Come preparare la teglia di provolone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se amate particolarmente i formaggi e non sapete resistere ai piatti più golosi, ecco a voi la ricetta che fa proprio al caso vostro: la teglia di provolone. Si tratta di una specialità particolarmente sostanziosa che può essere proposta in tavola come inusuale antipasto o come secondo piatto assieme a un abbondante contorno di verdure miste. Non è affatto complicato preparare questo piatto e anche i meno esperti ai fornelli potranno cimentarsi con la realizzazione di questa ricetta. Assicuratevi di avere tutti gli ingredienti a disposizione nelle quantità indicate e mettetevi subito al lavoro. Leggendo attentamente la guida riportata, comprenderete come preparare questa deliziosa teglia di provolone.

25

Occorrente

  • 4 fette di pancarré
  • 140 g di provolone piccante
  • 2 patate
  • 2 pomodori
  • 100 g di latte intero
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • Un uovo
  • Origano
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Un cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
35

Lavate accuratamente le patate sotto il getto della fontana senza sbucciarle e poi mettetele in una pentola. Copritele con acqua fredda e lessatele per una quarantina di minuti o fino a quando non saranno diventate abbastanza tenere. Appena cotte scolatele dall’acqua e lasciatele intiepidire leggermente prima di pelarle. Appoggiatele sopra un tagliere e tagliatele a fette sottili.
Rompete l’uovo in una terrina, aggiungete un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe. Sbattete il tutto rapidamente con i rebbi di una forchetta dopodiché incorporate anche il latte preferibilmente intero.

45

Immergete le fette di pancarré nel preparato a base di uovo poi disponetele sul fondo di una teglia che nel frattempo avrete unto con poco olio extravergine d’oliva. Ricoprite con uno strato uniforme di fette di provolone piccante alternate alle fette di patate. Insaporite con una spolverata di origano fresco o essiccato e poi create un altro strato alternando le patate rimaste ai pomodori tagliati a fette sottili.
Cospargete con il parmigiano grattugiato e aggiungete una macinata di pepe.
Accendete il forno impostandolo sui 180°C e, quando sarà ben caldo, infornate la teglia al provolone ricoprendola però con un foglio di alluminio.

Continua la lettura
55

Dopo venti minuti sfornate la teglia e togliete l’alluminio. Mettete di nuovo la vostra preparazione in forno e lasciatela dorare per una decina di minuti circa. Trascorso i tempo indicato la vostra teglia di provolone sarà cotta al punto giusto. Sfornatela e servitela in tavola dopo averla arricchita con un po’ di presse molo finemente sminuzzato a coltello.
Questo piatto è particolarmente amato da chi non sa resistere al gusto delizioso dei formaggi cotti in forno. È perfetto da servire in qualsiasi occasione, sia in estate che durante la stagione più fredda dell’anno. Se avete poco tempo a disposizione per prepararlo, potete sempre prepararlo il giorno prima e conservarlo in frigorifero fino al momento della cottura. Il risultato finale sarà identico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le acciughe panate in teglia

Avete molti ospiti a cena e non avete idea di cosa preparare per fare una bella figura? Non disperate: esistono diverse alternative molto facili da preparare che potranno sicuramente farvi capire quanto è facile ottenere diversi piatti in modo veloce.Con...
Antipasti

Ricetta: teglia di patate alla pancetta e cipolla

Nei mesi estivi viene sempre più voglia di mangiare roba fresca e preparata in modo facile e veloce. Non sempre però è possibile accontentare la nostra voglia di leggerezza, specialmente quando di mezzo ci si mettono i nostri ingredienti preferiti....
Antipasti

Come preparare dei perfetti croissant salati al prosciutto

I mini rustici di pasta sfoglia rappresentano dei veloci e sfiziosi stuzzichini da accompagnare all'aperitivo o all'antipasto. Qui impareremo, quindi, come preparare dei perfetti croissant salati al prosciutto. Utilizzeremo della pasta sfoglia, preferibilmente...
Antipasti

Come preparare i peperoni ripieni

I peperoni ripieni sono una pietanza perfetta per chi ha poco tempo per stare in cucina, infatti essi possono essere preparati in anticipo e serviti anche freddi (c'è chi li preferisce). I peperoni ripieni sono un must have della cucina italiana, un...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di formaggio alla mela verde

In questo articolo vogliamo proporre una nuova ricetta, da organizzare nella nostra cucina e da offrire ai nostri amici e parenti. Nello specifico vogliamo proporre il modo per imparare come poter preparare gli spiedini di formaggio alla mela verde. Cercheremo...
Antipasti

Come preparare le torrette di parmigiana

La torretta di melanzane è una ricetta estiva molto facile da preparare, ma dal sapore unico e inconfondibile. In realtà la ricetta è molto simile a quella delle melanzane alla parmigiana con la differenza che vengono preparate delle singole torrette...
Antipasti

Millefoglie di zucchine e pane carasau

Chissà quante volte, mentre la domenica si avvicina, ci capita di pensare "che fare per pranzo?". Una domanda davvero ossessionante per milioni di italiani. A volte, in cucina, la fantasia scarseggia, così come scarseggia il tempo per ricette complesse....
Antipasti

Come preparare la tarte tatin di pomodorini e formaggio greco

Quando siete stanchi dei soliti piatti monotoni e volete portare in tavola qualche novità, magari leggera e sfiziosa, potete orientare la vostra scelta su qualche torta salata da farcire con verdure, uova, formaggi, e tutto quello che vi suggerisce la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.