Come preparare la torta arcobaleno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se abbiamo intenzione di organizzare un pranzo o una cena con tutti i nostri amici e parenti, sicuramente sapremo che in questi particolari eventi non può mancare assolutamente un buon dolce. Questa pietanza potremo o acquistarla già pronta recandoci in apposite pasticcerie e scegliendo il dolce che può accontentare tutti i nostri invitati o in alternativa potremo provare a realizzarlo con le nostre mani. Se vogliamo evitare di preparare i classici dolci, potremo provare a ricercare su internet delle guide che ci insegnino a preparare un dolce più particolare ma allo stesso tempo più gustoso. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente una gustosissima torta arcobaleno.

25

Occorrente

  • 300 grammi di farina tipo 00
  • 100 grammi di fecola di patate
  • 4 uova
  • 1 arancia e 1 limone
  • 100 millilitri di latte fresco intero
  • 140 grammi di burro
  • 220 grammi di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • Coloranti alimentari (almeno 3)
35

Preparazione dell'impasto

In una ciotola mescoliamo con una frusta per dividere il burro a temperatura ambiente, aggiungiamo lo zucchero e la vanillina. Quando gli ingredienti saranno amalgamati, arriverà il turno delle uova, una alla volta, e poi latte che, come prima, dovremo mescolare a temperatura ambiente. Successivamente setacceremo ed uniremo al componimento la farina, la fecola di patate e il lievito in polvere. Grattugiamo lo zest di un limone e di un’arancia ed uniamo al composto. Mescoliamo bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

45

Scelta dei colori

Ora che tutti gli ingredienti sono stati ben adoperati, serviamoci di 4 ciotole e dividiamo la torta in quattro parti uguali. In ognuno dei recipienti, versiamo il quantitativo prescelto di colorante. Amalgamiamo bene i composti così ottenuti per omogenizzarne i colori, scegliendo 3 colori, mentre il quarto recipiente rimarrà neutro. Mi raccomando amalgamiamo al meglio gli ingredienti perché è un passaggio fondamentale nel componimento della nostra torta arcobaleno.

Continua la lettura
55

Componimento e cottura della torta

Ora imburriamo ed infariniamo una teglia da forno dai bordi alti, in questo modo la torta si svilupperà in altezza, dando sfogo di tutta la sua bellezza una volta affettata. Con l’ausilio di un cucchiaio, prendiamo parte dell'impasto ed appoggiamolo delicatamente al centro della teglia. Procediamo in in questa maniera fino ad esaurire completamente gli ingredienti, alternando le cucchiaiate colorate che dovranno sempre essere posizionate al centro. Accendiamo il forno a 180° e cuociamo per 50/60 minuti. Utilizziamo uno stecchino per confermare la cottura avvenuta. Per un tocco in più, infine, potremo spolverare la nostra gustosissima torta, utilizzando dello zucchero a velo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Come fare i cupcake arcobaleno

Il dolce non è altro che una particolare pietanza che generalmente viene servita alla fine di un pranzo o una cena come dessert oppure durante una colazione o uno spuntino, ed è caratterizzata dall'avere una componente rilevante di zucchero o altre...
Dolci

Come preparare la torta alla nutella e pistacchio

Preparare una torta con le proprie mani è un momento di grande ed intima soddisfazione. Poi, durante la degustazione della torta, il compiacimento aumenterà di certo. Per preparare una torta esistono alcuni ingredienti graditi solitamente a tutti. La...
Dolci

Come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi

Oggi vi insegnerò come preparare una torta alla cannella con miele e pistacchi. È la ricetta perfetta da preparare soprattutto per la merenda, poiché rilassa i nervi sia durante la fase della preparazione che durante la fase della consumazione, perché...
Dolci

Come preparare la torta a specchio

Un'ottima torta oltre a risultare buona deve avere un bell'aspetto. La presentazione, infatti, contribuisce al successo della stessa. In questo modo viene sempre gradita dai vostri ospiti. Si sa qualsiasi cosa che si porta in tavola si mangia prima con...
Dolci

Come preparare la torta ubriaca

Per concludere una serata in bellezza o per addolcire la fine di un pasto, una buona fetta di torta è la scelta ideale. La torta è la "regina" tra i dolci, perfetta per dei semplici compleanni quanto per occasioni più importanti. Questo dolce dalle...
Dolci

Come preparare la torta con miele e ricotta

Chi ama le cose semplici e genuine, ma vuole gustare qualcosa di veramente sfizioso a colazione o al pomeriggio accompagnandolo con una tazza di tè o con un caffè, non può non provare la torta con miele e ricotta. Naturalmente, questa torta è un ottimo...
Dolci

Come preparare la torta macedonia

La bellezza della torta macedonia sta nell'essere sempre diversa in ogni momento dell'anno. Per preparare una torta di successo, infatti, è consigliabile utilizzare frutta di stagione, che sia matura e zuccherina al punto giusto. Sbizzarritevi quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.