Come preparare la tarte tatin con pere e anice stellato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La tarte tatin con pere e anice stellato è una deliziosa torta da gustare sia appena sfornata che il giorno dopo. È ottima servita come dessert per concludere in bellezza una cena organizzata fra amici ma può essere servita anche assieme al tè durante i freddi pomeriggi invernali. La sua dolcezza abbinata alla morbida consistenza delle pere la rende particolarmente gradita anche da parte dei bambini. Se avete a disposizione tutti gli ingredienti nelle quantità indicate, mettetevi subito ai fornelli per preparare questa delizia. Leggendo la guida qui riportata non vi sarà difficile comprendere come realizzare una perfetta tarte tatin con pere e anice stellato.

25

Occorrente

  • un rotolo di pasta sfoglia pronta
  • 5 pere Williams
  • 200 g di zucchero semolato
  • 40 g di burro
  • 3 anici stellati
  • un limone
35

Versate 150 g di zucchero semolato in una casseruola con il fondo spesso. Aggiungete gli anici stellati, un cucchiaio d'acqua e mescolate. Accendete il fuoco a fiamma molto bassa e fate sciogliere lo zucchero mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Alla fine otterrete un composto caratterizzato da un composto ambrato. Eliminate gli anici stellati che oramai avranno già rilasciato tutto il loro profumo al composto a base di zucchero. Imburrate bene uno stampo per crostate o un comune stampo per dolci rotondo antiaderente dopodiché versateci dentro lo sciroppo e roteate la teglia in modo tale da distribuirlo uniformemente su tutta la superficie.

45

Lavate le pere, poi asciugatele con un panno di cotone pulito. Sbucciatele con un coltello ben affilato e tagliatele a spicchi non troppo sottili. Dopo aver tolto i torsoli e i semi, trasferite le pere così preparate in una padella abbastanza capiente. Aggiungete lo zucchero semolato rimasto, il burro e mettete il tutto sul fuoco. Aggiungete un cucchiaio di succo di limone filtrato e lasciate insaporire il tutto a fiamma vivace per tre o quattro minuti al massimo. Lasciate intiepidire leggermente gli spicchi di pera e pi sistemateli sopra la base caramellata presente nello stampo.

Continua la lettura
55

Ricoprite le pere con la pasta sfoglia srotolata e rifilatela a misura in modo tale da eliminare tutte le eccedenze. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta per consentire al vapore di fuoriuscire agevolmente durante la cottura del dolce.
Preriscaldate il forno a 180°C e appena avrà raggiunto la temperatura indicata, infornate lo stampo con la vostra torta. Cuocetela per circa trenta minuti e poi sfornatela. Prima di sformarla rovesciandola sotto sopra in un vassoio da portata, attendete almeno una decina di minuti per evitare di scottarvi le mani. A questo punto la vostra tarte tatin con pere e anice stellato sarà pronta per essere gustata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: tarte tatin di pere, mele e cannella

In Francia, la maggior parte delle ricette relative ai dolci vede protagonista la frutta. C'è un dessert in particolare, di nome tarte tatin, che nasce da una dimenticanza di due sorelle vissute alla fine del XIX secolo. In sostanza, una delle due donne...
Dolci

Come preparare la Tarte Tatin di mele

Nonostante la presenza costante delle mele nei supermercati, l’autunno è la stagione migliore per consumarle. Le mele, infatti, si raccolgono in tarda estate e si trovano massimo fino a gennaio. La Tarte Tatin è sicuramente uno dei modi più coreografici...
Dolci

Come preparare una tarte au pommes

In Francia è ben nota la tarte au pommes. Ma di cosa si tratta, esattamente? La tarte au pommes francese è sostanzialmente una crostata di mele. Fa uso di una pasta dolce e sabbiosa, la pasta sablée, simile alla pasta frolla. Un delizioso ripieno di...
Dolci

Ricetta: mousse di ricotta e pere

Se avete in programma una cena romantica o di lavoro e non sapete cosa mettere in menù ecco un consiglio per un dessert davvero goloso ma leggero, la mousse di ricotta e pere con aggiunta di gocce di cioccolato. La ricetta è davvero semplice e non richiede...
Dolci

Come fare le pere al barolo

Mangiare la frutta è molto importante per mantenere una dieta equilibrata e soprattutto sana, ricca di elementi indispensabili per l'organismo. La frutta può essere mangiata in qualsiasi momento della giornata, ed è perfetta da gustare dopo un pranzo...
Dolci

Come preparare il plumcake di ricotta e pere

La torta ricotta e pere è un classico della cucina italiana. Qui vi propongo una versione altrettanto gustosa, il plumcake di pere e ricotta. La consistenza morbida della ricotta è resa interessante dalla croccantezza delle pere. La pasta soffice sarà...
Dolci

Come preparare la torta alle pere

La torta alle pere è un dolce gustoso e soffice, ideale per accompagnare un tè o per una colazione nutriente; possiamo anche darne qualche fetta ai bambini come merenda: ne saranno senz'altro entusiasti. La pera è un frutto dal costo davvero contenuto,...
Dolci

Come preparare la torta pere e cioccolato

Uno dei dolci più amati da grandi e piccini è sicuramente la torta di pere e cioccolato. Infatti il connubio pere e cioccolato è davvero perfetto per cucinare un dolce tanto semplice quanto delizioso. Scoprite ingredienti e metodologia per capire come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.