Come preparare la tequila sunrise

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la tequila sunrise
16

Introduzione

Per chi ama preparare da se i cocktail, ecco la ricetta per realizzare a casa propria un ottimo Tequila Sunrise. Caratteristica fondamentale di questo long drink è la sua bassa gradazione alcolica, che lo rende gradito a molti, ma soprattutto il suo colore che ricorda quello dell'alba. Frazie infatti alla tequila, al succo d'arancia e allo sciroppo di granatina, il Tequila Sunrise si presenta con tre diverse tonalità, ovvero partendo dal basso avrà un colore rosso, poi arancione e infine il giallo. Ma vediamo insieme quali sono gli ingredienti e come preparare la Tequila Sunrise.

26

Occorrente

  • Bicchiere allungato tipo tumbler
  • cubetti di ghiaccio
  • tequila bianca
  • succo d'arancia
  • sciroppo di granatina
36

Origini del Tequila Sunrise

Come già accennato, si tratta di un long drink di origini messicane dal gusto dissetante ed alcolico che può essere consumato in ogni momento della giornata e che si presta perfettamente ad essere servito come aperitivo. Con una gradazione alcolica di circa 11% su 15 cl, il Tequila Sunrise nasce negli anni '50 con lo scopo di accompagnare il benvenuto dei turisti nelle maggiori località messicane. Per preparare un buon Tequila Sunrise avrete bisogno dei seguenti ingredienti: cubetti di ghiaccio, 3/10 di Tequila (circa 4,5 cl), 6/10 di succo di arancia (circa 9 cl) e 1/10 di sciroppo di granatina (circa 1,5 cl). Quest'ultimo ingrediente è di sicuro il meno noto e di solito non lo si trova in un semplice negozio di prodotti alimentari ma facilmente in un grande supermercato con le bottiglie di orzata, sciroppo alla menta, ecc (si noti che lo sciroppo di granatina è a base di melograno).

46

Preparazione del cocktail

Per il Tequila Sunrise scegliete un bicchiere da long drink, ossia un tumbler altro o in generale un qualsiasi bicchiere allungato. Versate nel bicchiere qualche cubetto di ghiaccio, dopodichè unite nel seguente ordine la tequila e il succo di arancia filtrato con un colino (utilizzate delle arance chiare e non rosse che vi permetteranno di ottenere l'effetto di colori desiderato ed un gusto maggiormente gradevole). Versate infine (senza mescolare) lo sciroppo di granatina che data la sua maggiore densità si depositerà completamente sul fondo del bicchiere ottenendo in tal modo l'effetto desiderato (attenzione a non esagerare con lo sciroppo di granatina poiché il suo gusto dolciastro in quantità maggiori del dovuto potrebbero disgustarvi).

Continua la lettura
56

Come servire il Tequila Sunrise

Come tocco finale non vi resta che guarnire il vostro cocktail, scegliendo tra una fetta d'arancia o, se preferite, una ciliegina al maraschino. Nulla vieta l'aggiunta di ombrellini in carta o altri tipi di decorazioni che dipenderanno dalla vostra fantasia e immaginazione. Per ultimo infilate due cannucce colorate godetevi il vostro Tequila Sunrise.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Versate ogni ingrediente delicatamente per evitare che i colori si mescolino tra loro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

5 cocktail con il mango

Molti di noi dopo una stressante settimana di lavoro, amano uscire nel fine settimana. Se siamo giovani, sicuramente i luoghi più frequentati sono le discoteche, pub e luoghi all'aperto. Luoghi in cui possiamo ballare ma anche bere un buon cocktail....
Vino e Alcolici

Come preparare un Blu Margarita

Siete amanti dei cocktail fai da te? Non potete fare a meno di queste bevande alcoliche nel vostro dopocena? Allora prestate attenzione alla seguente guida, in cui vi diremo come preparare un Blu Margarita in un modo tanto semplice quanto quanto veloce:...
Vino e Alcolici

Idee: Cocktail alcolici con la frutta

Dovete organizzare una festa in casa con degli amici o volete semplicemente improvvisarvi barman per una sera ma non sapete da dove iniziare? Continuate allora a leggere questa guida dove troverete alcune idee per creare alcuni tra i cocktail alcolici...
Vino e Alcolici

Come preparare il coco loco cocktail

Durante il periodo estivo è sempre bello organizzare una festa a casa propria. Magari invitando i propri cari e propri amici. Bere qualcosa di fresco e dissetante diventa quindi molto importante, per noi e per i nostri ospiti. Invece che bere i soliti...
Vino e Alcolici

Come preparare il margarita

Se siamo in cerca di alcune ricette per preparare drink o aperitivi tradizionali, Il Margarita potrebbe fare al caso nostro. Prima di provvedere ad elencare gli ingredienti utili per la sua realizzazione e il procedimento per la preparazione, bisogna...
Vino e Alcolici

5 cocktails alcolici estivi da preparare in casa

Volete fare un aperitivo, oppure una bevuta dopo cena per rallegrare la serata e spassarsela un po'? O semplicemente volete farli per voi per assaggiarli e bere qualcosa di diverso? Allora benvenuti in questa lista dove vi elencherò 5 cocktails alcolici...
Vino e Alcolici

Come preparare un Invisibile

L'Invisibile è uno dei cocktail più in voga per questa estate. Con il suo sapore forte e secco, è ottimo soprattutto come after dinner. Ciò che lo rende particolare è il suo aspetto trasparente e di classe. Quasi invisibile, appunto per gli ingredienti...
Vino e Alcolici

Come preparare il cocktail Margarita

Il cocktail è una bevanda che si ottiene tramite la miscela di diversi ingredienti alcolici, non alcolici e aromi. Tuttavia se eseguito senza l'uso di componenti alcoliche viene detto cocktail analcolico. Il cocktail può presentare all'interno del bicchiere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.