole bontà. A tale proposito ecco come procedere per elaborare questo strano ma sicuramente sfizioso e gustoso piatto.

25

Occorrente

  • Cipolle rosse di Tropea 2
  • Aceto balsamico 2 cucchiaini
  • Zucchero di canna 2 cucchiai
  • Rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • Olive nere disossate 100 gr
  • Olio e sale q.b.
  • Tonno 200 gr.
  • Uvetta 100 gr.
35

Per iniziare prendiamo dunque delle cipolle rosse di Tropea e dopo averle accuratamente sbucciate, le tagliamo a spicchi, e le adagiamo poi in una padella dove in precedenza abbiamo fatto riscaldare dell’olio extravergine d’oliva. Le cipolle le lasciamo dunque appassire ed ammorbidire per almeno 5 minuti e fin quando non diventano belle dorate. A questo punto possiamo aggiungere dell’aceto balsamico, lo zucchero di canna, il tonno e del sale, e lasciare cuocere ancora il tutto per almeno un altro paio di minuti, finché non diventa una sorta di salsa semiliquida.

45

Adesso il composto lo possiamo anche mettere da parte per farlo raffreddare e nel frattempo ne approfittiamo per prendere una teglia rettangolare in cui vi adagiamo una sfoglia delle medesime dimensioni, peraltro facilmente reperibile nei supermercati di svariate misure specie la 25X22 ideale per un tegame delle stesse dimensioni. La sfoglia inoltre l’adagiamo nella teglia non prima di aver coperto il fondo con della carta da forno. A questo punto prendiamo il composto a base di cipolle che abbiamo preparato in precedenza, e vi aggiungiamo dell'uvetta, e dopo aver mescolato il tutto, lo riponiamo all'interno della sfoglia. Fatto ciò non ci resta che ricoprirla con un'altra sfoglia, e poi guarnirla sulla base con dell'altro tonno, dell'abbondante uvetta e con delle olive nere disossate, dopodichè la inforniamo aggiungendo però prima un cucchiaio di olio extravergine d'oliva.

Continua la lettura
55

Trascorsi circa 15 minuti, e dopo la cottura nel forno a circa 200 gradi, quando cioè i bordi della nostra sfogliata sono diventati belli gonfi e dorati, la possiamo servire in tavola non appena è diventata tiepida. A questo punto non ci resta che attendere con ansia (ma non troppa), il giudizio degli ospiti, che senza alcun dubbio sarà molto lusinghiero, sia per il suo particolare sapore, che per aver gustato un piatto davvero unico, ben assortito e soprattutto innovativo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la quiche con gorgonzola e cipolle rosse

La quiche con gorgonzola e cipolle rosse è una ricetta davvero gustosa e facile da preparare per antipasti e secondi piatti originali e adatti a tutti i livelli di esperienza culinaria! La combinazione del gorgonzola con le cipolle rosse si sposa benissimo...
Antipasti

Come preparare la tarte di pasta matta con cipolle rosse e stracchino

Per poter cambiare ogni tanto il menù giornaliero, si possono introdurre piatti nuovi. Preparando dei tipi di torte salate, che possono fare da pietanze principali. Oppure, addirittura sostituirle come piatti unici. Una preparazione che riesce a offrire...
Antipasti

Come preparare l'insalata di anguria alle cipolle rosse

Cosa c'è di di più buono e salutare di una fresca insalata per contrastare il caldo e l'afa dell'estate? La proposta di oggi è un contorno colorato e appetitoso dall'accostamento impensabile: l'insalata di anguria alle cipolle rosse. Una mescolanza...
Antipasti

Come preparare la marmellata di pomodori e cipolle rosse

La marmellata è una preparazione dolciaria solitamente a base di frutta e zucchero. Dall'aspetto denso e gelatinoso, è spalmabile sul pane o sui biscotti. Ma anche sulle fette biscottate e sui crostini. È un'ottima preparazione pure per farcire o decorare...
Antipasti

Come preparare la sfoglia con cipolle rosse ai funghi

La sfoglia con cipolle rosse ai funghi è una specialità molto semplice da preparare. Basta a vere a portata di mano qualche cipolla rossa, un po’ di funghi porcini e della pasta sfoglia per creare una torta salata deliziosa. Chi ha una buona manualità...
Antipasti

Ricetta: cipolle caramellate con pinoli e uvetta

Spesso capita di avere degli ospiti a cena ed anche una semplice portata di carne o pesce può divenire un ottimo piatto, magari accompagnato dai giusti contorni. Per chi ama i contorni ricchi di sapori si possono provare delle ricette semplici e pratiche...
Antipasti

Come preparare la sfogliata di patate al gorgonzola

La sfogliata è una tipica torta salata da farcire con una grande varietà di condimenti da accostare per ottenere gusti diversi. La pasta sfoglia è acquistabile nei supermercati suddivisa in pratici fogli, ma se preferite un pasto completamente genuino...
Antipasti

Come preparare la sfogliata con broccoli e pomodorini

La sfogliata con broccoli e pomodorini è un goloso antipasto da servire in tavola ben caldo. Il gusto deciso dei broccoli ben si abbina a quello della feta e dei pomodorini creando un insieme ben equilibrato. La sfogliata con broccoli e pomodorini si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.